I risultati delle gare del 11-12 giugno 2011

I risultati delle gare del 11-12 giugno 2011

xtrncpb, 13/06/2011
Whatsapp
xtrncpb, 13/06/2011

Panoramica e risultati delle principali gare di questo weekend.
World Cup 4X e DH a Leogang con molte conferme e l’incoraggiante prestazione del nostro Lorenzo Suding. Europeo Marathon firmato Medvedev, finale degli Internazionali d’Italia XC come da pronostico. Il circuito elvetico Racer Bikes Cup, la 24H del Lago d’Idro, il Rally di Sardegna e numerose importanti granfondo nazionali completano il quadro agonistico del fine settimana.

[IMG]http://www.mtb-forum.it/community/forum/picture.php?albumid=8033&pictureid=77218[/IMG]

Terzo appuntamento con la World Cup DH e 4X a Leogang (A), con terreni inzuppati dalla pioggia che ha però risparmiato la downhill domenicale. Più che una meteora, lo statunitense Aaron Gwin (Trek World Racing) si conferma un astro nascente del firmamento gravity, impartendo lezioni di guida su un tracciato al limite della praticabilità. Eccellente prova di Lorenzo Suding, 19esimo a soli 15 secondi dal vincitore. Tra le donne, si rivede sul podio alto la piccola francese Floriane Pugine (Scott 11). Qui report e foto.
Sabato si sono invece disputate le prove del 4X, vinte dall’australiano Jared Graves (Yeti Fox Shox Factory Race Team) e dalla ceca Romana Labounkova (Cze). Qui il nostro report e le foto.

[IMG]http://www.mtb-forum.it/community/forum/picture.php?albumid=8033&pictureid=77221[/IMG]
Come le prove di World Cup, anche i Campionati Europei Marathon sono stati ospitati in Austria, nella regione del granito, confinante con la Boemia. A Kleinzell si sono sfidati i migliori Elite della specialità, regolati da un superlativo Alexei Medvedev (RUS – Team Elettroveneta Corratec). La finlandese Pia Sundstedt ha la meglio, per la verità piuttosto agevolmente, sulla pattuglia femminile, dove brilla per noi il terzo posto di Elena Giacomuzzi (UC Caprivesi). Poco più di un migliaio i partenti sui tre percorsi, nonostante le condizioni meteo perturbate.
Tutti i risultati sul sito ufficiale www.granitmarathon.at

[IMG]http://www.mtb-forum.it/community/forum/picture.php?albumid=8033&pictureid=77219[/IMG]
Gli Internazionali d’Italia Cross Country sono andati in archivio con la sesta prova, disputatasi a Vermiglio (TN). Marco Aurelio Fontana (Cannondale Factory Racing Team) ha tenuto fede al pronostico, conquistando gara e titolo. Eva Lechner (Team Colnago Sudtirol) ha colto il successo di tappa, ma la classifica finale ha arriso alla sempre più sorprendente Daniela Veronesi (Torpado Surfing Shop), campionessa italiana marathon in carica ma capace di esprimersi a buon livello anche nelle insidiose prove Cross Country.

[IMG]http://www.mtb-forum.it/community/forum/picture.php?albumid=8033&pictureid=77268[/IMG]
Le piogge del Nord Europa, Italia inclusa, sembrano avere risparmiato alcuni cantoni elvetici, in particolare quello di Obwalden. A Engelberg si è corsa la quinta prova del circuito Racer Bikes Cup, con sottobosco asciutto e prati appena bagnati da qualche timida goccia d’acqua. Starting grid nobilitata dalla “rainbow jersey” di Josè Antonio Hermida (Multivan Merida Biking Team), costretto però a inchinarsi alla prestazione di Lukas Flückiger (Trek World Racing Team), altro talentuoso prodotto del ricchissimo vivaio elvetico. L’austriaca Elisabeth Osl (Ghost Factory Racing Team) ha invece vinto allo sprint tra le women.
Classifiche ufficiali su www.racerbikescup.ch
Ancora in Svizzera, a Estavayer-le-Lac nel cantone di Friburgo, l’Elsa Bike Trophy ha visto imporsi facilmente Christoph Sauser (Specialized Factory Racing), che ha rifilato quasi cinque minuti a Friedrich Dähler (Goldwurst-Power/Trek). Classifica femminile vinta da Ariane Lüthi (Contego/Giant/Sludge). Più di 1.200 i concorrenti al via, quasi tutti elvetici, noncuranti della fastidiosa pioggia.
Qui le classifiche ufficiali.

Endurance lacustre quella della 24H del Lago d’Idro, che ha assegnato le maglie tricolori di specialità per la categoria “solo” ad Alberto Zambelli (Team Manuel Bike) e Lorenza Menapace (Team Carpentari). Tra le squadre, affermazione della compagine romana del Team S.Marinella Tonica Sport. Più di 450 i bikers partenti, affatto scoraggiati dall’alternanza di sole e pioggia. Ottima, come sempre, la collaudata organizzazione del GS Odolese.
Info, immagini e classifiche sul sito ufficiale www.mtbconcadoro.com

[IMG]http://www.rallydisardegnabike.it/public/2011/2011061219384508950.jpg[/IMG]
Il prologo di 7 km del Rally di Sardegna, disputatosi tra i vicoli della cittadina di Arzana (OG), è andato ad Alberto Olla, mentre tra le donne si è imposta la francese Sophie Giovane. Tra le coppie l’hanno spuntata i gemelli olandesi Stefan e Michel Van Dijk. Solo 70 i concorrenti ammessi a questa affascinante gara a tappe.
Classifiche e report sul sito ufficiale www.rallydisardegnabike.it

Quasi 900 i concorrenti alla soleggiata Atestina Superbike, granfondo estense che anche quest’anno si è dimostrata manifestazione di eccellente livello per quanto riguarda organizzazione e servizi. Di Ramon Bianchi (Team Full Dynamix) e Stefania Zanasca (Team TREK Stihl Torrevilla MTB) le firme sul registro dei vincitori.
Qui le classifiche ufficiali.

Ad Asiago (VI) nella GF dei Cimbri, il ciclocrossista Enrico Franzoi (Team Bkcp-Powerplus) ha saputo regolare allo sprint due navigati mtbiker come Walter Costa e Johann Pallhuber, compagni di team nel Silmax Cannondale. Anna Ferrari (Team Elettroveneta Corratec) senza avversarie nella contesa femminile. Quasi 650 i partenti, meteo clemente, organizzazione di buon livello.
Qui le classifiche.

Dopo le piogge torrenziali dei giorni precedenti, il sole è comparso anche a Soave (VR), dove Federico Birtele (Team Bussola) ha recitato il ruolo di profeta in Patria nella granfondo Soave Bike, prova conclusiva del circuito Lessinia Tour. Sorprendente il successo tra le women della bionda polacca Anna Podgorska, cicloturista non tesserata, alla sua terza granfondo. Quasi 700 gli iscritti, poco più di 500 i partenti.
Qui le classifiche ufficiali.

Il campione italiano marathon Mirko Celestino (Team Axevo Semperlux Haibike) ha conquistato la piemontese Promenado Bike di Vinadio (CN), staccando di quasi cinque minuti il team-mate Andrea Giupponi. Roberta Gasparini (Pedali di Marca Team Performance) ha invece condotto le danze nella categoria femminile. Per entrambi i vincitori si tratta della replica del 2010. Poco più di 600 i partenti in una giornata soleggiata.
Classifiche sul sito ufficiale www.vallesturasport.it

Marco Minucci (Team Cicli Cingolani) si è aggiudicato la GF del Monte Cucco, a Costacciaro (PG), mentre Massimo Folcarelli (Drake Team Cisterna) e Claudia Cantoni (NW sport Cicli Conte Fans Bike) hanno riportato il successo alla GF del Monte Calvo di Amaseno (FR). Qui le classifiche ufficiali.

[IMG]http://www.mtb-forum.it/community/forum/picture.php?albumid=8033&pictureid=77263[/IMG]
Numerose anche le prove Cross Country. I 320 partenti di Salgareda (TV) per l’XC del Piave sono da ritenersi un successo, soprattutto in virtù dei tanti appuntamenti agonistici regionali che hanno caratterizzato la domenica di gare, oltre che per il maltempo che ha scoraggiato più di un biker.
Classifiche, report e foto sul sito www.trevisomtb.it
Altre gare, delle quali riportiamo solo il link alle classifiche: a Barni (CO) il Trofeo Cadrega del Diaul, a Lozzolo (VC) il Trofeo S&S Lozzolo, a Monzuno (BO) la Monzuno Bike.