MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | [Video] Rachel Atherton si fa rimettere dentro la spalla da uno spettatore

[Video] Rachel Atherton si fa rimettere dentro la spalla da uno spettatore

[Video] Rachel Atherton si fa rimettere dentro la spalla da uno spettatore

07/06/2017
Whatsapp
07/06/2017

Cosa volete che sia lussarsi una spalla? Basta chiamare uno spettatore e dirgli di tirare il braccio, e si è quasi come nuovi. Dal minuto 11:35 nel video qui sopra.
Ovviamente funziona solo se non è la prima volta che la spalla si lussa, altrimenti son dolori.

Il video riguarda il weekend di Fort William.

[ad12]

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
ottomilainsu
ottomilainsu

L’ho fatto anch’io.
Alla terza lussazione, ormai era tutto lasco e bastò un niente per farla uscire.
Per mia fortuna avevo a disposizione una ringhiera che afferrai con la mano del braccio staccato.
Poi mi feci aiutare da due passanti che tirarono…

ecox
ecox

Rachel che fa enduro, se lo viene a sapere teodh gli viene una crisi di nervi. Pussies.

teoDH

Rachel non fa enduro… pedala per allenarsi… non è che adesso uno che pedala per forza deve essere un endurista di merda… sveglia!

jimmy27
jimmy27

Purtroppo convivo anche io con questo problema e vi assicuro non è per niente figo 😰

caoos
caoos

fatevi operare, esistono interventi risolutivi oggi; a lungo andare la lussazione recidivante porterà all’artrosi della spalla con conseguenze anche invalidanti.

cianci
cianci

ho lavorato per 8 anni in un traumatologico dove la via da seguire spesso è quella però di evitar per quanto possibile ogni tipo di intervento se non strettamente necessario. Dopo 20 lussazioni e riduzioni non avevo piu una glena convessa ma piatta, e anche se ora è stabile, non ho tutti i movimenti e vuoi non vuoi , la forza non è quella di prima. A dirla tutta neanche la rduzione tirando il braccio è indicata, si possono avere seri danni al plesso brachiale.
Dipende poi da quale intervento, artroscopia? Latarjet?
Per quanto riguarda l’artrosi Dopo l’intervento la condizione artrosica peggiora piu che prima. Comunque la sensazione di una lissazione di spalla te la ricordi, e alla fine si sa come affrontarla.
Comunque lei è una dura. Fredda e consapevole.

meteor
meteor

Per un attimo ho pensato ad una cosa porno

Jolly Roger
Jolly Roger

Anch’io ho avuto lo stesso problema almeno 3 volte.
La prima caduta: lussazione spalla dx, ridotta in ospedale ad Imperia, dopo 15gg riabilitazione e poi perfetta!
Dopo 2 anni la seconda: caduta, sub lussazione dx, rientrata subito, dopo 10gg di riabilitazione e perfetta!
3 anni fa, la terza: caduta, lussazione, tirata a rientrare: ok, ma è una cazzata, non è perfetta tuttora.

Per quello che vale, questa è la mia esperienza.

giuseppegiuseppe
giuseppegiuseppe

Vedendo questo e altri video simili sono sempre più convinto che questi ragazzi si divertano come pazzi…. Beati loro! Bravi!

caoos
caoos

[QUOTE="cianci, post: 8154254, member: 10090"]ho lavorato per 8 anni in un traumatologico dove la via da seguire spesso è quella  però di evitar per quanto possibile ogni tipo di intervento se non strettamente necessario. Dopo 20 lussazioni e riduzioni non avevo piu una glena convessa ma piatta, e  anche se  ora è stabile, non ho tutti i movimenti e vuoi non vuoi , la forza non è quella di prima. A dirla tutta neanche la rduzione  tirando il braccio è indicata, si possono avere seri danni al plesso brachiale.

Dipende poi da quale intervento, artroscopia? Latarjet?

Per quanto riguarda l'artrosi Dopo l'intervento la condizione artrosica peggiora piu che prima. Comunque la sensazione di una lissazione di spalla te la ricordi, e alla fine si sa come affrontarla.

Comunque lei è una dura. Fredda e consapevole.[/QUOTE]

 

io invece sono un chirurgo ortopedico e mi occupo di traumatologia dello sport e chirurgia ricostruttiva. il trend attuale dipende molto dall'individuo , dall'età, dello sport praticato, dal numero di episodi. La stabilizzazione artroscopica è gravata del 30% di recidive, la Latarjat  è più sicura pur limitando qualche grado di extrarotazione. Io sono soddisfatto dei risultati della Latarjet, la stabilizzazione artroscopica la riservo ai giovanissimi che hanno avuto pochi episodi di lussazione. Poi ora qualcuno molto bravo riesce a fare la Latarjet artroscopica! non sono d'accordo sul fatto che l'artrosi peggiori dopo un intervento di stabilizzazione, ma questo è un forum di mtb….

pk71
pk71

Non sono chirurgo ma sono un (spero ancora per molto) ex lussato sia a destra che a sinistra, operato a tute e due, una con ricostruzione della cuffia (più di venti anni fa) e una con latarjat. Verissimo la limitazione dei movimenti come anche l’aggravamento dell’artrosi, ma è anche vero che io non ci ho più pensato (faggio i dovuti scongiuri). E poi mi ricordo cosa mi disse una dottoressa il 1° di gennaio mentre mi portava in ospedale con una panda all’ospedale di Abbadia San Salvatore, “stai attento perché, anche se raro, ma può capitare che durante la riduzione fatta da uno inesperto si possa recidere un nervo e poi ti scordi il braccio a vita”…….

cianci
cianci

Così mi hanno detto i tuoi colleghi! Io son solo un infermiere che si rompe qualche osso ogni tanto 😂

pk71
pk71

P.S. son dolori anon solo alla prima, ma anche alla terza, quarta, quinta………

dott_djalemario
dott_djalemario

Pull it!!! Pull it!!!

teoDH

Fortunatamente non ho mai avuto problemi alla spalla, anche quando ho preso una tuona atomica ci ha rimesso la clavicola ma la spalla è stata al suo posto, ho però assistito spesso e partecipato pure a reinserimenti… è una cosa da brividi ma se è possibile, va fatto a caldo altrimenti sono rogne ancora peggiori…

lucafrica
lucafrica

Che forte! Bel video, si vede proprio che soni abituati agli infortuni. ..grande Rachel!

Ot: ma sto teodh che insulta a 0, ci fa o è veramente quel poco che mostra?

teoDH

sto teoDH si limita a dire quello che pensa senza troppi giri di parole…
#endurosucks

ecox
ecox

Sto teodh è pure un bravo ragazzo, un bravo fotografo, uno che ama la MTB, il suo problema grande è che un endurista gli ha rubato la fidanzatina da piccolo ed è rimasto traumatizzato!!

teoDH

gli enduristi possono al massimo rubare i leccalecca ai bambini… per poi intingerli nell’epo e portarseli in giro durante le gare…

frenco

Io ho fatto la latarjet bristow due anni fa con Candiotto e se è vero che si riduce l'ampiezza di movimento, è anche vero che sono tornato ad una vita normale, anche se purtroppo ora ho lo stesso problema all'altra spalla…

teoDH

Comunque siccome ricordo bene l’incidente del 2009, sono andato a rileggere gli articvoli ed è la stessa spalla, la sinistra, che oltretutto è stata operata
[img]http://www.triridemtb.com/wp-content/uploads/2011/02/incidente_rachel_atherton-0.jpg[/img]

cianci
cianci

[QUOTE="pk71, post: 8154439, member: 36998"]Non sono chirurgo ma sono un (spero ancora per molto) ex lussato sia a destra che a sinistra, operato a tute e due, una con ricostruzione della cuffia (più di venti anni fa) e una con latarjat. Verissimo la limitazione dei movimenti come anche l'aggravamento dell'artrosi, ma è anche vero che io non ci ho più pensato (faggio i dovuti scongiuri). E poi mi ricordo cosa mi disse una dottoressa il 1° di gennaio mentre mi portava in ospedale con una panda all'ospedale di Abbadia San Salvatore, "stai attento perché, anche se raro, ma può capitare che durante la riduzione fatta da uno inesperto si possa recidere un nervo e poi ti scordi il braccio a vita"…….[/QUOTE]

Eh più che altro la compressione, io l'ho avuta e non è piacevole, comunque la mia latarjet è a prova di bomba, infatti due settimane fa ho impattato durissimo per terra e ho rotto clavicola , scapola e due coste tronche. La spalla invece UN GIOIELLO

pk71
pk71

[QUOTE="cianci, post: 8156039, member: 10090"]Eh quello intendevo. Mi sembra di aver studiato anni fa che ogni intervento può aver più probabilità di artrosi dopo, la mia spalla è davvero brutta, è da vecchio in sostanza, vuoi per le mille lussazioni (ridotte in tutti i modi possibili, abbracciato ad alberi, telai , gambe, haha)E poi più che altro la compressione, io l'ho avuta e non è piacevole, mi ricordo che mi feci da solo una stecca gessata in estensione e per 3 settimane no  ho "alzato" esteso il polso…comunque ho messo alla prova il lavoro dell'ortopedico e posso dire che la mia latarjet è a prova di bomba, infatti due settimane fa ho impattato durissimo per terra e ho rotto clavicola , scapola e due coste tronche. La spalla invece UN GIOIELLO[/QUOTE]

Pure io, diventano belle sode…….comunque non infallibili

cianci
cianci

[QUOTE="pk71, post: 8156185, member: 36998"]Pure io, diventano belle sode…….comunque non infallibili[/QUOTE]

Ahahaha