Sui sentieri del luganese in pieno inverno

17
YouTube video

 

Il mitico percorso 66 del luganese, percorribile in parte anche in inverno, soprattutto durante questo inverno! A pochi chilometri dal confine italiano vi aspettano sentieri tenuti bene e segnalati, oltre che zero neve e, se siete fortunati, incontrate anche il Diretur e altri personaggi della redazione di MTB-Mag!

Traccia completa qui.

Le nuove Canyon Strive 2020 si trovano invece qui.

Commenti

  1. Fenix17:

    Sto "sentiero dei frati" mi ispira proprio un casino :sbavon:
    E' un sentierino tecnico ma molto breve. E' solo una delle aggiunte/deviazioni che si posso fare in discesa
  2. Comunqe il tracciato ufficiale del percorso "Lugano Bike 66", una volta arrivati a Gola di Lago, non scende verso Condra come avete fatto voi, ma scende in direzione di Camignolo. Sentiero che fino a poco fa era in parte molto rovinato, ma che è stato sistemato recentemente in previsione della Scenic Trail di giugno (https://www.scenictrail.ch). Rovinato o pulito che sia, è sicuramente un gran bel sentiero da fare.

    Sarebbe bello riuscire a percorrere tutto il "Lugano Bike 66" in un giorno, ma penso che ci riescano in pochi: 120 Km con +5000 di dislivello. Decisamente non alla portata di comuni biker.
Storia precedente

Pivot presenta la nuova Switchblade

Storia successiva

Canyon Strive: nuovi allestimenti replica del team Factory Racing

Gli ultimi articoli in Epic Trail Series

Pasubio

Il Monte Pasubio trasuda storia da ogni sua roccia. È anche un tesoro di strade e…

Monte Amiata epico!

Sono andato nella zona del Monte Amiata alla scoperta di sentieri epici, fra borghi antichi, gastronomia…