Pässilä: front in titanio dalla Finlandia

Pässilä: front in titanio dalla Finlandia

Francesco Mazza, 19/02/2020

Il titanio è da sempre considerato il materiale più nobile tra quelli utilizzati per costruire i telai delle MTB, soprattutto per quanto riguarda le front suspended. Il giovane brand finlandese Pässilä, fondato nel 2018 da cinque ragazzi accomunati dalla stessa passione per il riding, ha sviluppato una intera gamma di cinque modelli di telai in titanio.

I telai sono prodotti in oriente ma non si tratta di una produzione in serie. Chi realizza i telai per conto di Pässilä è un unico produttore che lavora su ordinazione da parte del marchio finlandese che, a sua volta, raccoglie ogni singolo ordine con la possibilità di personalizzare ciascun telaio secondo le proprie esigenze. Il prodotto sarà poi realizzato su queste specifiche e consegnato in un lasso di tempo che può variare dalle 5 alle 8 settimane, in base al periodo dell’anno.

Tutti i telai sono venduti alla cifra di €1.499 mentre per le bici complete la richiesta è di €3.199. Di seguito i dettagli di ciascun modello.

Rämäkkä Regular

• Modern geometry for enduro and trail riding
• Custom head tube angle 62-65 degrees
• Max tire size 29×3.0 inches
• Custom fork travel/length to keep the bottom bracket height as designed
• Light weight, 2.0 kg size Large
• Full rigid option with Pässilä titanium fork

Rämäkkä Long

• Modern geometry for enduro and trail riding
• Custom head tube angle 62-65 degrees
• Max tire size 29×3.0 inches
• Custom fork travel/length to keep the bottom bracket height as designed
• Light weight, 2.0 kg size Large
• Full rigid option with Pässilä titanium fork

Kytö

• Geometry designed to be comfortable yet fun for long rides and fast trails
• Internal or external cable routing (like in all our frames)
• Max tire size 29×3.0 inches
• Custom fork travel/length to keep the bottom bracket height as designed
• Light weight, 2.1 kg size Large
• Full rigid option with Pässilä titanium fork

Roteva

• Geometry designed to keep you going on your bike packing adventures. Strip off the carrying gear and you have trail monster ready rock
• Room for 27.5×4.5″ or 26×5.0″ tires
• 197×12 mm rear axle and 190×10 mm QR
• Enough water bottle and rack mounts for bike packing
• Rohloff Speedhub version also available (Contact us if interested)
• Light weight, 2.1 kg size Large

Töyrä

• Pumptrack, dirt jump and slope style frame
• Custom geometry: reach, fork length, the head tube angle and seat tube length
• Max 26×2.3 tires
• 135×12 mm through axle rear
• BSA threaded bottom bracket (default for all our frames)
• Light weight, 1.75 kg

Pässilä Bicycles

 

Commenti

  1. Guardando le geometrie: 62 gradi di angolo sterzo; che ne pensate???


    Ho visto dal vivo qualche anno fa dei ragazzi di stanton (bikes) che giravano in zona. Apparte il livello stratosferico che avevano, ma le bici erano dei gioiellini da strapazzare senza ritegno in su ed in giú.

    Una front in titanio é (o sarebbe un sogno). A parte ii costo a peso; tra i vantaggi anche che il materiale non soffre di problemi di ossidazione ed ha un comportamento simile all'acciaio:
    Se esistesse una lista di telai allmountain ignorante(150-160 di corsa anteriore e ruote 27.5 da 2.5-2.7) con scelta del materiale tra acciaio, alu, carbonio o titanio... penso che sceglierei l'ultimo. A prescindere dal prezzo.

    OT
    Ma perché li chiamate frontini? che sono? dei giocattoli per bambini? Ci mettiamo le rotelle? Dai su!
    IMO la bici front da enduro/dirt/trail/am é una bici come tutte le altre. Punto!