UCI DH World Cup 2016: La domanda del giorno


Ciao, lettori di MTB-MAG. Per coloro che non mi conoscono, il mio nome è Luca Cometti e sono un rider statunitense di DH che fa parte del team Intense Factory Racing per la stagione 2016 di DH World Cup. Ian Collins mi ha contattato con l’idea di fare qualcosa di diverso per la copertura degli eventi di World Cup, quindi abbiamo ragionato insieme e abbiamo escogitato la rubrica “La domanda del giorno”.

Ogni giorno mi farò una passeggiata tra i paddock per porre ai rider le domande che voi lettori di MTB-MAG ci sottoporrete. Selezioneremo la nostra domanda preferita, da integrare ad altre nostre domande, per avere una domanda al giorno da rivolgere ai rider in ciascuno dei 4 giorni di gara. Le domande in questione possono essere assolutamente casuali, oppure tecniche in merito alle bici o al tracciato, oppure riguardanti aspettative o qualsiasi altri aspetto vi incuriosisca. Per la gara di Lourdes di questo week end, vi invitiamo a inserire le vostre domande nei commenti, indicando eventualmente i rider (fino a un massimo di 5) a cui volete che siano rivolte. Ricordatevi che, il fatto che questa rubrica diventi entusiasmante, dipende solo da voi. E ora… sotto con le domande!

Mettiamo qui anche le domande poste da chi non parla italiano:

Copyright 2016 Carmen Herrero
Copyright 2016 Carmen Herrero
Fb Connect  Google Connect 

12 commenti

  1. Ne ho subito una: “Ammo a Molla o Ammo ad Aria? perchè sempre più rider stanno usando l’aria e quali sono secondo i Pro i vantaggi e gli svantaggi dei due tipi di sospensione?”
    Riders: Gwin, Atherton, Minaar, Hart

    Grazie e complimenti per l’iniziativa!

    Thumb up 1 Thumb down 0
  2. la domanda è sempre e solo una…… “come ca@@o fate ad andare così veloci?”
    a parti gli scherzi, ottima iniziativa
    2 domande
    1. quanto può variare il set up del mezzo da un tracciato all’altro? pressione/durezza delle sospensioni, pressione/tipologia gomme, impianto freni.
    2. tracciato preferito (sulla carta) del circuito di quest’anno

    Bruni, Minnar,Gwin, Ratboy

    Thumb up 1 Thumb down 0
    1. Stupenda iniziativa! Comunque per prima cosa volevo farti i complimenti!!! E poi la domanda voto quella fatta da Deroma:
      1. quanto può variare il set up del mezzo da un tracciato all’altro? pressione/durezza delle sospensioni, pressione/tipologia gomme, impianto freni.
      Allargata a qualsiasi rider!!!
      Grazie mille!
      Alla prossima… In bocca al lupo per la world cup!!!🤘🏼🤘🏼🤘🏼

      Thumb up 1 Thumb down 0
  3. Ciao, se i piloti potessero cambiare il settaggio della loro bici durante la gara, cosa secondo loro è più importante cambiare? Pressione gomme, settaggio forca o ammo, apertura/chiusura angolo sterzo… Ecc.. Grazie
    Bruni, Minnar,RatBoy
    Thanks

    Thumb up 1 Thumb down 0
  4. Biecamente ma per capire l’abisso con altre discipline delle due ruote..
    Quanto guadagni all’anno (solo la retribuzione da team rider)?
    a chi? al 1°, 2°, 3°, 4°, 5°, 10°, 20°, 30° , 40° delle qualifiche

    Thumb up 1 Thumb down 0
  5. Domanda: come affrontare, a livello psicologico, la paura dettata da l’incombere di un ostacolo molto difficile (es. Un saltone doppio o molto alto, un rock garden con drop naturali su roccia con pendenze importanti, un tratto ad alta velocità in mezzo ad alberi con passaggio stretto) mentre si è in gara?

    Rider: tutti.

    Thumb up 0 Thumb down 0

I più letti della settimana

Lascia una risposta

Fb Connect  Google Connect