SuperEnduro Pro Powered by SRAM nel Golfo Dianese

SuperEnduro Pro Powered by SRAM nel Golfo Dianese

10/04/2012
Whatsapp
10/04/2012

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=78389&s=576[/img]

Lo splendido palcoscenico del Golfo Dianese (IM) ospiterà la prova di apertura del circuito SuperEnduro “Pro”, con quattro Prove Speciali che prendono parziale spunto dall’apprezzata gara di San Bartolomeo.

[Comunicato Stampa]

PRO #1 – Golfo Dianese (IM)

Parte il circuito Superenduro PRO Powered by SRAM, nel Golfo Dianese il 14 e 15 Aprile 2012. San Bartolomeo, Diano Marina, Cervo, Diano San Pietro e Diano Castello, i Comuni del Golfo Dianese in provincia di Imperia, hanno unito le forze per portare una gara PRO sul proprio territorio. Sono attesi centinaia di biker provenienti da tutto il mondo per il primo atto della sfida per il titolo e la conquista della tabella rossa di leader del circuito Superenduro, ben salda al manubrio dell’italiano Andrea Bruno. L’evento riempirà tutto il weekend con il prologo del sabato sera nel centro storico di Diano Marina. A seguire musica e divertimento per tutti, con il concerto dei Tinto Deverano. Spettacolo assicurato la domenica con quattro prove speciali: Maiali, la nuova Molini, Cnc San Rocco ed Antenne il percorso scelto dallo Special Team Frrd, organizzatori locali e promotori della mountain bike sul territorio. Partenza e paddock a San Bartolomeo sotto la torre saracena, con gli espositori partner del circuito e stand gastronomici a fare da contorno. Da qui partiranno le navette gratuite verso le prove speciali per il pubblico. Diano vivrà invece altri momenti caldi, con un ristoro animato dalla presenza dello speaker e lo schermo per vedere in diretta le immagini dal percorso!

Gli amanti della “vecchia” Sprint di San Bartolomeo sono serviti, questa PRO ricalcherà in parte quei percorsi, con l’aggiunta di nuove prove speciali.
Maiali, Cnc San Rocco, Antenne sono nomi ben noti ai biker di tutta Europa, ai quali si aggiunge la nuova Molini. Il percorso dei Maiali ritorna a grande richiesta nel percorso di gara e certamente farà felici molti biker. Un singletrack tra i più famosi della Liguria, adatto a tutti i rider e a tutte le bici. Una goduria dall’inizio alla fine che non si può descrivere, va provata!
Tutta nuova la ps Molini, un trail “old school” con una sequenza di curve strette e tratti ripidi. Chi conosce bene la prova dice che il segreto sarà trovare il ritmo giusto. Dopo le prime due prove rientro a San Bartolomeo sotto la torre saracena per il controllo orario. Poi via, di nuovo verso i monti per le altre due ps classiche: San Rocco ed Antenne (percorse anche della categoria PromoSport). Un misto di ripidi, sponde e salti la prima, un sentiero in continua evoluzione tra i più amati della zona. Panorama da urlo per la seconda, che parte con il mitico Salto nel Blu e prosegue a picco sul mare fino a raggiungerlo! La prova quest’anno sarà infatti allungata, con il traguardo in riva al mare. Apparentemente semplice il percorso delle Antenne, ma con più di 40 chilometri nelle gambe sarà dura per tutti.

La stagione 2012 è partita con le prime gare Sprint di Sanremo e Coggiola, prove generali che hanno permesso ai protagonisti del Superenduro Powered by SRAM di prepararsi al meglio per la tappa inaugurale del circuito PRO del Golfo Dianese.
La sfida tra biker italiani e francesi è già iniziata, ma nel Golfo Dianese entrerà nel vivo, con la presenza di pretendenti provenienti da tutto il mondo. Karim Amour (FRA), Alex Stock (UK), Rob-J (GER) sono solo alcuni tra i tanti rider internazionali pronti a sfidarsi, ma sono attese sorprese dell’ultima ora, soprattutto dalla pattuglia inglese e francese.
Si prevede una gara tiratissima, giocata sul filo dei decimi perciò appassionante da seguire, magari proprio sulle prove speciali grazie al servizio di trasporto del pubblico dall’area paddock alle speciali 3 e 4.

L’uomo da battere sarà nuovamente Andrea Bruno? Il vincitore del circuito 2011 è carico a mille. A Coggiola il campione in carica ha montato per la prima volta in gara i pedali spd, in base ai test di questa settimana deciderà se mantenerli anche nel Golfo Dianese o se tornare ai flat. Gli avversari non staranno certo a guardare. A Sanremo e Coggiola Sottocornola e Lupato hanno dimostrato di essere capaci di batterlo, con Gamenara e Ducci dietro, ma vicini. E’ ora però che si entra davvero nel vivo del circuito e scopriremo se i risultati delle prime due Sprint hanno un valore o se Andrea Bruno stava solo aspettando la prima PRO per scoprire le carte in tavola. Quest’anno per gli stranieri la stagione non sarà una passeggiata. Gli italiani hanno dimostrato di aver colmato quel gap che li separava dai francesi lo scorso anno. Allenamento, dedizione, preparazione mentale, scelte tecniche e tanta passione alla base della crescita dei piloti di casa nostra.

Il divertimento resta la priorità per la maggior parte dei concorrenti, che gareggiano con i loro amici e compagni di team e si confrontano in sfide interne per scoprire chi è il più veloce. Inoltre grazie alla formula Superenduro hanno l’occasione unica di correre a parità di condizioni al fianco dei Top rider, il cui primo avversario è invece il cronometro. Questa è l’essenza stessa della disciplina e che rimane una priorità per l’organizzazione.
L’atmosfera nel Golfo Dianese è già calda, si respira aria di pre-gara e le presenze di biker si sono impennate.
Il Superenduro è cresciuto, nel paddock ora si respira aria di competizione. Oggi come mai prima d’ora. Tutti vivono la gara, con emozioni che solo essendo a bordo prova speciale si possono descrivere. Il pubblico lungo i percorsi è sempre più numeroso e spinge i biker curva dopo curva.
Nel Golfo Dianese tutto è pronto per il weekend del 14 e 15 aprile, le nostre “spie” hanno già intercettato volti noti nei dintorni del percorso all’inizio del weekend pasquale già invaso dai biker per un weekend di prove e relax in preparazione del primo evento PRO della stagione.

Nella sezione dedicata alla scheda della manifestazione è possibile prenotare il pernottamento, sia per il weekend di gara che per i giorni precedenti. Disponibili anche tutte le altre info sulla manifestazione!