MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | Presentazione Fi’zi:k 2013

Presentazione Fi’zi:k 2013

Presentazione Fi’zi:k 2013

04/10/2012
Whatsapp
04/10/2012

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=539&s=576&uid=1850[/img]

Nella sede Vicentina molto “design” della Fizik sono state presentate le novità per il 2013. In particolare la nuova gamma della Arione, sella completamente rinnovata; e la nuova gamma di scarpe.

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=538&s=576&uid=1850[/img]

Cominciamo dalla Arione. Uno dei grandi bestseller della Fizik, che dopo aver fatto furore al suo ingresso nel mercato 10 anni fa (l’UCI cambio’ la regola della lunghezza della sella proprio sotto l’impulso dei tecnici Fizik  per omologarla, visto che il limite era 27cm mentre la Arione misura 30cm).

Ebbene, dopo 10 anni la costruzione di questa sella è stata completamente rivista, mantenendone inalterato il design.

Ora la gamma prevede come modello top la 00, con scocca in carbonio laminato, forchetta in carbonio trecciato ed un sottile strato di schiuma per renderla molto leggera (135gr), ma senza compromettere il comfort.

Più in basso il modello R1, che differisce per la scocca in composito termoplastico (un foglio di carbonio viene “annegato” a caldo dentro due film di nylon) dal peso di 145gr. ma che mantiene il carrello in carbonio.

Poi la R3 con carrello Kium (185gr)e scocca con fibra di vetro al posto del carbonio, quindi la CX con scocca in nylon e carrello kium (205gr) e infine la Classic, che è praticamente il modello vecchio (225gr).

Nei nuovi modelli la copertura è in MicroTex termosaldato, quindi completamente priva di cuciture.

Tutte queste selle sono completamente fatte in Italia.

Inutile mettere foto di queste selle visto che sono già online sul sito Fizik.

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=534&s=576&uid=1850[/img]

Presentata anche tutta una nuova gamma di scarpe per bdc, mtb e triathlon.

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=521&s=576&uid=1850[/img]

Anche qui il concetto di Fizik è stato quello di “democratizzare” (parole loro) la gamma inserendo anche modelli di prezzo più accessibile oltre ai modelli top, che prima erano gli unici disponibili.

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=525&s=576&uid=1850[/img]

Ecco quindi arrivare i modelli M1 ed M5 da mountainbike, con grafiche sempre “minimal” nello stile Fizik, ed il trasferimento dei metodi e tecnologie già utilizzati per i modelli da strada

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=528&s=576&uid=1850[/img]

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=529&s=576&uid=1850[/img]

Le M1 hanno la tomaia in pelle di canguro e nylon mesh con in più un inserto sulle zone più soggette a sfregamento in pelle più robusta. La scelta di mantenere la pelle invece di adottare soluzioni “plastiche” è dovuta alla volontà di mantenere una certa flessibilità e quindi comodità della scarpa. Suola in carbonio  e le ormai conosciute linguette “Sail cloth”, più chiusura micrometrica in carbonio e soletta termoformabile.

Le M5, di primo prezzo, hanno tomaia in MicroTex e Nylon Mesh e suola in Nylon caricato con carbonio senza soletta termoformabile.

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=530&s=576&uid=1850[/img]

Tutte le scarpe sono 100% Made in Italy.

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=537&s=576&uid=1850[/img]

 

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Notificami
 

POTRESTI ESSERTI PERSO