La manutenzione (facile) dei sentieri

La manutenzione (facile) dei sentieri

Stefano Udeschini, 03/05/2020
Whatsapp
Stefano Udeschini, 03/05/2020

La quarantena sta per finire, possiamo andare a passeggiare ma non possiamo usare ancora la bici:nessun problema! Approfittiamone per prenderci cura dei nostri cari sentieri. Qui trovate il seghetto usato nel video. Questo invece è il mio orologio.

 

 

Commenti

  1. Sei un grandissimo. Amare la natura e rispettarla penso dovrebbe essere il primo obbiettivo di ognuno di noi che della natura vive, sogna e finalmente potrà rigodere!!!
  2. Grande Stefano, bel video e bel messaggio. Quando posso anche io nel mio piccolo faccio cose
    Simili . A parte i giri in Liguria dove ho spesso spostato a tagliato alberi e rami abbattuti da vento il resto dell’anno giro sulle colline dell’Astigiano utilizzando le varie strade che salgono e scendono dalle colline e tra i vigneti, la cosa sconcertante e’ che troppi contadini utilizzando grossi trattori anziché contribuire a tenere pulite le strade che percorrono spesso tritano tutto e piuttosto che fermarsi a spostare un ramo ci passano sopra ..
    purtroppo ci vuole buona volontà e tempo. Lo scorso settembre con un amico abbiamo deciso di pulire un strada che dalla cima della collina scende a valle e per qualche centinaio di metri ci abbiamo impiegato oltre un’ora , il risultato è stato eccellente, tolti tutti i rovi dove ci si impigliava , rami , radici Secche parzialmente scoperte e pericolose e rimossi tanti rami penzolanti ma ancora parzialmente attaccati agli alberi.