Damien Oton vince la Maxiavalanche 2020 all’Alpe d’Huez

14

Formato speciale, quest’anno, per una delle gare più famose con partenza di massa, quella dell’Alpe d’Huez: due manche, i cui tempi sommati determinavano il vincitore. Damien Oton si è imposto davanti a Gustav Wildhaber e Hugo Pigeon. Qui trovate i risultati completi.

Malgrado non ci sia stata la partenza dal ghiacciaio, i crash in partenza non sono mancati:


YouTube video

.

 

Commenti

  1. se la classifica era in base ai tempi doveva vincere Wildhaber ! #nunsacci


    PS
    a me al solito il link per i commenti all'articolo non funziona... mi tocca cercarlo dentro il "forum"
  2. teoDH:

    in 5 sul podio senza mascherina, complimenti per l'esempio... quando in ogni sport si rasenta quasi l'assurdo per comunque trasmettere un messaggio che inciti alla cautela tutti gli spettatori, mentre io vado in park a girare e mi devo mettere la mascherina mentre sono in coda in seggiovia, qua manco si pongono il problema di fare una foto del podio con le dovute misure...
    In quella provincia della Francia l'obbligo della mascherina é solo nei luoghi chiusi. Infatti sulle seggiovie, ristoranti ecc é molto rispettato. All'aperto non c'è nessun obbligo di indossarla, nemmeno se si é al di sotto di un metro di distanza ... Ogni paese ha le sue regole.
  3. Invece il calcio che corrono e si sputacchiando addosso e se fanno un gol di abbracciano e tra un po' si limonano, va tutto bene...io non farei troppo il bacchettone
Storia precedente

[Test] Multitool integrato a manubrio Wolftooth Encase

Storia successiva

[Test] Sistema antiforatura Technomousse Red Poison

Gli ultimi articoli in Race Corner