MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | [Test] Body invernale GSG

[Test] Body invernale GSG

[Test] Body invernale GSG

06/01/2015
Whatsapp
06/01/2015

GSG è una azienda Trevigiana dalla trentennale esperienza nel campo dell’abbigliamento per il ciclismo, ora specializzata nella vendita online sia di capi di abbigliamento standard che custom, personalizzabili cioè con dei propri abbinamenti di colori e posizionamenti di scritte o loghi per squadre ciclistiche.
Oggetto di questo test è un body/manica lunga custom prodotto per periodi medio/freddi da utilizzare preferibilmente nelle prime cross country in mtb di inizio stagione oppure nelle gare di ciclocross.

foto_961045

Materiali costruttivi

Composto per l’85% in Polyamide/Nylon e per il 15% in Elastan, il body in test è dotato di due tasche posteriori, cerniera lampo invisibile, elastici in silicone sulle cosce e fondello Rekord Bio Printed TRS S.A.T., con inserti ad alta densità (120 kg per cm3) posizionati nelle zone di maggior pressione, spugna TRS perforata da fori di 5 mm e sistema di ammortizzazione SAT e tessuto bielastico Biotech estensibile per adattarsi al tessuto esterno del body fornendo al contempo comfort e vestibilità nell’indossarlo.

foto_961044 foto_961078

Vestibilità

Dopo un occhio alla tabella delle taglie presente sul sito che riporta le varie misurazioni da fare per la scelta, abbiamo optato per una taglia M. La vestibilità è apparsa subito appena più abbondante della media delle taglie M, risultando perfettamente azzeccata per le gambe, generalmente più sviluppate nel ciclismo, e un filino abbondante nel busto, seppur sempre elasticizzato. Cosa positiva, questa, poiché dà la possibilità di indossare uno strato in più aggiuntivo all’intimo sotto al body, onde modulare meglio nei vari momenti di pedalata (tratti lenti/veloci), la copertura del busto senza risentire in libertà di movimenti.

Il fondello è parso ben ergonomico, non risultando troppo ingombrante, ma ben adattabile a soprasella e zona inguinale, cucito alla giusta altezza per far corrispondere le zone maggiormente imbottite nel punto in cui le ossa ischiatiche premono maggiormente sulla sella. Il taglio dei fianchi è ben modellato sulla linea corporea, così come le maniche di lunghezza proporzionata e ben aderenti.

foto_961051 foto_961054

La prova sul campo

Abbiamo provato il body in 7 uscite diverse, inizialemente con temperature sempre abbastanza alte per la stagione, comprese mediamente fra i 12 e i 19 gradi. Un po’ troppo alte, nei valori massimi, per la copertura che il body garantiva, essendo felpato internamente. Già intorno ai 14/15°, con solo un intimo leggero sotto, specie sotto sforzo, era assolutamente preferibile aprire la zip sul busto. La traspirabilità è comunque buona, e anche internamente il tessuto rimane sempre abbastanza asciutto. Intorno ai 10/12° la copertura era ideale, mentre intorno ai 7/8° se non nell’esasperazione di una competizione, sarebbe meglio coprirsi quantomeno sul busto.

Ad alte velocità il tessuto più esterno è antivento e impermeabile all’aria non dando nessuna sensazione di freddo particolare ad eccezione del collo, cui un paio di cm in più garantirebbero maggior copertura e riparo dall’infiltrazione d’aria. Il fondello, anche per uscite over 3 ore pedalate con continuità, mantiene sempre un bel comfort e una buona ammortizzazione non dando luogo ad arrossamenti, ed assicura una ottima traspirazione che limita al minimo il sudore prevenendo l’insorgenza di foruncoli al soprasella.

Le tasche posteriori, sufficientemente capienti, se fossero un po’ più basse renderebbero maggiormente agevole il prendere e togliere il contenuto, così come la lampo, molto piccola, con i guanti invernali risulta un po’ disagevole da azionare.

Nel complesso risulta un capo molto ben fatto, traspirabile verso l’esterno e impermeabile all’aria verso l’interno (seppur non come i tessuti windtex/windstopper) e dall’ottimo fondello. Le due qualità funzionali forse più importanti.

Prezzo: 70.00 Euro iva esclusa -Per Team e Negozi
Giessegi.com

foto_961041

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
ymarti
ymarti

Ma chiamiamo pure il forum e il Mag XC FORUM e XC MAG!!!!!!!

ymarti
ymarti

😉

Alessio-7791
Alessio-7791

Bel completo e come capo ha il giusto prezzo.

gabrireghe
gabrireghe

prezzo giusto. altezza tester?

Andrea Sicilia
Andrea Sicilia

Sono alto 1.78. Per il peso, dopo le feste, non lo dico nemmeno sotto tortura 🙂

Marco Toniolo
Marco Toniolo

A furia di pizze

Andrea Sicilia
Andrea Sicilia

Per la “scalata” al record dell’ora, il peso non sarà un problema. 🙂

EmilianoNF
EmilianoNF

si infatti pensavo costasse una fucilata…e invece….

ecox
ecox

Prezzo veramente interessante.

muskin
muskin

ho provato a cercarlo per acquistarlo nel loro sito ma non l’ho trovato… sono imbranato io?

Andrea Sicilia
Andrea Sicilia

Sul sito Gsg, vai su prodotti-custom-cycling performance-body manica lunga con tasche.
Qui il link: http://www.giessegi.com/it/custom/prodotti/cycling-performance/body/08141-body-manica-lunga-con-tasche.html

Come detto nell’articolo il mio era un custom, quindi identico a quello che vedi e diverso solo per scritte e colorazione, che puoi comunque scegliere a tuo piacimento.

simo89
simo89

Bel capo e prezzo interessante….basta quella forcella non voglio più vederla…!

ozzap73
ozzap73

Non lo comprerei mai…ma che prezzaccio!

Domingosh
Domingosh

Da Igno&Rante: non sarebbe stato meglio un 3/4, riferito alla gamba?

Andrea Sicilia
Andrea Sicilia

Secondo me, no. Come scritto nel report, è un capo pensato per le xc e per il cx. Entrambe le discipline, sono molto forsennate e prive di discese veloci e/o lunghe ove prendere freddo realmente. Un 3/4 secondo me sarebbe poi troppo caldo. In casi più freddi ci si può sempre abbinare un gambale 3/4 del resto, sicchè il capo in questione si abbina ad uno spettro più ampio che non se nasce 3/4.
Ma direi che sia un giudizio piuttosto soggettivo anche il mio. C’è a chi piace fare la sauna e con 20° indossa salopette lunga e chi esce in estivo con 10°.

ciarly
ciarly

Mi è arrivata oggi dalla cina tramite Aliexpress divisa invernale altra marca felpata all’interno,tessuto ottimo fondello ottimo prezzo spedito 38,00 euro.Nei punti ventida stessa divisa 120,00 euro.

freeride1
freeride1

a parte che non è attinente al prodotto in test…ma su Aliexpress e simili trovi le COPIE: sull’abbigliamento possiamo parlare di contraffazione pura, dato che stampano e reclamizzano nomi famosi tipo Nalini, Assos ecc. per cui parlare di “stessa divisa” non è corretto !

 

POTRESTI ESSERTI PERSO