Canyon Strive: nuovi allestimenti replica del team Factory Racing

Canyon Strive: nuovi allestimenti replica del team Factory Racing

Staff, 04/02/2020
Staff, 04/02/2020
YouTube video

 

[Comunicato stampa]  –  Eccezionale scalatrice, arma totale per la discesa: la Strive, grazie all’innovativo Shapeshifter, è due bici in una. La terza generazione è stata lanciata nel 2019 assieme ad un sistema Shapeshifter completamente ridisegnato ed incarna l’evoluzione della bici da gara per l’enduro. Per il 2020, la vittoriosa piattaforma alza nuovamente l’asticella delle performance con i due nuovi modelli CFR.

CFR è l’acronimo di Canyon Factory Racing – e le bici che portano questa sigla sono esplicitamente progettate per vincere sui più duri campi di gara dell’Enduro World Series. I campioni Dimitri Tordo e Ines Thoma esigono il massimo dai loro mezzi e le nuove Strive CFR 9.0 e Strive CFR 9.0 Ltd garantiscono loro le migliori prestazioni.

Dagli ingegneri di Canyon arrivano importanti novità, disponibili grazie allo sviluppo maturato sui campi di gara. Grazie ad una rivoluzionaria tecnica di posizionamento delle fibre di carbonio, il peso dei telai CFR è stato ridotto di 300 grammi – portando il peso totale della bici a soli 13.3 kg, inoltre la versione più leggera della gamma, la Strive CFR 9.0 (taglia M) è equipaggiata con i nuovi ammortizzatori FOX Factory 170/150 mm, cambio e freni Shimano XTR, ruote DT Swiss EXC in carbonio. L’accoppiata di telaio CFR e i migliori componenti sul mercato rendono la Strive una delle più leggere Enduro Race in circolazione.

Al suo fianco una versione esclusiva: la Strive CFR 9.0 Ltd., dotata delle migliori sospensioni della gamma RockShox, gruppo SRAM XX1 Eagle AXS, reggisella Reverb AXS, freni SRAM Code RSC e ruote ZIPP 3Zero Moto con il sistema di monitoraggio pressioni TyreWiz di serie.

La Strive è costruita attorno al sistema Shapeshifter, capace di trasformare la geometria e le caratteristiche della bici in un click. Con un semplice attuatore al manubrio, la cartuccia a gas Shapeshifter è in grado di passare dalla modalità salita a quella discesa, modificando di 4 mm l’altezza del movimento centrale e riducendo sia l’angolo piantone che quello di sterzo di ben 1.5° – un vantaggio incredibile quando si affrontano discese veloci con pendenze elevate. Al contrario, appena inizia la salita, il sistema ottimizza l’efficienza della sospensione in pedalata e riduce il travel posteriore a 135mm.

Le nuove Strive CFR 9.0 e Strive CFR 9.0 Ltd. sono direttamente disponibili da martedì 4 febbraio su canyon.com, rispettivamente a €5.999 e €9.000. Le informazioni complete sulla tecnologia brevettata Shapeshifter sono disponibili qui.

Canyon

Commenti

  1. yayayaya:


    Infine se hanno messo i componenti meno pregiati della vecchia 7, come fa a pesare uguale?
    La cube stereo la prendi a meno €€ con ruote leggere e circa 1kg di meno
    Ad esempio, un paio di cerchi enve con mozzi Cris king pesano 2,1 kg e costano 2300€; con un paio di dtswiss in alluminio avresti un risparmio di peso di un paio di etti ma con componenti sulla carta meno pregiati.
  2. salukkio:

    Ad esempio, un paio di cerchi enve con mozzi Cris king pesano 2,1 kg e costano 2300€; con un paio di dtswiss in alluminio avresti un risparmio di peso di un paio di etti ma con componenti sulla carta meno pregiati.
    Non so come scendi tu e quanti pesi, ma io con 74kg uso da 3-4 anni le DT EX1501 da 29" canale da 25mm 1800g. Non sará Alex Lupato ma avendo un mini bike park dietro casa faccio 50-100 drop da mezzo metro a settimana.
    Onestamente il miglioramento passando da ruote di 2070g l'ho avvertito quando usavo gomme da 800g scarsi , ora con 1050g anteriore e 900g non saprei.
    Le ruote in carbonio Reynolds della vecchia CF8 facevano 1750g e insieme al resto del montaggio x 4000€ ci avrei fatto un pensiero, mentre ora già il peso di 14,6kg non mi convince, poi con ruote così c'é tanta concorrenza.

    Per la cronaca la vecchia Specy Enduro S-works é data in taglia L 14,14kg pure qui troppi se penso che la mia Bmc Tf 29er 160-150 con pike, Fox float x, Dt ex1501 + 2kg di gomme, 11v misto, reverb e tutto il resto bello pesante fa 14,1kg finita vera
  3. FeO:

    La mia bici con pedali da dh e gomme da 1200g sta sotto i 14
    La Strive sicuramente andrà a pesare di più di altre, ha il sistema ShapeShifter, quindi altro peso, ma quel tastino magico, fa diventare la bici molto ben pedalabile, e proprio per questa particolarità di questa bici, se non l'avete mai provata, non potete giudicarla sulla carta come una bici tradizionale!