Lagorai non te ne pentirai

Lagorai non te ne pentirai

Stefano Udeschini, 24/10/2020

Il massiccio del Lagorai è poco conosciuto e un po’ lasciato da parte per le più famose Dolomiti, dirimpettaie famose in tutto il mondo. Se cercate però l’avventura, la solitudine e la natura incontaminata, qui siete al posto giusto.

YouTube video

 

Manca poco ai 20.000 follower su IG, datemi una mano!

 

Commenti

  1. Personalmente le ho trovate un pelino meno morbide e quindi "grippose" rispetto alle 5/10 nella zona del pedale, anche se la differenza é davvero minima. Sul camminato le trovo invece migliori rispetto alle concorrenti anche se per essere al top io farei punta e tallone con un disegno tipo scarpone da trekking, punta per salire e tallone per frenare. Sarebbe interessante vedere con quali scarpe verrano poi abbinate. Riguardo al video, bel giro bravi!
  2. Farkas:

    anche io ho messo quella suola vibram in test. Che opiniono ha chi ce l'ha? Grazie
    BAROLO71:

    Anche io e miei compari di cicloalpinismo.com le usiamo da piu di 2 anni e direi che sino ad ora si sono rivelate un ottimo compromesso, a essere pignoli l'unica cosa migliorabile sarebbe avere la parte tassellata da trekking più durevole rispetto alla parte per i pin, magari un po' più scolpita, infatti noi le abbiamo consumate abbastanza velocemente , anche se bisogna dire che noi di portage ne facciamo parecchio, probabilmente con un suo più ciclistico si usurano sicuramente meno....altra cosa la parte tassellata la farei un pelo più ampia...ma li dipende anche dalla dimensione della suola usata .
    dove le avete fatte risuolare?
    Grazie