Carlo Gambirasio e Simona Jirkova vincono la Mad of Lake 2018

Carlo Gambirasio e Simona Jirkova vincono la Mad of Lake 2018

18/04/2018
Whatsapp
18/04/2018

Giunta ormai alla sua quarta edizione la Mad of Lake rappresenta l’Urban Downhill per eccellenza ed anche quest’anno il comitato organizzatore Garda Bike capitanato da Davide Trebbi è riuscito ad andare oltre tutte le aspettative realizzando un evento straordinario sotto ogni punto di vista.

Quest’anno la gara era valida come prova d’apertura di 2 circuiti, il National Downhill Series e la neonata Coppa Italia Urban Downhill, entrambi iscritti nel calendario FCI.

Essendo una gara nazionale come da programma sabato è stato giorno di qualifiche e domenica giornata di gara attraverso una unica manche.

Il percorso completamente affacciato sulla sponda Ovest del lago di Garda è stato reso ancora più emozionante grazie a innumerevoli strutture in legno con salti e drop che hanno messo alla prova i quasi 200 atleti venuti da tutta Italia per partecipare alla gara.  Degna di nota anche la presenza di diversi Top Riders stranieri come l’inglese Ben Moore (Orange Factory Team) ed alcuni riders cechi tra cui la vincitrice della categoria femminile.

Mentre il sabato è stato accompagnato da una spledida giornata di sole primaverile purtroppo il tempo incerto della domenica ha fatto si che una volta terminata la gara degli amatori iniziasse a piovere obbligando i Giudici di gara alla saggia scelta di annullare la manche di gara degli agonisti tenendo quindi validi i tempi delle qualifiche.

Vincitore assoluto in ambito maschile quindi è stato Carlo Gambirasio (Red Bike) che dopo 2 secondi posti nelle ultime 2 edizioni finalmente porta a casa la vittoria, al secondo posto un fantastico Francesco Locatelli (Four T Project) seguito sul terzo gradino del podio da Mirco Montagni (Gravity Circus) , completano la classifica Ben Moore (Orange Factory) e Dennis Tondin (Gravity Circus) rispettivamente al quarto e quinto posto assoluto.

Le categorie amatoriali hanno visto il successo assoluto di Fabio Agazzi (Four T Project) con il sempre in forma nonchè neo campione europeo Master Oscar Colombo al seguito al secondo posto assoluto (Scout Bike)

In ambito femminile successo per Simona Jirkova seguita da Samanta Pesenti e Anna Kofler.

A questo punto l’attenzione si trasferisce sulla prossima tappa della Coppa Italia Urban che sarà a Mondovì il 2-3 Giugno dove i ragazzi di Ready 2 Ride stanno già lavorando sul percorso che ospiterà gli atleti

Per informazioni ed iscrizioni

http://mountainbike.federciclismo.it/it/section/coppa-italia-urban-dh-2018/5d3dd07e-1f99-486c-afbb-8b999c4c1bd8/

FB : https://www.facebook.com/CoppaItaliaUrbanDownhilll/

 

 

Coppa Italia Urban Downhill

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Notificami