I risultati delle gare del 28-29 maggio 2011

I risultati delle gare del 28-29 maggio 2011

#4x

31/05/2011
Whatsapp
31/05/2011

Commento sintetico del weekend di gare appena trascorso.
Il bel tempo fa lievitare i partecipanti delle gare XC e granfondo, alcune delle quali lamentano i soliti problemi di cronometraggio e docce fredde.

[IMG]http://www.mtb-forum.it/community/forum/picture.php?albumid=8033&pictureid=76151[/IMG]
Nel weekend di gare spicca su tutte la World Cup XC, giunta al terzo appuntamento dei sette previsti.
La bucolica cittadina di Offenburg (D), ai margini della Foresta Nera, è stata terra di conquista per la compagine francese, che ha portato a casa tre medaglie d’oro (Elite Women, Under 23 Women ed Elite Men) e una di bronzo (Elite Men). Bicchiere tricolore mezzo pieno e mezzo vuoto. Qui il nostro report

[IMG]http://www.mtb-forum.it/community/forum/picture.php?albumid=8033&pictureid=76147[/IMG]
Cross Country regionale a S. Stino di Livenza (VE), per il circuito Veneto Cup.
Il caldo torrido e afoso ha esaurito le energie di molti dei quasi 300 partenti al Trofeo Sportyland.
Classifiche, report e foto sul sito ufficiale www.trevisomtb.it.

Il circuito downhill “Nissan European DH Cup”, programmato nella “citadelle” di Namur (B), è stato spostato a oggi, ore 12. Diretta streaming su Freecaster.TV a questo link.

Il Campionato Italiano 4X ha assegnato le maglie tricolori sulla pista di Rossana (CN). A indossarle Carlo Gambirasio e Alia Marcellini, già campionessa nel 2009 e 2010.
Brutta caduta in qualifica, con frattura di tre costole, per Dario Zampieri, al quale vanno tutti i nostri auguri per un immediato ritorno in sella.

La domenica granfondistica ha visto un considerevole aumento dei partecipanti, almeno nelle manifestazioni di maggiore caratura.
A Schio (VI) la Valleogra MTB Race ha aumentato di circa il 40% il numero dei partenti, passando dal migliaio del 2010 ai quasi 1.400 di questa edizione.
Nel percorso marathon di 58 km, con 2.137 metri di dislivello, vittoria di Mirko Celestino (Team Axevo Haibike Semperlux), favorito dalla foratura di Alexey Medvedev (Team Elettroveneta Corratec), in testa da metà gara fino a 3 km dal traguardo.
Tra le donne, cavalcata solitaria per Alessia Ghezzo (Proteam Viner Jollywear), mai impensierita dalle avversarie.
Granfondo ottimamente organizzata, con elevati livelli di servizi, eccezion fatta per il cronometraggio, che a causa di un malfunzionamento nelle rilevazioni ha causato scombussolamenti in classifica e notevole ritardo nelle premiazioni. Un aspetto negativo, questo del servizio crono, ultimamente sempre più diffuso nello scenario granfondistico.
Qui le classifiche della gara.

La Venzonassa Marathon di Venzone (UD) ha accolto più di 400 bikers nel Parco Naturale delle Prealpi Giulie, in una splendida giornata estiva.
Percorso marathon appannaggio di Marco Ponta (Team Scott) e Samira Todone (UC Caprivesi).
Gara ben gestita, del resto il numero dei concorrenti non era tale da mettere in crisi gli oltre 120 volontari dislocati lungo il percorso a garanzia della sicurezza.
Classifiche sul sito ufficiale della manifestazione: www.pedalegemonese.it

A Rodengo Saiano (BS) poco più di 800 atleti hanno animato la GF Parco delle Colline, vinta dal colombiano John Jairo Botero (Team TREK Stihl Torrevilla) e Michela Benzoni (Asd Lissone MTB). Moltissime le forature.
Ottima nel complesso l’organizzazione, che ha raggiunto livelli qualitativi di prim’ordine, meritando il record d’iscritti.
Qui le classifiche.

In Val d’Aosta, a Cogne, dopo 7 anni di assenza è tornata sul proscenio la Gran Paradiso Bike, radicalmente rinnovata nell’organizzazione e nel percorso.
Quasi 300 i partenti, tra i quali anche Claudio “El Diablo” Chiappucci, apparso però un po’ svogliato.
Vittoria per il costaricano Paolo Cantillo Montoya (Team GT Stacplastic Brondello) e Sara De Leo (Cicli Lucchini)
Gara che potrebbe crescere accentrandone la logistica a Cogne, sede dell’arrivo ma non della partenza, situata nella località di Epinel.
Qui le classifiche.

A Bagni di Lucca (LU) il Gran Tour del Pratofiorito, valido per il circuito Colline Toscane, ha contato 486 partenti, che si sono dati battaglia sull’impegnativo e tecnico tracciato di 42 km e 1.200 metri di dislivello.
Manuele Spadi (Focus Factory Racing Cycling Team Mtb) ha bissato il successo dell’anno scorso, mentre Cristina Roberti (Asd Parkpre Giordana Dmt) ha colto una netta affermazione tra le donne.
Docce fredde per molti ma pranzo finale gratuito per tutti.
Classifiche ufficiali.

Cura di Vetralla (VT) ha ospitato più di 600 concorrenti nella Marathon di Montefogliano.
Il percorso lungo di 64 km con un dislivello di 1.973 metri ha visto affermarsi Alessandro Pasquali (Centro Italia Bike Montanini) e Sabrina Di Lorenzo (Asd il Biciclo Team New Limits).
Qui le classifiche

La GF Valle del Sele di Contursi Terme (SA) è stata vinta da Fabio Delli Noci (GS Ciclica Maglie) e dalla sua compagna di team Antonella Capone.
Poco meno di 300 i concorrenti al via, tra i quali solo tre donne.
Qui la classifica.