Daniele Braidot ed Eva Lechner sono i nuovi campioni italiani XC

Daniele Braidot ed Eva Lechner sono i nuovi campioni italiani XC

12/06/2016
Whatsapp
12/06/2016

[ad3]

Si sono tenuti oggi a Courmayeur (AO) i campionati italiani di XC. In attesa della foto storia di Michele Mondini, eccovi i risultati e alcuni scatti della gara.

1DX_9714

[Comunicato stampa] Dopo aver fatto tappa a Maser (TV) con il Gaerne MTB Trophy, a Milano presso La Montagnetta di San Siro, a Nalles (BZ) per la Marlene Südtirol Sunshine Race e infine a Montichiari (BS) in occasione del Trofeo Delcar, ieri e oggi i migliori bikers della penisola si sono confrontati a Courmayeur (AO) aiCampionati Italiani di cross country.
Dopo la prima giornata di gara in cui sono stati assegnati i titoli amatoriali e giovanili, quest’oggi le maglie tricolori in palio sono finite sulle spalle degli juniores Martina Berta (Sixs Devinci Pro Team) e Matteo Cucchi (Team NOB Selle Italia), degli under 23 Chiara Teocchi (Bianchi Countervail) e Gioele Bertolini (Centro Sportivo Esercito).

1MK49672

Nelle categorie maggiori hanno conquistato il titolo di Campioni d’Italia 2016 la bolzanina Eva Lechner (Centro Sportivo Esercito) e il friulano Daniele Braidot(Forestale Cicli Olympia Vittoria).
«Sono felice del risultato. Non ho forzato perché sto soffrendo per un problema alla schiena, ma sono soddisfatta della mia prestazione odierna. Indossare questa maglia continua a darmi una grande emozione, ogni titolo ha un valore speciale. E adesso comincio a pensare ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro» commenta Eva Lechner, per la 23a volta reginetta del bel paese, che questa volta ha preceduto al traguardo Lisa Rabensteiner (Focus XC) e Serena Calvetti (Team Corratec Keit).

1DX_9641

«Luca (il fratello e compagno di squadra, ndr) è partito subito forte, io invece inizialmente ho pensato a controllare un po’ gli avversari ma quando ho capito che ne avevo di più, sono scattato anch’io, l’ho raggiunto quindi abbiamo proceduto insieme verso la conquista di questa vittoria. Adesso punto al mondiale e ad essere protagonista in tutta la seconda parte della stagione. Una dedica? A chi da sempre crede in me» spiega Daniele Braidot, vincitore tra gli uomini davanti al gemello Luca con cui ha dominato la corsa. Completa il podio Michele Casagrande (Team Corratec Keit).

1DX_9686

Questo invece il comunicato stampa di Marco Aurelio Fontana:

Al Campionato Italiano XCO tenutosi oggi a Courmayeur (AO) Marco Aurelio Fontana ha chiuso ottavo. Il Prorider della Cannondale Factory Racing, caduto nelle prime tornate, non è riuscito a tenere il ritmo dei migliori di giornata tra cui l’ha spuntata il giovane Daniele Braidot.
«Non sono contento perchè non ho potuto lottare per le posizioni che contano, ma il ciclismo è così. Ci sono gare up e gare down, sfortunatamente questa in cui c’era in palio la maglia tricolore per me è stata una gara down. Detto ciò, abbiamo davanti a noi ancora metà stagione e tante gare importanti che ci aspettano quindi non possiamo abbatterci per un risultato che non è quello sperato. Bisogna continuare a lavorare bene e pensare positivo» commenta alla fine della sfida tricolore.
Marco Aurelio Fontana, che nei giorni scorsi ha ricevuto la convocazione ufficiale per i Giochi Olimpici di Rio de Janeiro da parte della Nazionale Italiana, tornerà in gara domenica 3 luglio per il Campionato del Mondo a Nove Mesto in Repubblica Ceca.

Screen Shot 2016-06-12 at 20.41.57

Classifiche complete

[ad12]

 

 

POTRESTI ESSERTI PERSO