36 pollici

Con una 36 pollici giù dal Trota

117

Quando avevamo pubblicato la news delle bici con ruote da 36 pollici i commenti si erano sprecati. Un’azienda di Brescia, chiamata appunto 36 pollici, si è specializzata in questo formato ruote. Li abbiamo incontrati al Bike Festival di Riva del Garda e ci siamo fatti dare una bici per la prova del fuoco: la discesa sul famigerato Trota!



.

Nate negli Stati Uniti per i giocatori di pallacanestro che volessero andare in mountain bike, le 36 pollici sono state affinate per limare il peso e renderle più performanti in fuoristrada. Il loro sviluppo metrico fa sì che ci sia un effetto volano pazzesco, vale a dire che, una volta accelerate, hanno un inerzia di molte volte superiore alle 29 pollici.

Ovviamente passano sugli ostacoli più facilmente, grazie alla loro maggiore superficie d’attacco, d’altro canto in curva richiedono un maggior impegno fisico ed un maggior anticipo.

Stefano ha provato il modello in acciaio che, come quello in carbonio, è completamente rigido. La pressione di esercizio delle gomme, settata per il peso di Stefano, è di 1.2 bar al posteriore e 1.1 bar all’anteriore, ma considerate che montava camere d’aria.

Una delle difficoltà delle 36 pollici è infatti la reperibilità delle gomme, ma il discorso può essere ampliato a cerchi e forcella, tutti custom per il momento.

Vi lasciamo al video per poter vedere come è andata su un sentiero ripido e molto sassoso: il mitico Trota!

 

Commenti

  1. NenaGT89:

    ..

    Però offendere gli sforzi di un'azienda che ha investito con messaggi puerili, questo è abominevole.
    ..
    Non capisco perchè l'azienda si debba offendere: l'utilizzo da parte di un pagliaccio di un circo sarebbe motivo di orgoglio, giacchè si tratterebbe peraltro di un artista professionista che fa il suo lavoro; al contrario sarebbe decisamente più ridicolo l'utilizzo di chicchessia motivato dal semplice esibizionismo, cosa inevitabile, di questi tempi.
Storia precedente

Le protezioni per XC, Trail, Enduro e Bikepark

Storia successiva

Una domenica nel bosco

Gli ultimi articoli in Test