Pivot: nuova Mach 6 anche in alluminio e Mach 429

Pivot: nuova Mach 6 anche in alluminio e Mach 429

27/08/2015
Whatsapp
27/08/2015

[ad3]

Allo stand Pivot, la prima cosa che ci è stata detta è che si sta lavorando per aumentare la presenza del marchio in Europa, sia tramite il lavoro del reparto marketing e vendite sia con l’introduzione di nuovi modelli più economici. Vediamo subito quali sono le nuove bici.

DSC05931
La Mach 6 Carbon ha subito qualche ritocco. Questa endurona con 165mm di escursione ha adesso passaggio cavi interno completo e nuove leve per l’attuazione dell’ammortizzatore. Alleggerita quella che agisce direttamente sull’ammortizzatore, irrigidita quella che collega i foderi alti al tubo piantone. Il wishbone (quella parte del carro che colleca i foderi bassi con quelli alti) adesso è completo e non c’è più la sola parte sinistra come sul modello precedente. Questo aggiunge altra rigidità.

DSC05939 DSC05938

Per la massima pulizia, il telaio è predisposto per deragliatore Shimano Side Swing: il foro è dietro il tappino che vedete in foto e praticamente non si vede se si vuole usare la bici con corona singola.

DSC05940

Il telaio è compatibile boost 148 e DI2 (la prima enduro sul mercato?). C’è una porta per la batteria sotto il tubo obliquo.

DSC05941

Ed ecco la versione in alluminio fatta per venire incontro a chi non vuole o può permettersi la enduro in carbonio.   Il telaio è idroformato ed a spessori differenziati, pesa 500g in più rispetto a quello in carbonio.

DSC05943 DSC05942 DSC05937 DSC05936

Poi c’è la Mach 429, una full 29″ da trail. Ha 116 mm di escursione ed angolo sterzo aperto. Il passaggio cavi esterno permette di risparmiare qualche soldino. Il carro è compatibile Boost 148 e sebbene la bici sia nata come una 29er, è compatibile 650b+.

DSC05946 DSC05945 DSC05944  DSC05929 DSC05928 DSC05926 DSC05925 DSC05924 DSC05923 DSC05922

DSC05935

[ad12]