MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | PRO#4 Sauze d’Oulx

PRO#4 Sauze d’Oulx

PRO#4 Sauze d’Oulx

08/09/2014
Whatsapp
08/09/2014

14971964997_99eba8718a_o

Dopo la trasferta in America sono tornato a casa e dopo qualche giorno di riposo ho ripreso gli allenamenti con un solo obiettivo in mente…. Finale Ligure!

Un po’ di allenamenti per riprendere a pedalare e poi la pausa di una settimana per la fiera in Germania; sono tornato ad allenarmi di nuovo a Sauze con mio fratello per l’ultima PRO di stagione!

I percorsi qui a Sauze non si addicono per nulla al nostro stile… sono speciali abbastanza discesistiche, poco pedalato sia in ps che in trasferimento e molto da lasciar scorrere…..comunque con mio fratello giá fuori dai giochi ed io che non avevo il circuito superEnduro come obiettivo andiamo lì ovviamente per cercare di fare bella figura ma soprattutto per allenarci e divertirci ritrovando anche il fagiano!

Saliamo il mercoledi e nel pomeriggio io mi faccio una pedalata mentre Bob rimane ancora un giorno a riposo dopo una brutta caduta in allenamento nel week end!

Alla sera ci ritoviamo con Vitto e stiamo da lui a dormire!

14971964848_707fa323a1_o

Il giorno dopo si inizia a provare…. le piste sono davvero bucatissime!!!!!!!!!!!!

sará una gara dura sia per le braccia che per le bici….

Sabato nel primo pomeriggio si parte per le prime 3 ps:

PS1: “The Goat”… una ps corta con principalmente dei pratoni fettucciati…..

purtroppo a metà ps faccio per frenare ma il freno posteriore ha perso potenza e vado lungo in una curva… non perdo molto tempo ma anche dopo il freno continua a non avere potenza……

sono 10 a 7 sec da Shucksmith!

Bob non proprio a suo agio su questa ps è 13 a 9 sec.

Purtroppo non c’è controllo orario e devo continuare cosi…..

14979148980_03fa6718fa_o

PS2: “La più lunga del mondo”…. dopo una prima parte su pratoni ci si butta nel bike park, poi in un singe track bello scassato e nel finale c’è prima un traverso un po’ da pedalare, poi del fettucciato e infine una bella rampazza nel paese seguita da una discesa su mulattiera….faccio quello che posso ma in queste condizioni è complicato e cerco solo di non cadere e dove posso pedalo….. Davide Sottocornola fa un altro sport e rinfila 6 sec a Greg Callaghan che è secondo; io con stupore sono comunque 5, a 30 sec però!

Bob, anche lui in difficoltá con i freni e con un lungo all’ultima curva, dopo aver sorpassato anche il rider che partiva davanti a lui, è 9 a 45 sec…

Ancora una ps da tenere duro e poi finalmente possiamo sistemare le bici….

PS3: “Fly to bali”…. probabilmente la più discesistica…..

Qui i freni un po’ si riprendono e finisco 6 a 14 sec da Milivinti che vince con ben 6 sec di vantaggio su Shucksmith!

Bob è 11 a 22 sec!

Ora si può finalmente andare a fare assistenza per il giorno dopo!!! Yeah… che giornataccia!

A fine giornata in testa c’è Milivinti, io sono 6 e Bob 11!

Domenica mattina mi alzo e non sento più le braccia… mi sa che a forza di tirare i freni e per colpa delle buche ho i muscoli infiammati!!!! Si inizia subito con del ghiaccio!!!

PS4: si ripete The goat… va un pelo meglio rispetto al giorno precedente e sono 7 a 5 sec dal primo mentre Bob é 13 a 11 dal vincitore che è ancora una volta Shucksmith!

PS5: si ripete Fly to bali…. questa è più lunga e il male alle braccia si fa sentire, infatti verso la fine devo mollare per non rischiare di perdere il manubrio….A vincere è Callaghan ed io sono però 6 a solo 8 sec… bene bene… Bob invece è 12 a 22 sec….

Di nuovo C.O. e di nuovo ghiaccio e stretching per gli avambracci!!!!

15142887756_6758bd63d9_o

PS6: è di nuovo la più lunga del mondo…. qui va bene, peccato qualche errore nella parte centrale guidata ma sono 4 a 3 sec da Casadei che vince! Bob inizia un po’ a ingranare e fa una buona PS ed è 6 a 32 sec!

PS7: di nuovo Fly to bali…. le braccia si sono scaldate e il continuo stretching sta funzionando… il male alle braccia è quasi scomparso e riesco a spingere e guidare come voglio e infatti anche se incredulo vinco la ps con ben 2 sec di vantaggio su Sottocornola!!! Non avrei mai pensato di riuscire a vincere una ps a Sauze su queste discese!!! YEAHHHH…..

Bob purtroppo ha un problema al cambio che lo costringe a fermarsi in ps e gli fa perdere parecchi secondi ed è 21 a 38 sec….

Ora un oretta di riposo e poi via per l’ultima ps ad inseguimento… si parte in ordine di classifica con i distacchi reali…. io al momento sono 5 con 9 sec di svantaggio da Shucksmith e 13 da Casadei che è 3… Mi sa che vedrò solo della gran polvere… Allora provo a partire a tutta per cercare di avvicinarmi il prima possibile però 9 sec sono tanti e mi avvicino nella prima parte e vedo che davanti gli altri due sono assieme… purtroppo non riesco ad agganciarli e quando arrivo dove è un po’ più tecnico non vedo quasi nulla dalla polvere…. poi la stanchezza inizia a farsi sentire e mollo un pelo…. verso fine ps la polvere diminuisce e aumento ancora il ritmo avvicinandomi a Shucksmith, tiro a tutta nel finale ma alla fine gli arrivo a 5 sec!!!! Sono cosi 5 assoluto!

Bob era 8 a 13 sec da Vitto che era 7…..

14981090218_3ed1bfa6ff_o

“I secondi sono tanti ma parto carico per cercare di recuperare; dopo la prima parte nei pratoni lo ho quasi raggiunto anche perché Vitto scende abbastanza tranquillo per non rischiare nulla, arrivati nel single track siamo uno dietro l’altro…nel guidato il ritmo non é per nulla elevato mentre soltanto nei tratti pedalati apriamo il gas, io per cercare di superarlo e lui per difendere la posizione…in un paio di curve un po’ più larghe provo ad infilarlo ma non ci riesco e allora siamo quasi alla fine della speciale…c’é una parte in prato in leggera salita, provo a buttarmi sulla destra per passarlo ma l’erba é un po’ alta e faccio fatica a fare velocitá, lui si difende bene e dopo una spallata riesce a stare davanti lui anche perché aveva la curva a suo favore…poco dopo però c’é un altro piccolo tratto pedalato e colto un po’ di sorpresa perché non c’era troppo spazio per passare riesco a infilarlo e a guadagnare la posizione…da lì in poi manca poco al traguardo, scendo a tutta e mi difendo nell’unica curva in cui poteva risorpassarmi e chiudo così 7!””

A vincere quindi è Milivinti davanti a Callaghan e Casadei…

Alla fine sono comunque contento non tanto per il risultato ma per il feeling!!!! Siamo belli carichi per Finale Ligure!!!

Ciauuuu e ci si vede a Padova!!!

15167933492_e1275c2acc_o

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Notificami