Il Ser attraversa la Sardegna in MTB

Il Ser attraversa la Sardegna in MTB

23/04/2012
Whatsapp
23/04/2012

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=117281&s=576[/img]

Il prode Ser Pecora, che qui vedete in una foto di repertorio sul Brenta, si mette in pericolo per tutti noi! E dove si sente più a suo agio una pecora se non in…. Sardegna?!

Dal 12 al 18 maggio sarà impegnato nell’attraversamento dell’isola insieme alle guide di Sardegna Freeride (li abbiamo visitati io e Muldox un mese fa, qui il report). 7 giorni per 12.100 metri di dislivello in salita – e altrettanti in discesa. La traversata è un viaggio organizzato e aperto a tutti, i cui dettagli potete trovare qui. Il giro viene organizzato due volte all’anno, una a maggio e una il 22 settembre 2012, parte da Olbia ed arriva a Cagliari.

Dal sito dell’organizzazione:

Questa sarà la undicesima edizione della Transardinia dal 2001 ad oggi, e sarà guidata dal suo ideatore, Giorgio Pupillo. Si tratta di una Transardinia “full service”, con esperte guide locali di Mountain bike e Fuoristrada di appoggio. Più guide seguiranno il gruppo, in modo tale che ognuno potrà mantenere il proprio passo senza per questo dover rallentare gli altri partecipanti.In questo modo si potrà viaggiare sereni, leggeri e sfruttare al massimo le potenzialità del tracciato, i suoi singletrack e lle mulattiere più spettacolari.

Il fuoristrada, un Land Rover Defender 110, con 10 posti e carrello portabici, seguirà da vicino, ma con discrezione, il gruppo dei bikers, garantendo la necessaria assistenza, riserve d’acqua e viveri lungo il percorso. Nessun rischio di rimanere bloccati da un problema fisico, un guasto meccanico, una nebbia improvvisa o una pioggia torrenziale, resterà solo il piacere di pedalare lungo un itinerario nella natura della Sardegna, isola dalla bellezza selvaggia e silente…. (continua qui).

Il nostro prode ovino ci scriverà un report giornaliero sulle sue avventure fra calcari, ovili e singletracks. Con lui una bici test, la Ghost AMR Lector 7700, di cui ci dirà di tutto e di più, dato che avrà 7 giorni a stretto contatto cutaneo con il mezzo.

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=117282&s=576[/img]

State sintonizzati, e buon viaggio Ser!