[First look] Transition Patrol Carbon

[First look] Transition Patrol Carbon

Alex Boyce, 22/07/2016
Whatsapp
Alex Boyce, 22/07/2016

[ad3]

Abbiamo ricevuto un telaio Transition Patrol Carbon dal distributore italiano Tribe, che useremo per provare anche diversi componenti test.

IMG_6074

La spiaggia è quella di Punta Ala, versione estiva.

Abbiamo scelto di montare la versione più economica del gruppo 1×11 di SRAM, cioè l’NX, visto che non si trova nessun test in giro. Rimanendo sulla bassa gamma, i freni sono dei SRAM Level (gli Ultimate sono attualmente in prova sulla Focus Raven Max).

IMG_5250

Trasmissione NX 1×11. Questa usa un normale corpetto 10V/HG invece di quello dedicato, l’XD.

IMG_5236

Gli SRAM Level.

IMG_6098

Il sistema di spurgo è lo stesso degli Ultimate o dei Guide con pinza S4.

Manubrio Renthal da 35mm di spessore.

IMG_6092

Larghezza: 800mm.

IMG_6094

Manopole Renthal in kevlar.

IMG_6123

Attacco Apex stem da 50mm length. 

La forcella è una Rock Shox Pike con un token, l’ammortizzatore un Monarch+ RC3, arrivatoci insieme al telaio.

IMG_6077

Pike da 160mm di escursione e perno da 100mm (no Boost).

IMG_6107

Ammortizzatore tarato per il telaio.

Ruote SRAM Rail 40, gomme  Michelin Enduro: Wild Rock’r e Wild Grip’r da 2.3″. Anche le ruote sono dunque delle entry level.

IMG_6086

Michelin Wild Rockr all’anteriore.

IMG_6122

Le ruote SRAM rail 40 hanno un profilo asimmetrico della raggiatura. 

Infine, il reggisella telescopico è il nuovo Rock Shox Reverb da 170mm di escursione, versione Stealth.

IMG_6090

Per la gioia di chi ha un cavallo abbondante.

IMG_6079

Taglia del telaio: L. Il tester non ha le gambe così lunghe, il reggisella è inserito totalmente nel tubo piantone.

IMG_5207

L’officina di Punta Ala dove abbiamo montato la bici.

Meccanico: Punta Ala Trail Center
Transition Bikes by Tribe

[ad45]

 

POTRESTI ESSERTI PERSO