Val Pura

Val Pura: 1.000.000.000 di sassi

34

La Val Pura è un itinerario classico della sponda occidentale gardesana. Epic tour alle spalle di Limone sul Garda, ottima zona per il riding fuori stagione e per chi ama il terreno sconnesso, smosso e tecnico. I trail di discesa presentato passaggi molto tecnici (S3/S4) e a tratti si gode di una forte esposizione su di uno strapiombo. Tour sicuramente adatto ai soli rider esperti e dotati di buon senso, che hanno l’esperienza per valutare il trail. Molti direbbero, guardare ma non raidare.

Traccia qui.

Fate attenzione al passaggio in fondo alla valle, quello dove c’è la roccia scivolosa, perché alla sua destra c’è un salto nel torrente di una quindicina di metri, che non si vede dal sentiero.

Val Pura

Cosa indosso in Val Pura

Occhiali BLIZ Fusion Nordic Light
Jersey manica lunga
Jersey manica corta
Giacca waterproof
Guanti
Pantaloni
Ginocchiere Pro
Ginocchiere Air
Ginocchiere Lite
Maglia con protezioni
Maglia smanicata con protezioni
Zaino CAMELBAK Chase Protector Vest

I miei componenti sulla MTB

Pedali Crank Brothers Mallet E
Scarpe CB Stamp Speed Lace
Scarpe CB Match SPD Speed Lace

La mia attrezzatura

Multitools Crank Brothers Multi-19
GOPRO Hero9 Black
Drone DJI Mavic Mini 2
Borsettina porta attrezzi Camelbak
Pompa Crank Brothers KLIC HV
Tappabuco
Pinza multiuso piccola

Altri video Epic Trail.

Se avete un sentiero epico da farmi conoscere, scrivetelo nei commenti qui sotto, magari corredato di qualche foto e del perché varrebbe la pena venirci a fare un giro.

 

Commenti

  1. Un milione di sassi? Me ne ricordavo di più.

    Ah, ma ci sono tre zeri di più, è un miliardo... beh, allora direi che ci siamo ;-)

    Seriamente, è legittimo che percorsi di questo tipo possono non piacere od essere oltre le proprie capacità, ma questo non li rende certamente "inutili".
  2. BIKE81:

    Grazie mille per l'info @steve-U .... proveremo la val pura sicuramente allora... il 112 lo avevamo fatto nel lontano 2015 e ricordo di essere sceso dalla bike in varie occasioni... è stato comunque un giro 'epico' e me lo ricordo bene.....
    grazie mille
    si esatto sul 112 si "rischia" di scendere più volte, buon giro ragazzi! :-?:
  3. sembola:

    Un milione di sassi? Me ne ricordavo di più.

    Ah, ma ci sono tre zeri di più, è un miliardo... beh, allora direi che ci siamo ;-)

    Seriamente, è legittimo che percorsi di questo tipo possono non piacere od essere oltre le proprie capacità, ma questo non li rende certamente "inutili".
    se non altro sono utili a far scrivere mi
    steve-U:

    Si ho presente il punto dove prenderlo, è chiuso da alcuni tronchetti come ad indicare che non è più praticabile, abbiamo sempre tirato dritto ma ora che mi dici così :sbavon:
    io l'ho fatto settembre scorso ed era a dir poco perfetto! forse lo vogliono tenere pedonale...perchè non mi sembrava il tipo di sentiero soggetto a erosione .
Storia precedente

High pivot o no per Neko Mulally?

Storia successiva

Bici della settimana: la MDE Carve di Kiccofire

Gli ultimi articoli in Epic Trail Series