Lagorai non te ne pentirai

Lagorai non te ne pentirai

Stefano Udeschini, 24/10/2020
Whatsapp
Stefano Udeschini, 24/10/2020

Il massiccio del Lagorai è poco conosciuto e un po’ lasciato da parte per le più famose Dolomiti, dirimpettaie famose in tutto il mondo. Se cercate però l’avventura, la solitudine e la natura incontaminata, qui siete al posto giusto.

 

Manca poco ai 20.000 follower su IG, datemi una mano!

 

Commenti

  1. Che posti e che giro! Anche se a me il portage proprio non va giù...
    Sarei curioso di sapere che abbigliamento usi per giri di questo tipo e se hai mai pensato pure te ad un casco con la mentoniera staccabile
  2. Farkas:

    anche io ho messo quella suola vibram in test. Che opiniono ha chi ce l'ha? Grazie
    Ciao!!! Io mi trovo molto bene con quelle suole, hanno un ottimo grip sui pedali, non sono troppo gommose quindi hanno una buona durata e in punta avendo i "tasselli2 vanno benissimo per spingere e fare portage XD
  3. tiziano73:

    complimenti e te e ai tuoi amici per questi giri epici che fate e complimenti a quello con l'orbea che raccoglie i rifiuti lasciati dai soliti immancabili idioti, io non credo farei lo stesso
    in alta montagna raramente si trovano troppe schifezze ( appunto, chi arriva fino lassù penso sappia apprezzare la montagna tanto da non lasciar segni del passaggio)...finche c'è posto nello zaino se trovo prendo e porto a valle.. certo sarebbe bello mettere nello zaino i pezzi di umano che ha perso la monnezza hahahah