La mia bici per il 2023

38

La primavera è arrivata e con essa anche la mia nuova bici per il 2023! Andiamo a scoprirla insieme, con un approfondimento sulle molle per ammortizzatori. Sono infatti andato alla UNITN – Laboratorio di polimeri e compositi a fare dei test molto interessanti su una molla in cui è possibile regolare la progressività.


Cosa uso


.

– Casco aperto
– Casco integrale
– Occhiali BLIZ Fusion Nordic Light
– Jersey manica lunga
– Jersey manica corta
– Giacca waterproof
– Guanti
– Pantaloni
– Ginocchiere Pro
– Ginocchiere Air
– Ginocchiere Lite
– Maglia con protezioni
– Maglia smanicata con protezioni
– Zaino CAMELBAK Chase Protector Vest
– Abbigliamento Dainese

I miei componenti sulla MTB

– Pedali Crank Brothers Mallet E
– Scarpe CB Stamp Speed Lace
– Scarpe CB Match SPD Speed Lace
– Reggisella telescopico Yep Components Uptimizer 3.0
– Inserti Effetto Mariposa Tyre Invader

La mia attrezzatura

– Multitools Crank Brothers Multi-19
– GOPRO Hero9 Black
– Drone DJI Mavic Mini 2
– Borsettina porta attrezzi Camelbak
– Pompa Crank Brothers KLIC HV
– Tappabuco
– Pinza multiuso piccola
– Effetto Mariposa Mangiacatena
– Effetto Mariposa Lubrificante Flower Power
– Effetto Mariposa Detergente Allpine Extra
– Effetto Mariposa Shelter
– Zaino Camelbak
– Garmin Fenix

Commenti

  1. g.f.:

    Tu almeno partivi da una jeffsy che sarà circa 2 kg più leggera della mia.
    Con la occam lt noti che la posizione in sella più comoda ed eretta ti facilità le salite rispetto le geometrie della jeffsy 2016?
    Devo dirti che già sulla Jeffsy, dove tenevo il flip chip in HI, ero abbastanza eretto; nella Occam il tubo sella è più verticale ed ho trovato una posizione abbastanza simile, comoda ed efficace (sella a parte). E' la prima volta che uso un ammortizzatore a molla, e mi ha stupito quanto faccia stare più incollata a terra la ruota posteriore sullo sconnesso in salita.
    Certo, quando in salita sui terreni compatti spingevo sui pedali la Jeffsy con le XMC 1200, era un'altra cosa...:-(
    L'utente del forum che l'ha comprata ancora mi ringrazia :loll:

    [QUOTE]
    Robibz ha scritto:
    Sicuro? Mi sembra molto in la come tempistica, prova a chiedere a diversi rivenditori, quello in Valtellina dovrebbe averne, se non ricordo male
    [/quote]Avevo contattato il rivenditore di Fabriano, quello più vicino casa, quello di San Marino e un negozio tedesco (Rabe Bike) che vende Cube online e aveva diversi modelli disponibili delle nuove One 22 e 55 ma non la 44. Tutti mi hanno dato più o meno quella data.
    Valtellina Bike la One 44 C:62 Race la da come prenotabile e consegna prevista 19/7; praticamente a ridosso delle ferie estive ed è un attimo che può slittare a settembre o anche oltre. Tra l'altro, a distanza di più di due mesi dalla presentazione, non si trova ancora nessun test reale, segno la bici non è ancora in giro.
    Alla fine sono contento di aver scelto la Occam, l'ho trovata a poco più della Cube, ma soprattutto l'ho presa dopo un mese (era una MyO).
  2. Boro:

    Idem, ho una fuel ex gommata cattiva (assegai 2.5 + dhr2 2.4) ma spesso faccio tempi migliori con una vecchia 26 biammortizzata più leggera e scorrevole, oppure vado uguale.
    Con la 26 tutto è più adrenalinico e la bici si muove molto, con la Trek fatico a percepire il limite pare sempre tutto sotto controllo.
    Non vado esattamente piano, ma per sfruttare certo materiale, alla fine bisogna avere tecnica e soprattutto crederci. Se hai 50 anni sei tarato più o meno a frenare dove hai sempre frenato e a curvare dove hai sempre curvato, in più a certe velocità raggiungibili con i mezzi attuali, anche la vista e i riflessi, se non sono quelli di un giovane, non consentono di seguire il percorso e terreno come dovrebbero.
    La morale è che quindi se l'obiettivo è andare più forte certa roba surdimensionata non serve, se l'obiettivo è quello di fare le discese più in sicurezza allora ok. Ma poi si fatica a pedalare.
    Già.. poi non ho mai ben capito il discorso ruote.. nel senso che un fontana o schurter vanno sicuramente 20 più forte di me ovunque con le loro routine da 1.3kg.. quindi non vedo tutta sta necessità di ruote super robuste da 1.8/2kg salvo pesare 90kg (io sono 70) e scendere con le gomme sgonfie..
    Di fatti ho ordinato un paio di newmen che a detta di duncan sono super robuste nonostante i loro 1.3kg e le monterò con dissector 2.4 exo ant e rekon 2.4 exo+ post e vediamo.. poi ovvio che a fontana &Co le ruote le passano, io se le rompo me le pago.. ma x la velocità che faccio, salvo un salto fatto malissimo atterrando ancor peggio, non penso che avrò problemi ma solo vantaggi nei giri più lunghi.. in più essendo carbo dovrebbero mantenere di più la centratura visto che rispetto all'alluminio sono fatte di stampo x cui non posso snervarsi.. almeno spero! Hihihi
  3. MarcoOne-50:

    Rallon taglia L, Fox 38, DHX2, gurnitura gx, cerchi XMAX 30, gomme da 1150, telescopico 200, pedali mallet, Kg. 15,4 ;-)
    Metti una foto nel 3d della Rallon…che la vediamo… :prost:
Storia precedente

[Video] 4 stagioni di puro riding con Ludo May

Storia successiva

AM.170: la nuova endurona cattiva di Atherton Bikes

Gli ultimi articoli in Epic Trail Series