MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | [Video e Foto] EWS Tasmania: Dailly e Courdurier vincono sotto la pioggia

[Video e Foto] EWS Tasmania: Dailly e Courdurier vincono sotto la pioggia

[Video e Foto] EWS Tasmania: Dailly e Courdurier vincono sotto la pioggia

09/04/2017
Whatsapp
09/04/2017

[ad3]

Dopo le condizioni di asciutto delle prove, con il terreno estremamente secco, i rider protagonisti della seconda tappa di Enduro World Series in Tasmania hanno dovuto fare i conti con la pioggia battente durante la gara.

57km e 1.500m di dislivello complessivo per un susseguirsi di stage che intervallavano tratti veloci a punti estremamente tecnici. Il dominatore di questa tappa è stato Adrien Dailly, seguito da Gregory Callaghan e da Sam Hill.

Richie Rude conclude in quarta posizione. Tra gli italiani in gara, Tobia Poloni chiude in 63ª posizione mentre Erwin Ronzon segna il 16° posto nella categoria Under 21. Marco De Col non conclude la gara dopo uno stage 1 in 134ª posizione.

Tra le donne vince Isabeu Courdurier seguita da Cecile Ravanel e da Ines Thoma.

Cassifiche complete

[ad12]

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
sogre
sogre

Fa piacere vedere che il gruppo Intersport ha ridato vita al marchio Sunn con ottimi risultati nelle gare!

A quando una prova della Kern su MTB MAG?

Mauro Franzi

@sogre Forse ad inizio maggio potremo fare un piccolo assaggio.

fran.parolin
fran.parolin

Se leggete bene la classifica c’è anche Erwin Ronzon, 16° tra gli under 21

Davidone
Davidone

Erwin Ronzon segna il 16° posto nella categoria Under 21.

Ho fatto copia-incolla

anet80
anet80

ma come? in calendario in concomitanza fanno la EWS insieme alla World Cup di Pogno?

Marco Toniolo

hahaha commento del mese!

Massive
Massive

Ahahahah

Allison Burger
Allison Burger

ponci ponci po po poo … a quelli dell’EWS piace vincere facile eh ?! … si sono organizzati le loro garette in oceania negli stessi week end di coggiola e pogno per non avere rivali sapendo che i big italiani non possono allontanarsi da casa perchè devono gratificare i vari negozietti e distributoruncoli che li “coprono d’oro” …

Team CMC Cycling Experience orgoglio italiano !! (seriamente)

ziofujo
ziofujo

e anche la Motogp.

vitamin
vitamin

Ancora Mr Love primo tra i Master, a quando l’antidoping?

Marco Toniolo

prega che non arrivi mai, qualcuno probabilmente diventerebbe improvvisamente un brocco

vitamin
vitamin

Concordo, ma questo vale per ogni categoria (pro, master, amatori)

mauron
mauron

che tristezza