Bici della settimana: la RAAW Madonna V3 di Gt2002

51

Non se ne vedono molte di RAAW Madonna alle nostre latitudini, ma sappiamo che l’interesse è alto anche per i costi relativamente contenuti e per i passaggi esterni dei cavi. Il telaio in questione costa sul sito RAAW 2.790€, senza ammortizzatore. Con l’Öhlins a molla di questa bici della settimana, siamo a 3.415€.


Montaggio


.

Telaio: RAAW Madonna V3
Taglia: XL rocker 60
Forcella: RockShox Zeb Ultimate 170mm tuning Mr. Wolf
Ammortizzatore: Ohlins TTX 22M2 molla 480lbs
Guarnitura: RaceFace Era 165mm
Corona: Renthal BCD104 30t
Deragliatore: Shimano XT 12s
Cassetta: Shimano XT 10-51
Manettino: Shimano XT
Catena: Shimano XT
Pedali: HT T2
Reggisella: Oneup Components V3 210mm
Sella: Prologo NDR Dimension
Attacco manubrio: Rulezman HC-V3 Heavy Duty 15mm
Manubrio: Enve M9 31.8 780mm
Manopole: ProGrip 799
Freni: Braking InCaS 2.0, tubi con diametro 5.7mm
Dischi: Braking Epta Stage 0 2.2mm spessore 203mm diametro anteriore, Braking Wfix BatFly 3mm spessore 203mm diametro posteriore
Cerchi: DRC Big Hit
Mozzi: Damil Components 120 ingaggi
Gomma anteriore: Vittoria Mazza Enduro Race 29×2.4
Gomma posteriore: Vittoria Mazza Enduro Race 29×2.4
Varie ed eventuali: grafiche DRC, RAAW frame protection, RAAW Shittle Guard, paramani SendHit Nock, comando reggisella Yep Joystick, Ochain Nero.
Peso: 17.2 Kg

Proponi la tua bici per questa rubrica

Commenti

  1. Bellissima.
    Gigispeed3:

    Mi sono sempre chiesto il senso di quell attacco manubrio, che credo sia di rulezman,
    Rendere neutra la sterzata, ovvero far si che la linea orizzontale che congiunge i punti mediani delle manopole passi esattamente per l'asse di sterzo (cannotto forcella).
  2. Beh lo stem per quanto sgraziato una funzione ce l'ha, piazzare il manubrio in un punto ben preciso, cosa difficilmente ottenibile con altre soluzioni. Le guaine spiralate invece oltre a raccogliere la cracia per mai più rilasciarla, cosa potranno mai servire?
    E la culla sul tubo obliquo?
  3. Ma 2800€ di telaio senza ammortizzatore come si fa a definire "dai costi contenuti" ? Da apprezzare solo il passaggio esterno cavi e il fatto che sia in allumnio

    L'Attacco manubrio e la serie sterzo che sembra disassata in effetti sono inguardabili ma se funzionano va bene. I paramani possono essere brutti ma in questa stagione iniziano a essere utili (io non li ho ma li vorrei a trovarne a prezzo sensato)

    Una cosa che a me invece sembra proprio senza senso è montare un mozzo a 120 ingaggi e poi l'ochain: uno annulla l'effetto dell'altro (tipo quelli che mischiano l'aceto con il bicarbonato convinbti che pulisca invece fa solo scena ma non serve a niente) Bastava montare un mozzo molto più economico con meno ingaggi per ottenere lo stesso risultato (mozzi con molti ingaggi han senso solo sulle front) senza spendere un botto di soldi.
Storia precedente

Nuovo reggisella telescopico Fox Transfer

Storia successiva

Anche sull’isola d’Elba ogni tanto fa brutto

Gli ultimi articoli in Bici della settimana