Gare del prossimo weekend 21-22 Maggio 2011

Gare del prossimo weekend 21-22 Maggio 2011

19/05/2011
Whatsapp
19/05/2011

La consueta finestra sulle principali competizioni del weekend.
Si disputeranno tutte le discipline praticabili con le gomme tassellate. Su tutte, la World Cup XC in Scozia, l’Europeo DH in Germania, l’Italiano 4X in Val di Sole.
Poi la 24H di Finale Ligure e tante altre granfondo e XC locali.


Sabato 21 Maggio 2011

[IMG]http://www.mtb-forum.it/community/forum/picture.php?albumid=8033&pictureid=75006[/IMG]
L’altopiano delle Manie, a Finale Ligure (SV), ospiterà la 12esima edizione della 24 ore di Finale, certamente la più longeva, dura e affascinante prova di endurance della “24H Cup”. Le iscrizioni dicono 2.000 partecipanti.
Percorso rivisto, ora misura 12 km con 400 metri di dislivello. Mica robetta, insomma.
Info: www.24hfinale.com

[IMG]http://www.valdisole.net/upload/cms/popup/4%20Cross.jpg[/IMG]
Lo spettacolare circus del Campionato Italiano 4X, dopo la gara inaugurale a Santa Marinella (RM), farà tappa in Trentino, a Commezzadura, sulla pista che ha visto misurarsi tutti i più forti campioni di specialità nel corso di numerosi appuntamenti iridati, a partire dai Mondiali del 2008.
Ricco il montepremi, che mette in palio anche un telaio Nuke Proof “Snap” da 4X.
L’evento, sponsorizzato da Gravity Crew e Tata, sarà indicativo per farsi un’idea di chi potrà indossare la maglia di campione nazionale la settimana seguente a Rossana (CN).
Info: www.dangerzonebike.com

Domenica 22 Maggio 2011

[IMG]http://www.mtb-forum.it/community/forum/picture.php?albumid=8033&pictureid=74965[/IMG]
Secondo appuntamento con la World Cup Cross Country, nella regione scozzese dello Yorkshire, famosa in tutto il mondo più che altro per l’omonima razza canina e per il whisky. A Dalby Forest si ritroveranno tutti i protagonisti della prova inaugurale sudafricana, verosimilmente con un clima ben diverso rispetto a quanto incontrato a Pietermaritzburg.
Marco Aurelio Fontana partirà dalla prima fila, in virtù del suo quinto posto in classifica di Coppa. Grande specialista di fulminei “holeshot”, state pur certi che transiterà in testa alla prima curva. Con la speranza che la sua posizione rimanga tale anche all’ultima. Vedremo cosa ne pensano Schurter & Co.
Tra le donne Elite, al contrario di quanto riportato da tutti i media, ci pare francamente difficile vedere la riconferma della cinese Ren Chenguyan, su suoli a lei poco congeniali. I nostri favori vanno alla russa Irina Kalentieva, capace di galleggiare sul fango come un fiocco di panna su un budino di cioccolato.
Under23 Men con un terzetto di pretendenti alla vittoria: il nostro Gerhard Kerschbaumer, l’austriaco Alexander Gehbauer e il francese Fabien Canal. Assente invece il polacco Marek Konwa, terzo nella prova sudafricana.
Tutte le gare saranno trasmesse in diretta streaming da Freecaster.TV a questo link
Ecco gli orari locali di gara (in Italia occorre aggiungere un’ora, dato che ci troviamo nel fuso orario GMT+1).
Sabato 21 Maggio: ore 10.30 Uomini Juniores – ore 10.31 Donne Juniores – ore 12.30 Uomini Under 23.
Domenica 22 Maggio: ore 10.45 Donne Elite – ore 10.47 Donne Under 23 – ore 14 Uomini Elite.

Oltre alla prova iridata, in Italia si disputeranno altre gare XC a carattere regionale o provinciale.
A Monteveglio (BO) il Trofeo Gessi & Calanchi (www.gessiecalanchi.it), a Gorizia la seconda prova del GP MTB d’Italia (www.novagliteambike.it), a Collebeato (BS) il Trofeo Casì del Feo, valido per il circuito Master MTB (www.mbobikeclub.it), a Pergine Valsugana (TN) il Memorial Bruno Alverà (www.trenitinamotocicli.it).

[IMG]http://www.mtb-forum.it/community/forum/picture.php?albumid=8033&pictureid=74971[/IMG]
Dopo l’esordio il 1 Maggio in Svizzera, sul Monte Tamaro, il circuito europeo iXS Downhill Cup si sposterà in Germania, a Todtnau, su un percorso piuttosto impegnativo, da 2.7 km con un drop di 300 metri, all’interno del Bike Park inaugurato nel 1997.
Vedremo se l’austriaco Markus Pekoll (Team MS Evil) saprà bissare il successo colto in terra elvetica, oppure dovrà inchinarsi ai molti contendenti per la vittoria, che potrebbe arridere al veloce australiano Joshua Button (Team SC Intense) o magari al padrone di casa Marcus Klausmann (Team Ghost ATG), uno che corre da quando i mezzi da discesa avevano ancora sospensioni a elastomeri.
Info: www.ixsdownhillcup.com

Il circuito nazionale DH Gravity Race allestirà i propri paddock a Città di Castello (PG), in occasione del Trofeo Terme di Fontecchio (www.gravityrace.com).

Il settore granfondistico propone una scelta numericamente imbarazzante.

[IMG]http://www.mtb-forum.it/community/forum/picture.php?albumid=8033&pictureid=74995[/IMG]
I circuiti Lessinia Tour, Coppa Veneto e Prestigio incroceranno il proprio cammino a Monteforte d’Alpone (VR) per la Divinus Bike, una bella granfondo di 48 km con 1.380 metri di dislivello. Al momento si sono registrati quasi 1.800 concorrenti.
Info: www.hellasmonteforte.it

[IMG]http://www.bicibg.it/image/news/resize/big/552008232425Podio_GF_Costa_degli_Etruschi.jpg[/IMG]
Dopo un anno sabbatico, torna la GF Costa degli Etruschi, che migra la propria logistica da Marina di Bibbona (LI) alla vicina Cecina Mare (LI), presso il camping “Le Tamerici”.
Al percorso marathon di 69 km con 1.434 metri di dislivello si affianca quello cicloturistico di 37 km con soli 475 metri di dislivello.
Sulla starting grid quasi tutti i grossi nomi nazionali delle lunghe distanze, anche perché la gara fa parte dei circuiti Marathon Tour FCI e Coppa Toscana.
Info: www.mtb-cecina.it

La Valcavallina è pronta ad accogliere tutti i 700 iscritti all’omonima Superbike, annessa ai circuiti Lombardia Overland, Orobie Cupe e Nobili MTB. Il percorso lungo da 45 km con1.450 metri di dislivello vedrà il ritorno in gara di Oscar Lazzaroni con la nuova casacca del Team WR Compositi e con la tessera da Master2.
Previsto anche un percorso cicloturistico da 30 km con 700 metri di dislivello.
Info: www.valcavallinasuperbike.com

Altre granfondo e altri circuiti un po’ in tutta Italia.
Il Circuito dei Parchi farà tappa a Uboldo (VA) per la Boschilonga, mediofondo di 30 km con poco dislivello.
L’Emilia Bike Cup ha in programma la Tabiano Bike, nella nota località termale parmense.
Centro Italia Bike Tour e Conero Cup s’incontreranno ad Arcevia (AN) per il Trofeo comunale, organizzato da Cicli Cingolani su un percorso da 40 km con 1.380 metri di dislivello (www.ciclicingolani.it).
A Tarquinia (VT) si correrà la MF Selva della Roccaccia, 42 km con 950 mdsl per il circuito Maremma Tosco-Laziale (www.etruskabike.com).
Umbria Marathon e Steel Valley Cup sono invece i circuiti di appartenenza della MF Centro Italia di Narni (TR), 46 km con 1.360 mdsl (www.cral.provincia.terni.it).
Infine a Mineo (CT) la GF dei Colli Eolici, valida per il circuito Maratona UDACE.