Ad un tassello dalla morte

48

La stagione cicloalpinistica è alle porte, il sangue ribolle nell’attesa di concretizzare alcuni dei progetti più pazzi che ho in mente per quest’anno ma ci devo arrivare preparato! Ecco come mi alleno nel periodo primaverile, quando in alta quota c’è ancora neve, in una delle zone che offre dei trails estremi in cui le proprie capacità vengono messe al limite 2 weekend, 4 giornate, quasi 8000mt di dislvello e molte ore di editing: buona visione!!

YouTube video

 

Per chi si fosse perso le due puntate precedenti:

YouTube video

 

YouTube video

 

 

Commenti

  1. Boro:

    Anzi, nel lento tecnico la sospensione lunga ti mangia energia nelle manovre. Giuste x me le tue osservazioni.
    Io addirittura ci vedo bene una front da am/enduro.. Anche se ovviamente a fine discesa arriverai più stanco x via del lavoro da fare con le gambe
Storia precedente

Quando il peso non conta

Storia successiva

Rampage in solitaria

Gli ultimi articoli in Trail Ninja

Il ritorno del Ninja

Due mesi dopo l’infortunio alla spalla, rieccomi in sella in giro per le Alpi! Per festeggiare…