Sull’isola del Giglio in mountain bike

Sull’isola del Giglio in mountain bike

Stefano Udeschini, 30/05/2021

Mai avremmo pensato di trovare dei sentieri ciclabili in mezzo al mare, sull’Isola del Giglio. I panorami incredibili, la pace e i profumi della macchia mediterranea da soli valgono un giro in questo posto, ancora meglio se in sella ad una bici.

Vi aspettiamo stasera alle 20:30 per la premiere, se volete vedere il trailer dovete andare qui.

Traccia GPS
Nostra base di partenza: Pian dei Mucini
Bike Service Massa Marittima

Il giro del giorno precedente, da Massa Marittima a Cala Violina:

 

Commenti

  1. sembola:

    Se ti succede un "disguido" nella terraferma, che so sull'Argentario per dire, rischi di non poter avere un' "assistenza immediata" allo stesso identico modo. E se si tratta di una cosa minimamente seria (toccandosi il toccabile) si tratta di pochi minuti di elicottero in più.
    Vero, ma il Pegaso non è che costi proprio du' spicci... :D

    Però accettiamo lo stesso il rischio.
  2. NenaGT89:

    Vero, ma il Pegaso non è che costi proprio du' spicci... :D

    Però accettiamo lo stesso il rischio.
    Questo è vero ma non siamo nel mezzo dell'Amazzonia, sono 12 miglia nautiche dalla costa, vale a dire 10 minuti di volo in più tra andata e ritorno. E comunque allo sfortunato utilizzatore finale il Pegaso costa esattamente la stessa cifra all'Argentario come al Giglio, vale a dire zero.
  3. NenaGT89:

    Vero, ma il Pegaso non è che costi proprio du' spicci... :D

    Però accettiamo lo stesso il rischio.
    Recupero in elicottero paghi il ticket (in trentino 36,14€) quindi non paghi i 90€ al minuto, come invece pagano gli stranieri.
    Senò che paghiamo tutte queste tasse a fare? ;)