MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | La Serenissima Coppa Veneto – Team Cup

La Serenissima Coppa Veneto – Team Cup

La Serenissima Coppa Veneto – Team Cup

10/01/2011
Whatsapp
10/01/2011

[Comunicato Stampa]
LA SERENISSIMA COPPA VENETO ZEROWIND – TEAM CUP
Cinque Granfondo e due prove … spettacolo !!!

In questi giorni abbiamo potuto ammirare l’incredibile spettacolo offerto dal Tour de Ski di fondo e alle emozioni regalate dal parallelo di Coppa del Mondo di Monaco di Baviera. Manifestazioni che puntano sul coinvolgimento del grande pubblico con prove ad alto contenuto spettacolare. Magari a ridosso di grandi centri abitati o località turistiche.
Stessa ricerca che sta facendo l’U.C.I. con un paventato Marathon Series ma soprattutto tornando ad inserire nelle prove di Coppa del Mondo “un antipasto” stile “ short track, utile a creare quel patos in vista dell’appuntamento principale.

Già lo scorso anno La Serenissima – Coppa Veneto, prendendo spunto dagli sport invernali, aveva messo in campo un’idea unica e rivoluzionaria, accorpando in un’unica classifica per società le tre discipline della mountain bike: cross country, granfondo, marathon.
Era stata creata una grande combinata, che ha premiato in modo veramente importante le prime venti società risultanti dalla classifica finale.

Quest’anno avendo come evento principe il Campionato del Mondo Marathon del 26 giugno, si è deciso di concludere il circuito con questo grande appuntamento, riservando però alle società due appuntamenti veramente particolari che alla fine risulteranno sicuramente altamente spettacolari.
Vogliamo infatti sfruttare la magica atmosfera che sicuramente il C.O. di Pedali di Marca saprà creare attorno all’evento iridato, per allestire venerdì 24 giugno a Montebelluna, in notturna, una doppia sfida cittadina, denominata Rainbow Street Bike, composta da due prove. La prima sarà tipo Short Track – velocità, dove si sfideranno quattro atleti alla volta, che eliminazione dopo eliminazione, si contenderanno la finale.
La seconda, invece, sarà una prova di Urban Cross, dove dieci atleti per manche, lotteranno per agguantare il passaggio al turno successivo evitando l’eliminazione dell’ultimo concorrente che avverrà di giro in giro.
Le prove si disputeranno all’interno dell’area di arrivo-partenza del Mondiale Marathon, in Piazza Negrelli, combinando tratti di sterrato con rettilinei di asfalto. A questa kermesse potranno partecipare gratuitamente e ad invito, gli atleti e le società che ne avranno i requisiti (vedasi regolamento su www.coppavenetozerowind.it) in base alla classifica de La Serenissima Coppa Veneto dopo la gara di Schio (Valleogra MTB Race – 29 maggio 2011).
L’altra grande giornata dedicata alle società, sarà in concomitanza della premiazione finale del 9 ottobre, che avverrà in uno templi del fuoristrada, ovvero il Lago Le Bandie di Spresiano, già sede dei Mondiali di Ciclocross 2008 e di due prove di Coppa del Mondo.
In questa occasione, un vero e proprio festival di gare, emozioni e adrenalina aspetterà le prime 20 società risultanti dalla classifica de La Serenissima Coppa Veneto Zerowind al 26 giugno 2011, che si sfideranno in 7 prove:
– Short Track, gara di velocità ad eliminazione
– Urban cross, gara ad eliminazione su più giri
– Madison, gara a coppie con sprint intermedi
– Corsa a punti, corsa individuale con sprint intermedi
– Team realy, staffetta
– Scratch, corsa individuale con sprint finale
– Gara multipla, riservata ai capitani, con prove di velocità, corsa a punti e eliminazione.
Tantissimi saranno i punti a disposizione delle società da conquistare in queste due giornate, che andranno ad accumularsi ai punti ottenuti nelle prove granfondo e marathon che vi ricordiamo essere:
27 marzo 2011 – Granfondo Tre Valli – Tregnago (Vr)
10 aprile 2011 – Prosecchissima – Miane (Tv)
22 maggio 2011 – Divinus Bike – Monteforte d’Alpone (Vr)
29 maggio 2011 – Valleogra MTB Race – Schio (Vi)
26 giugno 2011 – Granfondo del Montello – Montebelluna (Tv)

Le prime dieci società della classifica finale, si spartiranno il montepremi in denaro di complessivi 8400,00 euro.

Tutto questo fervore di iniziative nel proporre qualcosa di nuovo, di diverso e di accattivante per richiamare alla pratica agonistica un maggior numero di bikers, nasce dalla fattiva collaborazione dei singoli comitati organizzatori, che hanno deciso di unire gli sforzi per promuovere al meglio il Campionato del Mondo Marathon, creando un clima di fiducia attorno al movimento veneto della mountain bike e privilegiando soprattutto le categorie “amatoriali”, vero fulcro e sostegno dell’attività.

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
trackback

[…] a Montebelluna organizzato da Pedali di Marca il 26 giugno, il quale farà da volano a molte iniziative collaterali. Il Veneto quest’anno sarà la capitale mondiale della mountain […]

 

POTRESTI ESSERTI PERSO