Un Sasso Nero molto ostico

Un Sasso Nero molto ostico

Stefano Udeschini, 10/09/2021

Il Sasso Nero (Schwarzenstein in tedesco) è una montagna al confine tra Italia e Austria. Molto ostico per chi lo vuole raggiungere in bici, ma anche molto epico per chi ci prova!

Corsi di guida Epic Trail.

 

Commenti

  1. Bel giro,complimenti,io la ho fatta con la famiglia giovedì,bella salita,anche perché sullo zaino avevo mio figlio di 1 anno e mezzo!
  2. dang67:

    Infatti io conosco centinaia di montagne che hanno una strada che raggiunge la cima.
    Complimenti per l'approfondita conoscenza dell'ambiente alpino.
    Potevi dirlo che stai tentando i provini per Zelig come comico .... prova qui: www. misentocomicoanchesenonfaccioridereuncazzodinessuno.it
  3. yura:

    Premetto che non mi interessa nulla convincerti, tu resterai, giustamente, della tua idea ed io continuerò a restare della mia, provo solo a tentare di spiegare cosa (mi) fa scattare la voglia di ciclodisagio© (cit. @paiogs).
    A me non interessa proprio fare discese da guinnes, sono un normalissimo biker con la passione della Montagna e indipendentemente dal tipo di attività (alpinismo, sci-alpinismo, arrampicata, MTB, trekking, fotografia...) quello che cerco io è l' andar per monti alla ricerca di percorsi che consentano di raggiungere mete che mi appagano, possibilmente al di fuori dei percorsi più frequentati, a volte ci si riesce, altre meno.
    A me da enorme soddisfazione il "mettere in pratica" ciò che si ipotizza su una mappa, oppure anche il riuscire a scendere da un sentiero che magari ho precedentemente salito a piedi e che ha stuzzicato la mia voglia di mettermi alla prova...la discesa è una delle componenti ma non è certo la sola...non è facile da spiegare...
    Se c'è una strada pedalabile che porta ad una cima che poi ha dei bei percorsi da fare in discesa credimi che utilizzerò quella per salire e non certo il sentiero impestato con la bici in spalla, non me ne frega una beata min..kia di fare il supereroe !
    Quando però non esiste altro modo che caricarsi la bici in spalla per raggiungere quel colle, quella cima, un qualsiasi punto da dove poi scendere in MTB, non mi faccio problemi a farlo con 17 kg. di "zaino" in spalla...QUINDI IL TUO PARAGONE DI FARLO SENZA SELLA CAPISCI CHE E' PROPRIO UNA STRONZATA ?

    Resta sottointeso che faccio volentieri anche percorsi normalissimi eh, e di belle discese senza fare portage son piene le Alpi, ma ce ne sono altrettante dove l' unico modo per percorrerle è quello di fare un pò di fatica con la bici in groppa !



    ...ma non è che qui ti contraddici un pò con quello che hai appena scritto ?


    Ho capito che non hai capito! Io non sto dicendo che se la tal cima "X" si può raggiungere esclusivamente dopo 4 ore di bici a spalla, è da evitare a prescindere (anche se naturalmente io non lo farei mai, non ho così tanto tempo per le escursioni, oltre che probabilmente non riuscirci e dulcis in fundus, non mi piacerebbe comunque) ecco perchè io in una risposta ho scritto "ma anche no" ma per me però! Invece mi "accanisco" in toto sul ragionamento quando sento dire che le discese epiche sono solo raggiungibili in quel modo (gran-portage) e invece ribadisco che non è così; esempio qui da me (ma chissà quanti ce ne sono) c'è un monte cui la vetta la raggiungi anche in quad per dire, poi però se non vuoi scendere dalla stessa parte e vuoi completare l'anello, ti leghi il rosario sul polso, ti fai il segno della croce e scendi se vuoi dove solo pochi sono riusciti, e sopratutto dove ulteriormente pochi sono arrivati a valle "sani" e con la bici ancora sana, poi ovvio capisco il tuo discorso che se la cima prefissa è quella, e il portage è da fare, se uno gode ti tutto ciò liberissimo di farlo, ma mi "disturba" quando sento dire "discesa epica" solo con "salita epica" .... !

    P.S. quando ho fatto la battuta dicendo che per essere unici si può anche fare senza sella, era una battuta appunto; ma se tu hai la vena ironica pari a quella di un piccione morto, ovvio che non cogli e dici che è una stronzata.