Sui sentieri della Val Venosta

20

Siamo andati in Val Venosta, precisamente a Laces, e abbiamo scoperto una zona piena di trail da favola, con un lato della valle che offre condizioni quasi mediterranee, il Monte Sole.

Ringraziamo il Bike Hotel Jagdhof per la grandiosa ospitalità.
Fa parte della catena di alberghi specializzati per i ciclisti Bike Hotels Alto Adige.



.

 

Commenti

  1. blinda:

    Ho trascorso le ferie ad Agosto per tre anni di seguito in Val Martello fantastico! confermo che anche nei periodi di massimo afflusso turistico le valli sono vivibili alla grande, trails MTB per tutti i gusti, ed è assolutamente vero che le giornate di sole sono garantite: anche in caso di maltempo nel versante 'arido' si gira praticamente sempre, per gli epic tour consiglio Forcella di Covelano+holly hansen+ aigen trail e poi dallo Stelvio il Goldsee con variante bimbam ( così la chiamano i local )
    Fatti tutti, sempre con la neve mannaggia haha
    Ieri ero a Forcella Covelano + Hans, spettacolo anche se in realtà prossimo giro continuerò su Holzgrugg trail, holy hanes a metà mi stavo addormentando :loll:
  2. steve-U:

    Ci sta :D è
    Nel caso della val Venosta, ci sono una marea di giri, noi abbiamo fatto il barbarossa trail, il Monte sole trail e Fontana Rossa, facilmente reperibili.
    Mentre per tutti i tour e giri vari diventa un pò complesso, il territorio è molto vasto e le tracce possono essere infinite.
    Per il 2022 sto mettendo insieme un Epic Tour (no na caso sto bazzicando in Val Venosta/Stelvio e limitrofe da un pò) di 3 giorni, qualcosa di WOW.
    Se riuscirò a finire lo scouting in tempi brevi ad avere una programmazione precisa di tutto, potrebbe non essere da escludere che venga già proposto verso fine stagione di quest'anno!

    Detto ciò alcuni itinerari:
    https://itinerari.mtb-mag.com/tours/view/21105
    https://itinerari.mtb-mag.com/tours/view/6529

    Nella sezione "itinerari" se inserisci la parola chiave "Laces" ne trovi parecchi :prost:
    Ciao Ude, occhio alle tracce che hai segnalato.
    Quella "Annaberg" scende su un sentiero vietato alle bici.
    Forse all'epoca che lo ha inserito Nonnocarb non lo era.
    La linea di discesa oggi è leggermente diversa. Ma basta seguire i cartelli in loco.
    Ci sono due trail possibili lungo quella linea: Tschill trail (S2-S3) e Easy trail (S1-S2)

    Per tutti quelli che vorranno "scoprire" la Val Venosta dopo il report di Ude:
    https://www.suedtirolbike.info/it/tour/enduro.html
    [quote]Nella zona dell’Alta Val Venosta (Prato fino Burgusio), noi biker siamo in viaggio sui cosiddetti trail naturalistici. Qui siamo tollerati, e alcuni di questi sentieri sono provvisti di un regime d’orario e di un divieto di circolazione. Si prega di osservarlo![/quote]E' una zona in cui pedoni e bici convivono abbastanza pacificamente. Ci sono trails come i wasserweg vietatissimi (perchè molto frequentati dai camminatori, soprattutto in estate) che sarebbero divertenti in bici. Ma i riders li rispettano, perchè se cominciassero a fioccare i divieti, probabilmente ci sarebbero molti altri sentieri che verrebbero chiusi.

    Usate la testa! Rispettate i divieti, gli orari (se previsti), i sentieri e gli altri utenti.
  3. steve-U:

    Fatti tutti, sempre con la neve mannaggia haha
    Ieri ero a Forcella Covelano + Hans, spettacolo anche se in realtà prossimo giro continuerò su Holzgrugg trail, holy hanes a metà mi stavo addormentando :loll:
    goflanerscharte è già fattibile? non c'è ancora neve su?
Storia precedente

Il ritorno di Dainese nel mondo dei caschi da MTB

Storia successiva

Garmin Edge, nuove funzioni per il ciclismo

Gli ultimi articoli in Epic Trail Series

New bike day!

Non è stato facile andare a prendere questa bici, perché il corriere non è stato precisissimo…