Pässilä Runtu test
/

Pässilä Runtu, ha senso una front da enduro? Il test

139

Abbiamo montato il telaio della Pässilä Runtu con componentistica E*13 e una forcella Fox 36 Factory Kashima. Qui trovate tutti i dettagli, adesso è venuta l’ora di dirvi come si comporta sui sentieri, dopo il battesimo sul Vajont.



.

La taglia in test è una S2. Il telaio può venire pre-ordinato sul sito Passila. Il prezzo è di 2.299€.

Altri episodi Trail Ninja.

Cosa indosso

– Jersey manica lunga
– Jersey manica corta
– Guanti
– Pantaloni
– Fondello
– Calze
– Ginocchiere Bluegrass
– Antivento
– Casco MET Roam
– Buff
– Scarpe
– Giacca Goretex
– Piumino

Pässilä Runtu test

MTB (di solito)

– Trek Fuel EX

I miei componenti sulla MTB

– Pedali dhsign
– Attacco manubrio dhsign
– Manubrio
– Ruote Damil Components (come alternativa alle Bontrager carbon)
– Borse bikepacking Miss Grape

La mia attrezzatura

– Tools Granite Design
– Pompetta oneUp Components
– GOPRO Hero9 Black
– GOPRO Max
– Drone DJI Mavic Mini 2
– Sony zv-e10
– Zaino Evoc Explorer 30L
– Zaino Evoc Trace 18L
– Hookabike
– Faretti Magicshine
– Tenda Vaude Power Lizard 1/2P
– Materassino Thermarest NeoAir
– Sacco a pelo invernale
– Sacco a pelo estivo
– Tubolito

Pässilä Runtu test

Passila
E*13

Commenti

  1. Il_Tasso:

    Difficile fare manutenzione a dei cuscinetti ed un mono inesistenti.
    Sì, rimane solo tutto il resto, a partire dalla ruota e dalla gomma dietro che si frantumano perché il carro è rigido e non ammortizza nulla.
Storia precedente

Una visita a Nonnocarb e ai suoi sentieri

Storia successiva

Esiste la bici “giusta”?

Gli ultimi articoli in Test