Callaghan e la Ravanel vincono la EWS Madeira. Raimondi 18°!

Callaghan e la Ravanel vincono la EWS Madeira. Raimondi 18°!

14/05/2017
Whatsapp
14/05/2017

L’irlandese Grag Callagan del Cube Action Team vince la tappa delle Enduro World Series tenutasi a Madeira questo weeend, distaccando di soli 5 secondi il belga Martin Maes (GT) dopo ben 9 prove speciali. Terzo Damien Oton, del Devinci Team, seguito da Graves e Hill.

Matteo Raimondi ha cominciato la seconda giornata di gara con un ottimo 12° posto nella PS4, poi è andato un po’ in calando, terminando comunque con un grande 18° posto, il migliore di un italiano da anni (o da sempre?) nelle EWS. Il suo distacco dai primi tre è sotto il minuto e mezzo, dunque la vetta non è poi così lontana.

Fra le donne si continua con la solita Ravanel, che in pratica vince tutto quello che vuole, compresa questa tappa delle EWS. Su 9 PS ne ha vinte 8, perché nella quinta è arrivata seconda.

[ad45]

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
Carissimo
Carissimo

Un minuto e mezzo su 50 minuti di gara non è niente. Complimenti a Raimondi!

maxrosso
maxrosso

ma toh ha vinto una di quelle 29 che non girano… roba da matti!

Y
ymarti

Viva!!!!! Grande!!!

Y
ymarti

Oh anche rossin 13!!!! Bravissima!!!!!

Juster77
Juster77

Vince una Cube…. eh si..

Carissimo
Carissimo

Vince Callaghan su una Cube! C’erano altre Cube in gara ma non mi sembra siano arrivate seconde o terze ecc….

Bike Trade
Bike Trade

Bravo Matteo Raimondi

gasate
gasate

Bravi ragazzi

Juster77
Juster77

[QUOTE="Carissimo, post: 8138559, member: 55421"]Vince Callaghan su una Cube!  C'erano altre Cube in gara ma non mi sembra siano arrivate  seconde o terze ecc….[/QUOTE]

E quindi? resta il fatto che ha vinto una Cube 29"  e molta gente ha sempre da ridire su questo marchio

Jolly Roger
Jolly Roger

Grande Matteo, era ora!!

Lucentino
Lucentino

Tra l’altro con un modello, la Stereo 29, che è del 2013 se non erro. Alla faccia delle tanto blasonate nuove Specialized Enduro e Slash. Come al solito pilota conta al 99%.

M
M.a.r.c.o

melamed era primo al sabato..ha avuto un guasto o infortunio?

gianbike
gianbike

che palle ma credete che la bici faccia la differenza????il più forte è più forte, cube, yeti specy, cannondale, il discorso è un altro….Grande Matteo top 20!!! satà merito della mondraker allora visto che nessun italiano c’era mai riuscito, sia con 27.5 che con 29….

sembola

Guarda che i commenti sulle Cube vogliono dire proprio questo.

Se la bici non conta o conta molto poco, cosa che personalmente credo, allora certi commenti e battutine sulle “bici da poveri” sono quelle che sono, stupidaggini.

Oppure la bici conta. Ed allora quando vince una Cube (o una Canyon, o una qualsiasi altra marca) è giocoforza dedurre il valore di quel determinato marchio. Ed i commenti di cui sopra diventano ancor più insensati.

L’importante è essere coerenti: non si può pensare che la bici conti o non conti a giorni alterni a seconda se vince o no il “marchio del cuore” (= quello che si possiede) 😉

SilviBike
SilviBike

Complimenti a Matteo Raimondi

pirpa
pirpa

Grandissimo Matteo Raimondi ….. la bici non conta… conta la manetta!!!

V
vitamin

Karim Amour ancora primo dei Master…