Invergneux

Invergneux: il classico con variante

32

È arrivato il momento di cambiare vita, ma prima di partire con i nuovi progetti ho deciso di prendermi del tempo per farmi un bel viaggio alla scoperta di nuovi trails e di posti che ancora non ho visto. Si parte dalla Val d’Aosta con un giro classico ma sicuramente fra i migliori di sempre, nelle prossime puntate ne seguiranno tanti altri quindi rimanete qui connessi che vi farò vedere cose spettacolari!

Altri episodi Trail Ninja.

Cosa indosso in Invergneux: il classico con variante

Jersey manica lunga
Jersey manica corta
Guanti
Pantaloni
Fondello
Calze
Ginocchiere Bluegrass
Antivento
Casco MET Roam
Buff
Scarpe
Giacca Goretex
Piumino

MTB

Trek Slash 9.9 X01

I miei componenti sulla MTB

Pedali dhsign
Attacco manubrio dhsign
Manubrio
Ruote Damil Components (come alternativa alle Bontrager carbon)
Borse bikepacking Miss Grape

La mia attrezzatura

Tools Granite Design
Pompetta oneUp Components
GOPRO Hero9 Black
GOPRO Max
Drone DJI Mavic Mini 2
Sony zv-e10
Zaino Evoc Explorer 30L
Zaino Evoc Trace 18L
Hookabike
Faretti Magicshine
Tenda Vaude Power Lizard 1/2P
Materassino Thermarest NeoAir
Sacco a pelo invernale
Sacco a pelo estivo
Tubolito

 

Commenti

  1. paiogs:

    Ma .... ma .... il giro lo hai fatto al contrario !
    La discesa dal Creya lato N è Real Ninja mentre la S è smutanda. Stessa cosa Invergneux vs AV2. Se poi passi da Lago di Loie diventa Super Ninja ! Piz en Lov
    E' quello che pensavo anche io ...ma infondo dai era in buona compagnia , a seguire i tuoi consigli si ritrovava una coltello piantato nella schiena
  2. ilfufino:

    Ma andare un pelo più piano in discesa per preservare i sentieri e magari evitare che li proibiscano alle mtb ? Ok sai andare forte , ci sono i bike park apposta .... Sinceramente non mi mancavi . Saluti
    la tua potrebbe anche essere una osservazione/opinione rispettabile, ma l'hai espressa proprio in modo fastidioso.

    la forma ha il suo valore.

    magari, un'altra volta, rileggiti prima di premere "invia"!
  3. lorenzom89:

    ma come ragionate?

    quindi va bene spalare merda a gratis su chi si fa un mazzo tanto per portarci video e esperienze di mtb stupende??

    scusa ma anche a me capita che qualche articolo o qualche post che non condivido.. semplicemente non scrivo nulla e passo oltre.. o almeno se voglio far una critica la faccio in modo educato..


    1. mike non mi sembra proprio uno che vuole "andare forte in discesa" anzi.. se ragioni puoi capire che per fare le sue riprese tra quelle statiche e quelle col drone .. si ferma una marea di volte in una discesa.. e anche quando scende non lo vedo mai cercare staccate al limite.. semplicemente scende cercando il flow e il divertimento
    2. parli di preservare i sentieri e poi elogi i bike park.. scusa ma cosa c'è di più devastante per una montagna del bike park? tra gli impianti di risalita e gli sbancamenti di terra per fare sponde e salti..
    3. "sinceramente non mi mancavi" .. se stavi bene senza di lui bastava non aprire il video e il post.. a tanti altri invece mancavano eccome le sue avventure.. ad oggi dopo 24h vedo quasi 5000 visualizzazioni.. quindi tanto schifo alla gente non fa..
    Più devastante del bike park è la pista da sci, ma quella va bene a tutti, nessuno fiata CAI compreso..poi magari vietano un sentiero a 10 mtb perché "lo rovinano"..
Storia precedente

[First Ride] Pneumatici American Classic Tectonite / Vulcanite

Storia successiva

Kurt Sorge: questa è la mia casa

Gli ultimi articoli in Trail Ninja

Il ritorno del Ninja

Due mesi dopo l’infortunio alla spalla, rieccomi in sella in giro per le Alpi! Per festeggiare…