[Video] Il giro dopolavoro

41
YouTube video

 

Il giro “dopolavoro” ha sempre il suo fascino.
Episodio nove delle Epic Trail Series, se non l’avete ancora fatto sottoscrivetevi su Youtube!



.

Qui trovate le altre puntate.

 

Commenti

  1. Stika Ste che gran manico, fai ballare la bici che manco Nureyev con Carla Fracci !
    Ma sbaglio o il tuo accento più che trentino sembra provenire da Potaland ?
    :-)
    il giro dopo lavoro è anche fonte di svago e utile per staccare dal resto della giornata ma anche tutta la buona volontà che uno può avere dipende molto dal tipo di lavoro, dagli orari e da dove una lavora/abita. Non sono quì assolutamente a fare le solite polemiche inutili che quello in ufficio non fa nulla quello in fabbrica si uccide di lavoro perchè ogni lavoro ha i sui pregi e i suoi difetti e solitamente il lavoro degli altri è sempre migliore ma stò solo dicendo che (per esempio) uno che lavora lontano da casa e in città che magari esce alle 7 e torna alle 19-20 fà parecchio più fatica di uno che abita e lavora vicino ad un luogo dove esci e hai dei percorsi e magari ha degli orari che può gestirsi lui stesso
    .... ma anche se esci alle 5 e tua moglie ti ha già preparato la lista delle cose da fare tipo la spesa, ritirare i panni etc etc. ;-)
    O se devi tenere i bambini e/o portarli a qualsiasi loro attività ludica o sportiva...
  2. Ciao, io conosco il "castagneto" da quelle parti. È molto bello, sicuramente più ciclabile di questo che hai fatto tu.
    Anche se questo che porta a mezzolombardo mi sembra più lungo e più bello per chi ne ha le capacità.
    Qual'è il castagneto?!
    sarebbe quello che sulla nostra mappa DéB chiamiamo bel vedere - giuel?
  3. steve-U:
    penso proprio che non ci sia nulla di male a fare dei tratti a piedi, prima riusciamo ad ammettere a noi stessi questa cosa e più ci divertiamo, il tratto a piedi non deve essere preso come una sconfitta ma ben si come parte del gioco ;)
    Pensa te che io passo più tempo a piedi che in sella. All'inizio era dura ma ora la prendo con filosofia. Anzi come un regalo per il tempo che ho passato in sella :i-want-t:
Storia precedente

Nove Mesto: Van Der Poel demolisce Schurter

Storia successiva

[Video] Come controllare e cambiare la catena

Gli ultimi articoli in Epic Trail Series