MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | Un paio di DH Team da tenere d’occhio…

Un paio di DH Team da tenere d’occhio…

Un paio di DH Team da tenere d’occhio…

07/01/2011
Whatsapp
07/01/2011

Eh si, sono stati recentemente presentati due team interamente dedicati alle discipline “gravity” e più in particolare alla Downhill (rigorosamente con la ‘D’ maiuscola) con obiettivi diametralmente opposti, ma ugualmente meritevoli di menzione.

Uno è il rinnovato team ChainReactionCycles.com, che dopo tre anni di felice convivenza lascia Intense in favore di mezzi targati Nukeproof. Alfiere di punta del team sarà ancora il finlandese Matti Lehikoinen, affiancato dal riconfermato scudiero Matt Simmonds. Accanto a loro due giovani promesse britanniche, Joe Smith e Lewis Buchanan. I quattro utilizzeranno destrieri denominati Scalp, espressamente concepiti per la Downhill.

Sul fronte 4X il team schiererà ancora Lukas Mechura, affiancato per la prima volta dal fratello minore Michael, proveniente dalla BMX. I cavalli della scuderia Nukeproof rispondono al nome di Snap.
Per l’Enduro, invece, saranno utilizzati i modelli Mega.

Gli obiettivi agonistici del team saranno la World Cup DH, i Mondiali DH, il Campionato britannico “Halo BSD Downhill”‘ e altri importanti appuntamenti ancora in via di definizione.
Il team manager Nigel Page e i meccanici Dave Garland e Carl Lottering-Geeson completano la line-up del team britannico.

Il secondo team balzato agli onori della cronaca è assolutamente nuovo, ma capitanato da ‘Sua Maestà’ Steve Peat, che ha deciso di formare un nucleo di appassionati bikers, insegnando loro i fondamenti per diventare prima di tutto “veri atleti” e poi, magari, downhiller di successo.
Alla Sheffield Hallam University è stata infatti presentata lo scorso 10 Dicembre la line-up definitiva di quello che si chiamerà Steve Peat Syndicate, un team formatosi dal Giugno scorso partendo dalla location di Fort William, dove ha avuto inizio la selezione di alcuni amatori da istruire e avviare alla pratica atletica della downhill.
Diretto da Tristan Tunstall, campione nazionale DH categoria Master, il team comprende 13 biker di tutte le età e livello di esperienza, inclusa una ragazza neozelandese.
Un programma che prevede non solo pratica discesistica, ma anche lezioni teoriche, biomeccanica, esercizi ginnici in palestra, yoga, scienza dell’alimentazione, psicologia e tutto ciò che fa parte della sfera professionale di un atleta downhiller, come può essere Steve Peat.
Il team gareggerà esclusivamente nel Regno Unito, non avendo ovviamente piloti élite ma solo amatori, utilizzando biciclette Santa Cruz e abbigliamento Royal Clothing.
Questa la line-up dello “SPS”:
Tristan Tunstall – 35 – Team Manager and British Masters DH Champion 2010
Jenny Beesley – 27 – Senior Women
Billy Matthews – 16 – Youth
Josh Lewis – 17 – Junior
Jack Read – 16 – Junior
Nathan Vials – 20 – Expert
Ally Simpson – 40 – Veteran
Ben Humphries – 16 – Junior
Chris Griffiths – 30 – Master
Dale Russell – 20 – Expert
Freddie Oxley – 15 – Junior
Michael Vickers – 25 – Senior
Tom Kelly – 25 – Expert
Per tutte le news relative al team, fate riferimento a www.stevepeatsyndicate.com

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Notificami
 

POTRESTI ESSERTI PERSO