MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | [Bike Building] TR450 Team di Andrea Bruno

[Bike Building] TR450 Team di Andrea Bruno

[Bike Building] TR450 Team di Andrea Bruno

03/12/2013
Whatsapp
03/12/2013

A inizio anno era toccato alla bici race da enduro. Questa volta sono tornato da Andrea Bruno, nella sede di Tribe Distribution, per assistere all’inizio di un nuovo cammino, un ritorno alle origini, senza certo abbandonare l’enduro, ma prendendo un po’ di fiato dalle gare per poter tornare a dedicarsi anche ad altro, e nello specifico al suo vecchio amore: la DH. A fine estate, Andrea mi ha detto di voler tornare a guidare la bici da discesa, essenzialmente per divertimento, e magari con l’idea di farci anche qualche gara.

Ecco dunque che, appena arrivato in Tribe, mi tira fuori dal cilindro, ah no, dallo scatolone, un telaio TR450 con colorazione Team, che aveva messo li in un angolino durante la stagione di enduro, un fiammante verde perlato con grafica blu… qualcuno si chiederà, vista la recente presentazione della nuova TR500, come mai non ha atteso la nuova nata… Beh, Andrea durante l’inverno gira parecchio, e la TR500 sarà disponibile in primavera, così ha deciso di montare questa per poi, all’arrivo della nuova bici, spostare la componentistica sul telaio TR500. Inoltre, è ansioso di testare la nuova Marzocchi 380 e alcuni settings.

L’officina di Andrea, dove fa la manutenzione ai suoi mezzi, assembla le test bikes, e ogni tanto prepara montaggi customizzati per i clienti, è piena di qualsiasi attrezzo possibile…

image.php?id=629938&s=800&uid=9444

Dopo un breve briefing, siamo pronti per cominciare, io piazzo una fotocamera e inizio a fare un timelapse… in 60 secondi racchiudiamo circa 2 ore di lavoro, per veder nascere la belva:

Di seguito alcune foto delle fasi salienti del montaggio,

Il frame, con colorazione custom per i Riders Transition, è una taglia L, infatti il trend di quest’anno è usare bici più grandi per migliorare le prestazioni sul veloce e distribuire meglio il peso sull’anteriore

image.php?id=629939&s=800&uid=9444

image.php?id=629940&s=800&uid=9444

Per prima cosa, serie sterzo e forcella, la nuovissima Marzocchi 380 C2R2 Titanium,

image.php?id=629941&s=800&uid=9444

L’ammo, per ora, è il FOX di serie, ma a breve monterà il nuovo Moto C2R di MZ

image.php?id=629942&s=800&uid=9444

Poi si passa a movimento centrale, tendicatena Csixx interamente in carbonio

image.php?id=629943&s=800&uid=9444

E il gruppo Shimano Saint, trasmissione completa e freni

image.php?id=629944&s=800&uid=9444

image.php?id=629945&s=800&uid=9444

Per il cockpit, il setup prevede manubrio, stem e manopole kore,

image.php?id=629946&s=800&uid=9444

Come ruote ha optato per le Fulcrum Red Heat, niente tubeless, ma è uno dei pochi prodotti Fulcrum che ha utilizzato poco, ed è curioso di saggiarne le caratteristiche…

image.php?id=629947&s=800&uid=9444

E ora, la foto che farà strabuzzare gli occhi ai puristi… una gomma senza dubbio insolita per un DH, ma Andrea ha usato spesso la KENDA Small Block in enduro ed è convinto che visto il loro grande grip possa essere un’ottima soluzione al posteriore per tracce scorrevoli e asciutte

image.php?id=629948&s=800&uid=9444

Ecco un altro ritorno alle origini, il pedale flat! AB ne è un grande sostenitore, ma la sempre maggior importanza del pedalato in enduro lo ha portato ad usare gli SPD, sebbene il suo stile di riding si sposi particolarmente bene con i piedi liberi…

image.php?id=629949&s=800&uid=9444

Dopo gli ultimi ritocchi, l’immancabile grafica che mette irrevocabilmente il “bollino” su questo supermezzo che entra a far parte del parco bici di Andrea Bruno

image.php?id=629950&s=800&uid=9444

Ecco le specifiche del Montaggio:

    • Telaio: Transition TR450 26” taglia L Team Edition
    • Ammo: Fox DHX RC4 Kashima (da sostituire con Marzocchi MOTO C2R)
    • Forcella: Marzocchi 380 C2R2 Titanium
    • Stem: Kore Torsion V2
    • Tendicatena: Csixx 150gl
    • Manubrio: Kore OCD Rise 20 – custom cut 77cm
    • Manopole: Kore Rivera Lock On
    • Freni: Shimano Saint  200mm
    • Pedali: Kore Torsion SX V2
    • Trasmissione e Cambio: Shimano Saint
    • Corona anteriore: Shimano 36T
    • Cassetta Posteriore: 11-25
    • Catena: Connex 10S1
    • Ruote: Fulcrum Red Heat 26”
    • Gomme: ant:  Kenda telonix 2.35 DTC – post: Kenda Small Block 2.35 DH
    • Reggisella: Kore Torsion
    • Sella: Kore PERFORMANCE

Ecco una foto della bici finita… la dietro vedete il passato, davanti ammirate il presente, e chissà cosa ci riserverà il futuro…

image.php?id=629951&s=800&uid=9444

 

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
smilzon
smilzon

bella la birretta sul portabici!!

giorgiocat
giorgiocat

Mazza oh che bestia. Vabbè qui anche il rider non è un biker della domenica ( con tutto il rispetto per i rider della domenica, come me!) : )

lecs
lecs

Insomma una biga cheap. Mi pare la si possa avere con 12 miliardi di punti Coop + 100 €.
Estrema !

alex_bodom
alex_bodom

Quanto “ha speso” per il montaggio? 😀

engelmax
engelmax

Immagino per tutti i comuni mortali a livello di prezzo :)….molto molto bella…i video di montaggio mi piacciono un sacco…complimenti!

Andre27
Andre27

Bella bestia e bell’officina!

compudario
compudario

Bellissima l’officina O.O
Si si con la smallblock ci si diverte 🙂

Buddha88
Buddha88

Immagino che il costo della bestia sia esorbitante.. Non oso immaginare quello di tutti gli attrezzi dell’officina.. :O

nocifix
nocifix

Splendida!

Francesco2012
Francesco2012

Mezzo spaziale 😀
Bellissimo!!! ma prima non si ricercava un telaio un pò più piccolo per rendere la bici più reattiva ? O me lo sono inventato io >.<?

Emiliano Barbi
Emiliano Barbi

Ma questo l’anno scorso!
Quest’anno cambia tutto: le bici più lunghe vanno meglio quindi o cambi bici o ti accorci le gambe!

reorla
reorla

Belin Andrea !! non pensavo fossi cosi veloce a montare una bici… !!! Eccche bici !!! Spettacolo !!
RenaBiker.

all3rz
all3rz

1. bella la birra sul cavalletto si… ma la beck’s no caxxo!!!! 😀
2. se quella “vecchia” la butta, che me lo dica che la smaltisco io.. 😉

xzy
xzy

Interessante la concezione delle biella ammortizzatore infulcrata internamente al telaio anzichè all’esterno, mi sembra un’idea molto valida da poter estendere anche ad altre tipologie di biammortizzate.
A vista si configura come una dinamica più stabile, solida e protetta.

Emiliano Barbi
Emiliano Barbi

Montare una bici in due ore per me è fantascienza 🙂
Quando mi ci metto non trovo mai una mazza, mi mancano le chiavi, le viti si grippano e i componenti non combaciano mai 🙂
Visto così sembra super facile!

teoDH
teoDH

Alcune note:
la bici così montata non è tanto diversa dal montaggio standard proposto da transition, ad eccezione di forcella, tendicatena e ruote, comunque considerato che la FOX40 costa più della 380 e le ruote e il tendicatena costano uguale, è una bici che può stare sotto i 7000 euro… Senza dubbio non sono bruscolini, ma è comunque un montaggio top di gamma, da cui si può limare parecchio se si vuole risparmiare…
Quanto al time lapse, ci siamo organizzati, Andrea aveva già montato BB e calotte della SS oltre al batticatena, e preparato tutti i componenti, così da ottimizzare i tempi di montaggio…
Quanto alla Becks… quello c’era in frigo… meglio una Becks che l’acqua!

daniele0511

L’acqua fa venire la ruggine 😉

Deroma
Deroma

2 ore di lavoro…… me ne servirebbero almeno 10!!! sigh e sob

Clabike01
Clabike01

bellissima, certo che effettivamente la gomma posteriore non è proprio tipica DH..

lampo82
lampo82

Bellissima bici e complimenti per il montaggio… riguardo alla gomma posteriore hai già fatto un test in DH?? sono molto curioso di sapere come si comporta..

francescoMTB1
francescoMTB1

Mettendo da parte tutto…………la vera libidine e’ l’officina ………..
Bello ed originale tutto il contesto,bella la bici montata con Maestrìa da Andrea …….
Complimenti!

MASTERDH
MASTERDH

Biga bellissima, e l’ officina BETA non è da meno!
Peccato che un cacciavite beta costi 20euro, sennò avendo lo spazio mi avrei fatto anche io un’ officina Beta e Usag!

dzajess400857
dzajess400857

Fare un lavoro del genere in un’officina del genere… sarebbe il mio sogno! Un caro saluto ad AB e.. speriamo di poter girare assieme con il mezzo nuovo (ovviamente all’Alpet)!