MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | Bailly-Matre vince la Andes Pacifico 2016

Bailly-Matre vince la Andes Pacifico 2016

Bailly-Matre vince la Andes Pacifico 2016

15/02/2016
Whatsapp
15/02/2016

[ad3]

325A4720

Era l’una e trenta del mattino quando avevo terminato di scrivere il report del quarto giorno di gara. Non sono l’unico che lavora durante la notte. Per esempio Diego Podesta (il meccanico Florencia Espiñeiro) stava terminando di mettere a posto la bici di Florencia sotto un cielo stellato.

325A4728

 

La calma prima della tempesta: sono le 7 di mattina, quasi tutti dormono ancora.

325A4733 copy-2

Le batterie devono essere cariche al 100% e le borse devono essere pronte per il trasporto all’arrivo di tappa.

Dopo due ore di trasferimento meccanizzato a Matanza vediamo dove si terrà la gara di oggi: terreno collinare con tanti alberi e dunque tanta ombra.

325A4766

La prima speciale del giorno è una vecchia pista di DH costruita dai locals, con alcune strutture in legno che richiedono molta attenzione.

Milciades Jaque in volo nella parte alta del tracciato.

325A4779

Le speciali sono corte ma molto intense.

325A4818

Nicolas Prudencio nei boschi della prima speciale chiamata “El Peral”. La chiuderà in sesta posizione.

325A4852 

Mentre mi sposto verso la seconda PS, incontro Josefina Gardulski che spinge la bici per la partenza de “El Bus”. È piuttosto abituata alle gare a tappe, visto che ha partecipato anche alla Dakar, senza però arrivare al traguardo.

325A4905

Tomas Baeza. In questo preciso momento il termometro segna i 35°, e non siamo ancora sull’ora del mezzogiorno….

325A4917

Cristian Gomez Ribba.

325A4954

Fernando Riquelme si è messo una maglietta sulla testa per proteggersi dai raggi del sole.

325A5025-2

Sul pick up si sta bene, grazie all’aria. È il mio posto preferito della giornata! Le biciclette che vedete qui, da sinistra a destra, sono di Gary Perkin, Sven Martin, Sam Needham, la mia e quella del videomaker Pablo Mora.

325A4960

Michael West ha perso la leadership della categoria master, superato dal cileno Claus Plaut.

325A5106

Florencia Espiñeira ha concluso in seconda posizione deitro all’imbattibile Tracy Moseley che ha vinto tutte le speciali anche oggi.

325A5127

Santiago Perez in posizione aerodinamica.

325A5141

Dominatore assoluto del quinto giorno: Jerome Clementz. Sono sicuro che avrebbe vinto la Andes Pacifico 2016 se non avesse bucato durante la seconda tappa.

325A5176

Juan Hagn su un altro tipo di terreno rispetto ai boschi che si vedevano nelle foto precedenti.

325A5188

Tracy ha vinto 4 giorni su 5. E per fortuna che era la sua prima volta alla Andes Pacifico…

325A4989

Francois Bailly-Maitre sull’ultima speciale del giorno, vinta da Milciades Jaque con due secondi di vantaggio sul francese.

325A5237

Luce magica, ormai l’oceano è ad un tiro di schioppo.

325A5319

La spiaggia finalmente!

325A5317325A5328

Francois ritira il foglio delle classifiche.

325A5345

E ora sa di aver vinto l’edizione 2016 della Andes Pacifico!

IMG_0124

La fine di 5 giorni molto duri, sia per i rider che per gli organizzatori.

325A5410

Il podio femminile.

325A5416

Quello Master.

325A5430

E quello open: Mark Scott, Francois Bailly-Maitre e Jerome Clementz

Risultati Donne

Captura de pantalla 2016-02-14 a las 19.53.35

Risultati Master

Captura de pantalla 2016-02-14 a las 19.54.11

Risultati Open

Captura de pantalla 2016-02-14 a las 19.54.55

Classifica generale

Captura de pantalla 2016-02-14 a las 19.55.51

 

Alla prossima!

[ad45]

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
engelmax
engelmax

Nooooooooooo…è già finito….degna chiusura di un report fantastico!…per la prima volta ho salvato delle foto dai report per metterle come sfondo sul pc :-P…complimenti e grazie per averci fatto vivere un po’ anche a noi questa bell’avventura!

Claudio Olguin
Claudio Olguin

Hey !!

Muchas gracias amigo, para mi es un honor !!

Worldbike Formia

Great job, Claudio!!
Your pictures are really amazing!! 😉

Claudio Olguin
Claudio Olguin

Thanks you Sam 🙂

vortex69
vortex69

Le ho salvate anche io: come esempio di posizione in MTB da far vedere ai giovani virgulti della squadra. Istruttive oltre che bellissime!

Claudio Olguin
Claudio Olguin

Fue una carrera realmente buena y por sobre todo entretenida, es un gran honor que te haya gustado mi trabajo. El día de trabajo comenzaba a las 7am y terminaba a las 2 am, mucho stress tuvo grandes frutos

Espero disfrutes las fotografías

BrunoGe
BrunoGe

Foto bellissime!
@Marco Toniolo
Proposta per il direttore che è anche fotografo professionista :
Che ne dici di inserire a fine report/test/servizio marca e modello del materiale video fotografico utilizzato?
Sulla falsa riga delle varie testate che elencano abbigliamento e protezioni dei tester.

Claudio Olguin
Claudio Olguin

Hola BrunoGe,
Para enduro ocupo lo menos posible en mi mochila, debo pedalear mucho y el peso es algo que siempre tienes que considerar.

Mochila F-stop – Ultra light
Canon 5D MK III
15 mm F/2.8 Fisheye
17-35 mm F/2.8
70- 200 mm F/2.8

Para carreras de Descenso las cosas cambian un poco, a todo mi equipo de arriba suma esto.

Canon 5D MK II
28-70mm F/2.8
Pocket Wizard
Tripode
Baterias
Cables
Ocasionalmente y depende de las condiciones de luz que tenga el lugar me acompaño de un flash Alienbees mas sus respectivas baterías.

Espero haberte ayudado
Grazie

BrunoGe
BrunoGe

thanks for the answer and great job. Your photographs are amazing!

Claudio Olguin
Claudio Olguin

Gracias amigo !

Bike.man
Bike.man

Altra sequenza di foto superlative: la mia massima ammirazione Claudio, complimenti !!!

Claudio Olguin
Claudio Olguin

Para mi leer este tipo de comentarios es una gran motivación para seguir trabajando.
Muchas gracias Yura

biker 69
biker 69

Grazie per queste foto sono incredibilmente belle

ferrilamiere
ferrilamiere

thanks
great job