03/05/2012
Whatsapp
03/05/2012

[Comunicato stampa] Al suo ottavo anno la CAIdom è considerata una delle 5 gare più prestigiose a del mondo marathon-downhill, attirando atleti internazionali, ma sopratutto freeriders di buon livello, non agonisti, ma con preparazione ed esperienza superiore alla media.

I risultati danno ragione al team organizzatore, – composto da freerider local di Bressanone -, che hanno creato la gara per divertirsi e per fare divertire senza obblighi o complicazioni. Nata nel 2005 da una manciata di spericolati amici del nord Italia e delle vicine Austria e Germania ritrovatisi in cima alla Plose – sul plateu del Monte Telegrafo – e lanciati verso valle senza tanti vincoli e pretese verso la Piazza Duomo di Bressanone. E’ quì che nasce il nome CAIdom: “CAI” come il rifugio a monte e “dom”, duomo in Tedesco, il punto d’arrivo.

Da allora tante cose sono cambiate: gli iscritti sono saliti a oltre 300, fino a raggiungere il massimo possibile per le capacità di trasporto della cabinovia; si è aggiunta una gara di uphill, la domCAI, che come si può intuire, parte dalla città ed arriva in cima alla Plose per soddisfare i malati di XC; chi completa entrambe le gare con la stessa bici gareggia per il titolo di King of Plose. Queste novità hanno reso la CAIdom un festival della mountainbike incentrato sui freeriders caricato da un’atmosfera unica di amicizia e divertimento. Agonisti o dilettanti, bravi o meno bravi, tutti hanno le stesse chance di completare un percorso interminabile, e all’arrivo ognuno sarà consapevole di aver compiuto un’impresa personale che lascia senza fiato, da poter raccontare con orgoglio.

La CAIdom non ha mai deluso i suoi partecipanti che hanno trovato oltre all’allegria di un ritrovo tra biker, un clima amichevole, nuove amicizie e un panorama strepitoso offerto delle Dolomiti. Il tracciato pone il giusto tasso di sfida anche ai concorrenti più arditi. La prima parte del tracciato di gara offre uno spettacolo fantastico a pubblico e concorrenti e lascia impressioni indimenticabili. Macinando metri di dislivello, il tracciato si snoda in un sinuoso singletrail che dà del filo da torcere anche ad atleti internazionali da coppa del mondo. Ogni concorrente affronta la propria gara con spirito diverso: c’è chi preferisce godersi l’atmosfera e arrivare in fondo combattendo il necessario, chi invece attacca il cronometro e i propri muscoli per ottenere una posizione migliore. La parte finale si semplifica in un serpentone che scende verso valle lasciando un po’ di respiro agli atleti, ma attenzione! L’organizzazione non si e’ lasciata togliere lo sfizio di mettere alcuni passaggi selettivi anche quando sembra essere tutto tranquillo. Tagliare il traguardo, a prescindere dalla posizione, è già impresa degna di rispetto.

 

Numeri
2550m s.l.m il punto più elevato raggiunto.

550m s.l.m il traguardo.

12km la gara di discesa, 17km la gara in salita.

4000 i metri complessivi di dislivello percorsi in due giorni.

Concorrenti
Sono oltre 300 e provengono da ogni parte del mondo e sono principalmente degli amatori. Non mancano i grandi nomi di spicco nei professionisti downhill ed enduro, sopratutto tedeschi ed austriaci.

Programma
VENERDI 5 OTTOBRE 2012

08 h 00 – 18 h 00                  Ricognizione percorso dei concorrenti sul tracciato di gara.

08 h 00 – 16 h 00                  Presso l’ufficio gare: accoglienza dei concorrenti, controllo tecnico ed amministrativo, consegna numeri e documentazione

 

SABATO 6 OTTOBRE 2012:

08 h 00 – 12 h 00 e 18 h 00 – 20 h 00                  Presso l’ufficio gare: accoglienza dei concorrenti, controllo tecnico ed amministrativo, consegna numeri e documentazione

09 h 30                  Briefing pre-gara domCAI in zona sportiva e posizionamento dei concorrenti

10 h 00                  partenza domCAI con scorta di polizia fino a Millan

14 h 00                  Inizio prove libere CAIdom

 

DOMENICA 7 OTTOBRE 2012 :

Dalle ore 08 h 00                  Salita con gli impianti alla partenza

13 h 00                  Briefing pre-gara CAIdom al rifugio CAI Plose

13 h 30                  Posizionamento dei concorrenti sul plateu in base al numero

14 h 00                  Partenza della CAIdom

16 h 30                  Premiazione dei vincitori delle 6 categorie e ringraziamenti delle autorità.

 

Iscrizioni

E’ necessario collegarsi alla pagina web dell’evento www.caidom.it

 

News & info

www.caidom.it

www.facebook.com/caidom