MB Race Culture Velo: svelato il percorso della ultra

MB Race Culture Velo: svelato il percorso della ultra

23/02/2015
Whatsapp
23/02/2015

[Comunicato stampa] L’organizzazione della MB Race Culture Velo ha svelato il tracciato che il 4 luglio, dovranno affrontare i temerari bikers iscritti alla MB Ultra. Quest’ultima è la gara regina della manifestazione. Uno scenario straordinario e una sfida con se stessi: diventare Finisher!

La MB Ultra è suddivisa in tre percorsi: 70 km (3500 m D +) / 100 km (5000 m D +) / 140 km(7000 m D +), con la possibilità di decidere in corsa quale distanza affrontare. Più che una gara, la MB RACE Culture Velo è un’avventura sportiva, psicologica e umana. Solo il 10% dei partecipanti alla ultra-marathon tagliano il traguardo della 140 km e 7000 metri di dislivello.

Profil-MB-ultra

Ecco la descrizione del corso 2015:

MB ULTRA: da 0 a 70 km
La partenza sarà all’alba, da COMBLOUX, alle 6 del mattino. Dopo il tradizionale passaggio allo chalet de la Vieille e la discesa a Cordon, i partecipanti si dirigeranno alla prima salita di giornata, l’ascesa al Col du Jaillet, passando da Avenaz. In corrispondenza del ristoro di Giettaz sarà allestito un punto di assistenza tecnica, in collaborazione con il NCPC (Consiglio Nazionale dei Professionisti del Ciclo).

Al chilometro 42, inizierà il primo tratto inedito. Inizialmente un single track nel bosco condurrà al piccolo villaggio di Pontet-Morettes. Poi, una pista con vista mozzafiato sul Monte Bianco, porterà i corridori al ristoro di Gateau, prima di raggiunger la Tete de Torraz (1930 m) e le creste mozzafiato di Bonjournal. L’arrivo della 70 km sarà a COMBLOUX. Qui i bikers potranno fare la prima scelta: fermarsi… oppure continuare per la 100 km.

MB ULTRA: da 70 a 100 km
Per la 100 km, si proseguirà verso la Bettex, situato nel comune di Saint-Gervais, per poi inerpicarsi fino al Plateau de la Croix, dove sarà posto un ristoro. Le ragioni per fermarsi inizieranno ad essere numerose. Nella testa si intrecceranno migliaia di scuse per dire stop, soprattutto quando inizierà l’ascesa del Mont Joux (1958 m), il punto più alto del percorso Ultra, passando attraverso la Croix du Christ.

Qui sarà inserita la seconda sezione inedita, un sentiero sulla cresta che collega Mont Joux ai piedi del Mont d’Arbois, e che termina con una superba discesa verso il traguardo di Megève. Il pubblico, i volontari e l’organizzazione saranno lì a tifare i bikers, che dovranno decidere se fermarsi o partire per gli ultimi 40 chilometri pieni di incognite.

_GBA3424

MB Ultra: da 100 a 140 km

A coloro che tenteranno di unirsi al club dei FINISHERS, toccherà salire sui pendii di Praz-sur-Arly, prima buttarsi nella discesa dei Lanciers. La salita al Piano de l’Aar completerà l’elenco delle maggiori difficoltà di questo percorso. Per concludere, la terza e ultima parte inedita farà scoprire uno stupendo single track dal Col du Jaillet, che porta il nome di sentiero des Racines, fino all’abitato di Cordon, e all’arrivo finale a COMBLOUX.

Così, dopo ore di sofferenza, di mal di gambe, di caldo, di freddo, di crisi di fame, di dolori ovunque, dopo tutto questo, qualcuno diventerà Finisher della 6 ° edizione del MB RACE Culture Velo. Sì, diventare un FINISHER ha quel prezzo, ma quale soddisfazione…

INFO: http://mb-race.com/

 

@pascal strigler