MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | [Foto e Video] Gwin e Carpenter vincono a Pietermaritzburg

[Foto e Video] Gwin e Carpenter vincono a Pietermaritzburg

[Foto e Video] Gwin e Carpenter vincono a Pietermaritzburg

12/04/2014
Whatsapp
12/04/2014

IMG_2959

È Aaron Gwin a vincere il primo round di Coppa del Mondo Downhill a Pietermaritzburg (RSA), confermando la prestazione della manche di qualifica di ieri. L’americano ha relegato al secondo posto un brillante “Sick” Mick Hannah, che ha mantenuto l’hot seat per lungo tempo grazie a una run impeccabile. Al terzo posto il padrone di casa Greg Minnaar. Quarto posto per il giovane talento Loic Bruni, mentre al quinto troviamo Troy Brosnan.

Lorenzo Suding, al suo esordio con il team Norco International, stacca un ottimo 26° posto, che lo vede sempre a ridosso della top 20, anche su un tracciato poco incline alle sue doti tecniche. Francesco Colombo, di Gravitalia Squadra Corse, chiude con un buon 72° posto la sua prima gara di Coppa del Mondo da Elite.

A70W2843

Manon Carpenter stravince tra le donne, staccando di quasi 4 secondi la connazionale Rachel Atherton. Terza Jill Kinter, compagna di squadra di Lorenzo Suding. Sfortuna per Emmeline Ragot, che ha forato a 3/4 del percorso durante una run molto veloce, che l’avrebbe portata certamente sul podio.

Tra gli Junior vince Luca Shaw davanti al favorito Loris Vergier e Amaury Pierron.

A70W2810

 

Finali Classifiche Complete - Elite Men

Finali Classifiche Complete – Elite Men

Finali Classifiche Complete – Elite Women

Finali Classifiche Complete – Junior Men

 

La gallery fotografica della finale a cura di Hoshi Yoshida. Non dimenticatevi di guardarla in modalità “fullscreen”.

[flagallery gid=24]

Di seguito il replay della gara:


Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
Marco Toniolo
Marco Toniolo

Gwin che vince su una Enduro con forcella a doppia piastra. Direi di aspettarci la nuova bici da DH di Specialized in breve. Vero che il rider fa la differenza, ma la storia di Gwin é piuttosto imbarazzante: vinceva sulla Trek Session, perdeva sulla Demo, e ha ricominciato a vincere su una enduro pimpata. E per di più da 27.5!!!!!!

Comunque, sono contento per lui che abbia ricominciato a vincere. Talento puro.

Francesco Mazza
Francesco Mazza

Tra il fatto che abbia ricominciato a vincere scendendo da una Demo, e il fatto che l’Enduro fosse una 27.5… questa vittoria di Specy suona più come una disfatta a livello di marketing!! 😀

teoDH
teoDH

Questa è la notizia, ho sempre sostenuto che Gwin avrebbe ricominciato a vincere appena sarebbe sceso da quel cesso di demo… e infatti… ora ha solo un problema, nelle piste da DH vere su cui si correranno le prossime gare non credo potrà usare l’enduro…

belvis
belvis

Sebbene a pelle non mi faccia simpatia mi fa piacere che sia tornato il Gwin di un tempo, però mi fa un po’ specie che una gara di DH si vinca facendo la differenza sul pedalato.

Schiaffo
Schiaffo

… ha ricominciato a vincere su una enduro pimpata !!!… tutto detto … già il nome “Demo” avrebbe dovuto far intuire il carattere piuttosto sperimentale di una bici che non andava bene nemmeno tra le gambe di Gwin … e dovremmo riuscire a farla andare bene noi ??? Certo che a passare su quella pietraia con l’enduro lui ci mette gran del suo !

Marco Toniolo
Marco Toniolo

Il nome Demo viene dalla foresta vicina a Morgan Hill…

Schiaffo
Schiaffo

… fa sorridere però pensare che “demo” spesso è usato per indicare prototipi o pre-produzioni da testare 🙂

RickyDabomb
RickyDabomb

bravo anche il nostro Lorenzo…..
il live lo ho visto tutto
è vero, torna a vincere su una enduro 27.5 pimpata dopo tempo con la demo infruttuoso, però è stato bravo
condivido, fà specie vedere che in una dh si vince sul pedalato e chi molla i freni raggiungendo velocità incredibili,….

train58
train58

Ipiù veloci hanno fatto registrare più di 69 mph!!! Ho letto bene? Risulterebbe oltre i 110 km/ orari!!!

Francesco Mazza
Francesco Mazza

69,914 Kmh la velocità più alta durante la finale.

train58
train58

Ah ecco! Avevo letto male 🙂
Grazie

Mauro28
Mauro28

Forse la Demo è una bici mediocre o forse Gwin l’anno scorso non era in forma. Fatto sta che ha vinto con una Enduro da 27,5 anche se con doppia piastra e se dovesse continuare a usarla e a vincere,qualcuno potrebbe sbarazzarsi delle Enduro 29 per l’anno prossimo.

David Roilo
David Roilo

Sicuramente la vittoria di Gwin sulla nuova bici salta all’occhio (e 2 secondi non sono pochi). Però aspetterei prima di dire che ha ricominciato a vincere.

Sponge
Sponge

Già!! se vince anche con la demo, è tornato! se ri-usa la demo da qualche parte e vince ancora, la demo è una carriola, se non vince più, era una botta di c**o.

Sponge
Sponge

edit, se ri-usa la enduro e vince…

Pitaro
Pitaro

Trarre conclusioni dopo una sola gara mi sembra un pò azzardato, specie visto quanto c’era da pedalare!
Io direi semplicemente che oggi Gwin e soprattutto Hannah avevano una grandissima gamba, visto che guardado gli intertempi la grossa differenza l’hanno fatta nel tratto pedalato.

Marco Toniolo
Marco Toniolo

Ok, ma la prossima gara non sarà molto diversa. Da Pro, ti prepari a tutte le evenienze e Gwin quest’anno l’ha fatto meglio dell’anno scorso

Pitaro
Pitaro

Sono pienamente d’accordo, mi riferivo appunto ai commenti sulle bici che ritengo un pò precipitosi… Vedremo nelle prossime gare se Gwin è tornato il marziano di prima o se è stato il mezzo a fare una così gran differenza!

tonymask
tonymask

anche sam hill ha corso su una nukeproof mega AM pimpata

fyase
fyase

Certo che vedere un altra gara di DH vinta con un enduro mi lascia un po’ perplesso sulla forma che sta prendendo la DH moderna…. Poche difficolta’ tecniche e salti artificiali… mah…..

Sono comunque molto contento per GWIN, grazie alla sua stupenda gara in Val di Sole due anni fa mi sono appassionato ed avvicinato a questo sport…

teoDH
teoDH

E’ l’unica, fortunatamente… bisogna avere pazienza, almeno fino a quando l’entourage di Minaar non avrà più la grande influenza che ha ora nell’UCI, archiviata questa gara, che non inserisco nemmeno nel computo delle gare di DH, si comincerà a fare le cose sul serio…

zippista90
zippista90

Su una pista simile pseudo enduro poteva dare benefici….vedremo cmq piu avanti….cmq non mi sembra ke i nuovi dh da 27.5 abbiano fatto la dofferenza visto ka greg e troy hanno 26……

mboschet
mboschet

È. Tornato gwin e penso che per gli altri sarà dura… Se vince sul pedalato figuriamoci su piste incazzate…val di sole docet. Ha una capacità di passare su tratti che gli altri neanche si sognano…l’anno scorso è stata semplicemente una annata in cui nn era in forma, avrà Sbagliato preparazione fisica..ed anche l’anno scorso a val di sole è stato l’unico a tirare dritto per dritto nel pezzo piu’ difficile..

alessiocos
alessiocos

Sarà pure una enduro e il tracciato una me**a (mia opinione), ma allo split 1, quindi zona pietraia, Gwin era primo comunque. Vedremo alla seconda (e terza e quarta e..) tappa, dato che è presto per commentare (anche se la stagione 2011 Gwin l’aveva cominciata vincendo), ma sinceramente credo che, ai loro livelli, cambiare una bici possa fare la differenza. Il che non significa che il Demo faccia schifo (sinceramente non riesco a capire perché la gente continui a dare addosso a questa bici), ma forse che Gwin era meno preparato, meno abituato, meno qua, meno là. O che gli altri si siano adattati a un imperante Gwin dopo il 2011 e il 2012. Dopotutto Brosnan, su Specialized, sta ottenendo vittorie su vittorie sul circuito australiano. Dubito che se il Demo fosse così pessimo riuscirebbe ad ottenere certi risultati. Anche Sam Hill, passando da Specialized a Nukeproof, non è che stia ottenendo grandi risultati, eh (purtroppo, dato che sono un suo fan).
p.s. giusto per, non ho nemmeno una Specialized, quindi non devo difenderla a spada tratta giusto per.

Sponge
Sponge

Concordo in tutto… Comunque questo significa anche un’altra cosa. Se riescono a vincere una gara di dh, anche se di dh aveva poco, quanto noi normali possiamo fare con una bici da 160?? a mio parere molto, manico permettendo

mboschet
mboschet

PREPOTENZA!

Mancinale
Mancinale

terzo, quinto e un possibile secondo (bryceland che ha perso la catena) con le ruote morte su una pista che qualcuno ha definito “da enduro”. Non male!!

fyase
fyase

che la 27.5 sia solo marketing e’ chiaro ormai…

8mat7
8mat7

chi se ne frega di Gwin! grandissima ma soprattutto bellissima Manon Carpenter con la Saracen… 🙂

demach
demach

Mah secondo me come più volte l’ho detto, non è la dh ad essere sbagliata, semmai l’enduro così com’è che altro non è che una dh con le risalite pedalate…

iaio
iaio

Una gara dh dovrebbe essere proibitiva per qualunque mezzo con meno di 200 di escursione posteriore. Questa deriva verso l’enduro spinto non è bella per la specialità. Ma la pancia del mercato, i margini pesanti, oggi si fanno con le enduro da 7000 €…

spiri
spiri

basta che si specy e diventa vincente. anche se fosse una graziella!! 🙂 scherzo …
bella gara davvero. finalmente si rinizia!

ricoghost
ricoghost

Ed ecco che poi nasce il nomad 27,5 e il V10 magari se ne starà in disparte su qualche tracciato veloce e non molto hard……

ymarti
ymarti

Tutti a dare addosso al demo. Ma nessuno ricorda più quando nel 2010 Sam Hill ha vinto la coppa del mondo a Mont Saint Anne, sul Demo?
Allora tutti a comprare il demo e ora?

fabio1991
fabio1991

Il fatto che due o tre abbiano corso con una bici da enduro (tra l’altro con forca doppia piastra) non vuol dire che uno qualsiasi di voi sarebbe riuscito a farlo, una bici da corsa vincente come un auto è il giusto equilibrio tra ogni tratto di percorso, qui una enduro permetteva probabilmente di rimanere più veloci su ogni tratto, sempre se sei in grado di spingere sulla pietraia iniziale con una enduro come con una dh, io mi stupirei piuttosto del fatto che a bryceland sia uscita la catena nonostante guidacatena e bash!
Per quanto riguarda la demo sarà anche una bici di merda come dite voi ma un po’ di mondiali e coppe del mondo cantano a suo favore, e se gwin l’anno scorso faceva pietà rispetto all’anno primo un certo Brosnan era sempre li mi pare, quindi bravo Gwin che ha scelto bene e ha sgommato alla grande, per gli altri (tipo minnar che vive li) , beh penso che anche loro avrebbero potuto usare una enduro, non sono privati che devono comprarsela, quindi direi pieni voti a Gwin per scelta e run!

Francesco Mazza
Francesco Mazza

Non entro in merito ai commenti e ai pareri personali, ma intervengo per dovere di cronaca per quanto riguarda i millantati titoli vinti da Specialized con il Demo.
I fatti non “cantano” di un po’ di Mondiali e di Coppe del Mondo ma di una sola Overall di Coppa del Mondo nel 2009, con solo due vittorie di tappa, e un singolo Mondiale, che per la cronaca è stato vinto in maniera ambigua. Hill è partito su pista asciutta al contrario degli altri top che hanno corso sul fango, visto che rientrava da una lunga assenza e quindi a causa della mancanza di punti è partito molto prima di tutti gli altri del suo livello.

teoDH
teoDH

Esatto… ha vinto più Orange di Specy in coppa…

RickyDabomb
RickyDabomb

bryceland se non fosse stato per quel problema era podio sicuro

Taso
Taso

Per me la cosa più triste è vedere bici da enduro in coppa del mondo di DH. Vorrei proprio vedere se in val di sole (che quest’anno non è più in calendario) qualcuno scenderebbe con l’enduro.
Comunque mi fa piacere che Gwin sia tornato quello di due anni fa

panzer division
panzer division

alt: gwin ha corso con una specy enduro evo, 180 di esc al post…. che non è affatto una bici da “enduro race” tantochè nessuno si azzarda a correre ad altro livello in enduro world cup con una bici simile, seppur dotata di fork monopiastra.
quella di gwin è un freeraidone pompato, e mi sembra che la forcella sia stata ridotta a 180 di corsa.
per l’enduto specy ha altre bici.
qua in sudafrica hanno corso pure con le enduro 29″ , ma andate a vedere Ropelato che schianto ha tirato in prova sul rock garden.
si, era una pista pedalata, ma non di certo enduro. i passaggi da dh c’erano eccome. e li , che siano lunghi 3 0 100 metri, quelli della dh ci passano a tuono. se Gwin ci è riuscito con la enduro 27.5 ed ha pure vinto…. qualcosa vorra pur dire.

io mi aspetto la nuova bici da dh di specy con formato ruote 27.5

Marco Toniolo
Marco Toniolo

Fra le altre cose sarebbe interessante sapere perché non ha corso con ammo öhlins

struciapanza
struciapanza

maaaaa le femmene non le segue nissuno?
bè madonna santissima la RAGOT sè fatta un quarto de pista con ruota post.bucataaaa,e ha fatto quinta,stanno mesà che vince!

Vfo
Vfo

non so’ se avete notato,
ma al 36esimo posto cista’ un c’erto Tomáš Slavík …

ducams4r
ducams4r

Ma Ropelato, dopo la cannonata che ha dato nelle prove, non ha corso? Non lo vedo in classifica, ero curioso di vedere cosa riusciva a fare con una enduro 29 e confrontarlo con le altre discese.

Marco Toniolo
Marco Toniolo

Cadendo non é riuscito a qualificarsi per la finale

carro82
carro82

domanda a chi segue + di me
Hart a 11″ (lasciando perdere Gwin che ha corso su Marte) dalla parte alta della classifica
é questo il suo livello o ha problemi?

Marco Toniolo
Marco Toniolo

era stato male anche lui (infezione intestinale)

spiri
spiri

ah ecco …

Pitaro
Pitaro

Tutta sta discussione sulle bici da enduro, sui 27.5 ecc mi fa sorgere una curiosità:
Se in coppa del mondo i pro cercano bici più pedalabili (qui è stato lampante ma è lecito aspettarsi che ricapiti visto il trend delle nuove piste) ma che nelle gare normali risulterebbero troppo penalizzanti per gli “umani” (ovvero quelli che se le pagano le bici) come si comporteranno le case con lo sviluppo dei nuovi prodotti? Costruiranno bici che facciano parlare di se vincendo in coppa del mondo o bici che permettano a chi se le compra di ottenere il massimo risultato?
Giust per curiosità, senza polemica, voi cosa ne pensate???

bertmonkey
bertmonkey

Enduro…. 26 …..27.5 …. 29 ….. ???? BRAVI LORENZO E FRANCESCO !!!!

sambofoto
sambofoto

Ropelato tra l’altro aveva una monopiastra… e anche Brendon Fairclough ne aveva una…
ma è solo marketing o è il rider che decide?

sambofoto
sambofoto

Nelle donne Atherton è stata di un altro pianeta…anche se credo che Ragot se non avesse forato le avrebbe dato filo da torcere !

Enrico161085
Enrico161085

A me sembra che si sia reso evidente di quanto la tecnologia abbia fatto progressi…cinque anni fa non si sarebbe immaginato nessuno di portare un’enduro in coppa del mondo di DH,adesso si puo’ fare,e godiamoci lo spettacolo….qui i rider e le biciclette stanno facendo passi avanti,e noi siam qui a lamentarci chiedendo che le cose rimangano come una volta….

Pitaro
Pitaro

Non sono d’accordo, se organizzi una DH su asfalto e ci corri con la bici da corsa non vuol dire che le ormai con le bici da corsa ci puoi fare DH!
Quello di cui ci lamentiamo è vedere una pista liscia con tanto da pedalare e poco di tecnico… rivogliamo piste come la Val di Sole con poco da pedalare e tanto da farsela addosso!

Enrico161085
Enrico161085

hai visto il video in soggettiva di Caluori???io sono convinto che portare un’endurina in quei rock garden ed in quei saltoni è necessario sapere quello che si sta facendo ed avere una bici solida tanto quanto una valida DH …..

“se organizzi una DH su asfalto e ci corri con la bici da corsa non vuol dire che le ormai con le bici da corsa ci puoi fare DH!”

io non ho mai detto niente del genere,io ho detto che la qualità delle moderne endurine sono ben al di sopra di quello che erano anni fa,tanto da poter gestire una corsa da DH(perchè a quei ritmi in quella pista, io e la maggior parte dei rider che ci sono in giro si sfonderebbero anche con una DH). Tempo addietro un DHiller talentuoso poteva permettersi di passare l’inverno a raccoglier funghi,adesso si deve macinare anche i chilometri in strada,fare palestra,ed arrivare alle gare in piena forma se vuole il risultato. A livello agonistico io trovo che siano passi avanti giganti,che rendono i rider ancora piu’ distanti da noi comuni mortali…..
Che poi il tracciato piaccia o meno è soggettivo,che ci siano piste piu’ tecniche è indiscutibile ma credo che in una serie di gare per un campionato del mondo sia giustissimo differenziare il piu’ possibile.

tOriO
tOriO

DEMO DEMO DEMO anche a me non piace ma:

Non vi siete accorti che lo junior che ha vinto (Luca Shaw) era in sella ad una demo 8?
http://www.vitalmtb.com/photos/features/WINNING-BIKE-Luca-Shaws-Specialized-Demo-8,7438/WINNING-BIKE-Luca-Shaws-Specialized-Demo-8,74304/sspomer,2

Complimenti a G-win per la ritrovata forma! Secondo me l’aveva sconcentrato un po il battibecco tra trek e specialized riguardo il suo termine di contratto l’anno scorso.

Invece la bici che ha sato Gwin è un cesso, non è nemmeno in carbonio ; )
http://www.vitalmtb.com/photos/features/WINNING-BIKE-Aaron-Gwins-Prototype-Specialized-Enduro-EVO-27-5,7436/WINNING-BIKE-Aaron-Gwins-Prototype-Specialized-Enduro-EVO-27-5,74293/sspomer,2

Luca Eccher
Luca Eccher

…gwin ha corso con i flat? …

tOriO
tOriO
Dandelion
Dandelion

E ruote traverse di serie.