EWS #7, giorno 1: Rude al comando, Lupato fuori

EWS #7, giorno 1: Rude al comando, Lupato fuori

26/09/2015
Whatsapp
26/09/2015

[ad3]

La prima giornata della settima tappa delle Enduro World Series 2015 vede Richie Rude saldamente al comando, dopo che l’americano – leader del circuito – ha vinto tutte e quattro le prove speciali della giornata.

Thomas Lapeyrie in the prologue. EWS round 7, Ainsa, Spain. Photo by Matt Wragg.

Thomas Lapeyrie in the prologue. EWS round 7, Ainsa, Spain. Photo by Matt Wragg.

Notizie non proprio buone da Alex Lupato, caduto nella PS1 proprio sulla spalla che si era infortunato durante l’estate a Pezzeda. Queste le sue parole:

A inizio ps 1 ho picchiato di nuovo la spalla che mi ero fatto male a Pezzeda…ho provato a continuare ma troppo male e mi sono ritirato e ora a freddo non muovo il braccio!

Ad Alex auguriamo una veloce guarigione, nella speranza di vederlo in azione settimana prossima a Finale Ligure.

Richie Rude on stage two. EWS round 7, Ainsa, Spain. Photo by Matt Wragg.

Richie Rude on stage two. EWS round 7, Ainsa, Spain. Photo by Matt Wragg.

Quindi il primo degli italiani è Davide Sottocornola in 61° posizione, visto che non si può dire che sia Nicola Casadei in 28°, altrimenti ci rinfacciate che è di San Marino.

Fra le donne continua il dominio della Moseley. Domani la seconda ed ultima giornata con 3 prove speciali. Qui trovate una preview delle PS 5 e 7 fatta da Jerome Clementz.

[ad12]