[Video] Discesa al tramonto

[Video] Discesa al tramonto

Stefano Udeschini, 20/06/2019

Al Dolomiti Paganella Bike è possibile prendere l’ultima risalita della giornata per andare a fare l’aperitivo a Cima Paganella. Da lì ci sono diversi trails che riportano in valle, da scegliere accuratamente secondo il livello di sobrietà!

Qui trovate le altre puntate della Epic Trail Series.

Seguitemi su IG o FB.

Commenti

  1. Non vedo dove sia la spettacolarità.
    A les deux alpes prendi l'ultima risalita del Diable alle 18 e poi fai lostesso.. oppure Venosc che chiude alle 20, ceni a les deux alpes, ti sfondi di vino rosso e formaggi unti e poi fai l'ultimo pezzo della Mountain of Hell a fiamma...
    Fare un aperitivo non vuol mica dire uccidersi di alcool.
    ma finiamola di fare i perbenisti cattolici che si indignano...
    Uno fa quello che gli pare alla fine sarà poi la sorte a dargli ragione, e se devono intervenire a soccorerlo lo si fa punto e basta, basta far pagare i soccorsi in casi dove l'alcool test è superato come con la patente di guida. Fatti soccorrere all'estero e vedi il conto dopo.
    Non vedo dove sia il problema.
    il vero problema sono quelli che tirano, che si fanno canne a gogo, bevono a pranzo come dei cammelli, poi gara di rutti con bestemmia con mostra dei tatuaggi in bella vista e fidanzate che pascolano nel pratino dell'arrivo... e dopo tutto lo spettacolo "andiamo a tirare i salti "...dopo che si sono tirati l'inverosimile.
    Questo è il problema, non un aperitivo.
    Finiamola di dire stronzate.
    Uno va alle gare di dh ed enduro e ci sono i gruppi che si fanno le canne, e poi fanno la morale a me che a cena assaggio la mia bottiglietta di vino?
    Il fare DH o Enduro, dato che cambia solo la bici oggigiorno, è diventato come lo snowboard, uno sport dove conta di più fare i fighetti e i Fenomeni rispetto a fare sport, punto e basta.
    Basta vedere quei tamarri, che sono la maggior parte, che frequentano i park e le location, come minimo sborano dappertutto che loro qui e loro la, solo aria, come le scoregge per me.
    Immaginavo che la mia provocazione sortisse queste reazioni, ma guarda che stiamo dicendo la stessa cosa (magari con termini leggermente più edulcorati i miei...). Liberissimi di fare quello che si vuole e poi pagarne le, eventuali, conseguenze.
    Affermo solo che ognuno di noi, a vario titolo, è di esempio per qualcun altro e che più si ha visibilità, maggiore deve essere la consapevolezza del messaggio che si trasmette.
    Tu sei grande e vaccinato e saprai certamente come discernere tra una sbronza e una SANA bevuta, magari qualcun altro no...

    P.S.: come facevi a sapere che ero un "cattolico cattolico"?