MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | 5 motivi per pedalare anche d’inverno

5 motivi per pedalare anche d’inverno

5 motivi per pedalare anche d’inverno

18/12/2015
Whatsapp
18/12/2015

[ad3]

Ok, lo so che quest’anno l’inverno è una chimera. In realtà ci troviamo in un autunno permanente, e di quelli belli, in cui non piove mai. Rimane il fatto che fuori faccia più freddo e che chi non ha una montagna dietro casa si trovi spesso a dover pedalare nell’umidità, che aumenta la sensazione di freddo. Per cui mi sembra giusto sottolineare che vale la pena coprirsi e uscire all’aria aperta, anche quando il diavoletto dentro di noi suggerisce di stravaccarsi sul divano con birra e patatine.

Essere in pace con se stessi

D’inverno molti si rifugiano in palestre o piscine, per mantenere una discreta forma. O si danno ai terrificanti rulli. Certo, fa buio presto, fa freddo, il gomito fa contatto con il piede e la moglie è arrabbiata. Però volete mettere stare all’aria fresca, ossigenare il cervello, e soprattutto stappare quel bel birrozzo dopo essersi fatti due ore a combattere con gli elementi? Sensazione di soddisfazione imbattibile.

gym

La natura d’inverno è magica

In inverno la montagna diventa ancora più quieta che d’estate. Le mucche sono in stalla, quindi non ci sono muggii, scampanellii, o boasse gigantesche da schivare. I grilli non grillano più. I torrenti sono più silenziosi, a causa della minor portata d’acqua. E gli animali selvatici sono più facili da vedere, perché sono alla ricerca di cibo diventato scarso. Se sapete dove la neve si è sciolta, in alto, troverete facilmente cervi o camosci. Se poi siete in giro all’imbrunire, ne vedrete ancora di più. Inoltre anche l’homo sapiens tende a ritirarsi in casa, d’inverno. Tranne voi. La montagna è vostra.

b@B

 

Pedalare nella neve

Ok dai, un giro nella neve all’anno può essere divertente. Poi meglio gli sci. Ma non ditelo ai possessori di fat bike!

leiteralm 10

Inversione termica

Il panorama che la scorsa estate riuscivate solo ad immaginare, perché la foschia la faceva da padrone? Eccovelo qui nella sua interezza, con le montagne più nitide che mai e la noia della pianura nascosta sotto una spettacolare coltre di nebbia. Spettacoli che si possono ammirare solo in autunno/inverno e che valgono ogni goccia di sudore spesa durante la salita.

IMG_4361

Poter mangiare di tutto

E veniamo al dunque: panettoni, pandori, cotechini, stufati, buoi interi, elefanti, balene. Bruciando tutte quelle calorie pedalando, avete diritto a magnare di tutto e di più, senza paura di trovarsi alla Befana con un salvagente al posto della panza. Buone feste!

[ad45]

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
louvenianangle
louvenianangle

“Ok dai, un giro nella neve all’anno può essere divertente. Poi meglio gli sci. Ma non ditelo ai possessori di fat bike!”
infatti !! ha ah ha ah ha ok ci sta’!

AndreaZanini
AndreaZanini

Bell’articolo! é possibile sapere dove è stata fatta la foto al punto numero 2? quella con la scultura?

Grazie mille

Tornio80
Tornio80

ti insegno un trucco? salva l’immagine poi trascinala su google immagini e rilasciala nel campo
è il Piz Nair (3.057 m) è una montagna situata vicino a St. Moritz nelle Alpi Svizzere

Freeskier76
Freeskier76

…. ero sicuro che fosse quella al passo dei Salati!
ma hai ragione…quella è appoggiata su una lastra di granito.

ferdy67
ferdy67

Piz Nair a Sankt Moritz in Engadina

alcos
alcos

la palestra della foto dove si trova? 😛

Mattdec
Mattdec
FabioTS
FabioTS

motivo 5+…..usare la fatbike !
🙂

mountaindoctor
mountaindoctor

Ah, questo autunno perenne… Ce l’abbiamo anche in Irlanda, solo “leggermente più umido”. Se vi state chiedendo dove sia finita tutta l’acqua che non arriva da voi, ora sapete dove trovarla.

Melvin
Melvin

Io vorrei stare in pace con la ragazza in foto al punto 1. Con me stesso ci sto già fin troppo al punto che talvolta non mi sopporto:-P

Mattdec
Mattdec

ti tocca essere di Genova:

http://wellfitgenova.it/trainers/

scinto59

vado subito a iscrivermi…ho trovato un motivo per non andare in bici in inverno :-))

Mattdec
Mattdec

in realtà l’articolo anzichè spronarmi a pedalare all’aria aperta di inverno, mi ha ispirato a valutare l’iscrizione in palestra…

Non mi capacito del perchè… 🙂

daoxiannai5
daoxiannai5

fat bike è perfetta per la neve! ah aspetta, non c’è neve.

Comunque per me è iniziata la stagione gravel in pianura. Se vado in altura d’inverno è per sciare 😛

The leg
The leg

Pedalare d’inverno è indispensabile per godersi la bella stagione.
Quest’inverno è però dedicato al trasloco.
Dopo 20 gg di stop, mi ritrovo a pedalare in garage per l’astinenza.

dott_djalemario
dott_djalemario

Pedalare di inverno è bello ma:

– ti copri perchè pensi faccia freddo, poi sudi più che in estate…
– schivi fucili, cani e cacciatori pronti a impallinare qualsiasi cosa vivente capiti loro a tiro..

Nonostante ciò, giro lo stesso!!!

Sender 9.0
Sender 9.0

Questo “inverno ” atipico con una inversione termica si pedala molto bene in montagna più “caldo” a partire da m 800 con una isoterma a quasi 2500 / 3000 m di altura ideale per continuare con un “vero” mtb, adesso che pedalo con una fat non fiocca più ( grrrr) come ai tempi che avevo un Alfa 33 4 x4 per ca. 3 anni è non ho mai trovato la neve a Lugano abitando a mezzo montagna a Pazzallo !!!

alexh1983
alexh1983

Potete mangiare di tutto 😀 😀 sottoscrivo, tutti gli anni vengo insultato per non essere ingrassato di un etto durante le feste!!! Premetto che l’anno scorso ho attirato le ire di mia moglie perchè piuttosto che niente ho fatto una 600 metri di dislivello rapidi rapidi anche la mattina del 25!!!!

pemby
pemby

Hai tutta la mia ammirazione

Alessio-7791
Alessio-7791

Eh, inversione termica, dillo a me che sabato ero a 1600 con la nebbia e senza un filo di neve…se mi dicono che non c’è il riscaldamento globale me li mangio!
Del resto si, non riesco proprio a stare dentro una palestra con 24 gradi a correre su un tapis roulant…un se po’!!
W la MTB!

nonno
nonno

Io abito in una zona collinare e, dopo l’ultima estate, devo dire che preferisco andare in mtb di inverno.
In estate fa troppo caldo, portare in cima bike + protezioni + 2 o 3 litri d’acqua in alcuni momenti è semplicemente massacrante. Mi rendo conto però che, se si parla di alta montagna, il discorso è diverso.

 

POTRESTI ESSERTI PERSO