European Enduro Series 2015

European Enduro Series 2015

06/02/2015
Whatsapp
06/02/2015

unnamed

[Comunicato stampa]

La European Enduro Series è tornata e unisce le migliori piste da corsa d’Europa del 2015.

La European Enduro Series inizia nel 2015 con ben tre nuove location in quella che è la sua seconda stagione e comincia il suo incredibile calendario con tratte unicamente 100% enduro nelle sua cinque corse. Questa particolare gara di mountain bike che si svolge in quattro regioni dell’Europa Centrale, è il tramite fra Gare nazionali e la Enduro World Series e richiama anche quest’anno i migliori corridori del Continente.

clickDopo una stagione d’inizio nel 2014 di grande successo, con in totale 661 partecipanti da ben 20 paesi, la EES 2015 si espande. Alle già esistenti tappe di Punta Ala (Italia) e Reschenpass- nel triangolo Italia, Austria, Svizzera-se ne aggiungeranno tre, sempre attrattive, Sölden (Austria), Molvena-Paganella (Italia) e Malaga (Spagna). “A Sölden la prima parte della gara ci porta fin sopra il ghiacciaio, i tragitti compresi nel triangolo Italia-Austria-Svizzera, poi sono pazzeschi e a Paganella partiremo da un meraviglioso lago di montagna per far saltare il record di profondità. Per finire la stagione, tutti in costume da bagno per l’ultima tappa a Malaga: c’è tutto insomma!”, descrive così, il nuovo organizzatore del tour Georgy Grogger (Trail Solutions), le spettacolari tappe della serie. E come se non fosse abbastanza, sarà naturalmente dei nostri, anche il famoso Trail “Rock Oh” a Punta Ala. In questo modo la EES 2015 unisce in una serie le migliori e più conosciute Corse d’Europa.

Scott Contessa Shooting Soelden/Oetztal July 2013 Copyright: Markus GreberIl formato della gara non vede soltanto conosciuti professionisti come i vincitori dello scorso anno Robert Williams (GB) e Birgit Braumann (AT) o corridori ambiziosi come Raphaela Richter (DE) e Truong Lorraine (CH). “In questo modo dovrebbe essere coinvolto ogni corridore che desidera misurarsi con i migliori corridori del Continente e che non è supportato da grandi team, i quali rendono possibile viaggi in tutto il mondo”, afferma l’organizzatore stazionario a Innsbruck. Grogger è, infatti, convinto che la Serie rappresenta l’anello di congiunzione mancante nella Enduro MTB europea tra gare nazionali e la Enduro World Series.

click3Ognuna delle cinque tappe del Tour sarà organizzata come due-giorni di gara, in cui il primo giorno ci sarà una visita obbligatoria della tratta da svolgere per ogni partecipante e il secondo giorno si svolgerà la gara vera e propria. Per le esclusive regole della EES saranno di competenza e cambieranno per tutti i contesti, in base solo al regolamento dell’UCI. Con i corridori riconosciuti potranno anche amatori essere parte dei 350 forti corridori, per gara, della Line-Ups. Alle classi élite degli uomini e delle donne saranno aggiunte anche la classe junior, master 30+, Master 40+ e Master 50+.

click2Il team organizzativo della European Enduro Series 2015 ha deciso di procedere con un concetto di professionalità per l’evento, grazie anche all’esperienza dello scorso anno: “Noi diamo molta importanza alla scelta delle sedi per questa gara, che sono 100% Enduro e relativamente facili da raggiungere. E comunque tutte le tappe devono rispecchiare i diversi e meravigliosi aspetti di tale disciplina”, spiega Grogger. “La EES è per i partecipanti come un viaggio guidato attraverso le più entusiasmanti aree enduro d’Europa”.

Siamo felici di annunciare questi Enduro-Highlights che non devono mancare nel calendario di nessun mountainbiker!

European Enduro Series 2015 Calendario delle corse

25./26.04.2015 #1 Punta Ala (IT)
04./05.07.2015 #2 Sölden (AT)
25./26.07.2015 #3 Reschenpass (IT/AT/CH)
05./06.09.2015 #4 Molveno-Paganella (IT)
17./18.10.2015 #5 Málaga (ES)

click1Per ulteriori dettagli sulla EES 2015, per il regolamento e/o la registrazione a partecipare:

http://europeanenduroseries.com
https://www.facebook.com/europeanenduroseries