Front o full? L’eterno dilemma

Front o full? L’eterno dilemma

13/08/2018
Whatsapp
13/08/2018

La discussione che vede contrapposte le full alle front suspended è vecchia come il web, ma molte cose sono cambiate negli ultimi anni e ho pensato che non sia male fare il punto della situazione, a.D. 2018. Per i non adepti, per full si intende una bici biammortizzata, mentra la front ha una forcella ammortizzata all’anteriore, ma è rigida al posteriore.

Queste le due bici full carbon usate per il paragone:

Cube Elite C68

Stoll M1

Anche se la Cube è relativamente datata, essendo del 2015, è pur sempre un ottimo esempio di una racebike di razza, con un peso di 9.80 Kg contro gli 11.11 Kg della Stoll, pedali e reggisella telescopici compresi. Certo, i duri e puri non si sognerebbero mai di aggiungere 200 grammi di peso per un telescopico, eppure nella gara più tecnica che ci ho fatto, quello è un componente di cui non avrei fatto a meno (e che mi ha permesso di superare molta gente in discesa).

Ruote da 29 per tutte e due le bici, gommatura da marathon con volume generoso e latticizzazione, e delle geometrie piuttosto sportive: 70° l’angolo sterzo della Cube, 68.5° quella della Stoll. 100mm di escursione per la Cube, 120mm davanti e dietro per la Stoll. Insomma, sono dei mezzi pensati per essere pedalati a tutta, anche se la Stoll potrebbe venire abbassata ulteriormente di peso nella versione da xc con 100mm di travel.

Le trasmissioni sono entrambe SRAM: XX1 1×11 per la Cube ed Eagle X01 1×12 per Stoll. Corona ovale da 32 denti su quest’ultima, mentre alla Cube avevo messo su una 30 perché ci avevo fatto la Hero, e successivamente Andrea Chiesa l’aveva usata per la Ronda Extrema del Garda, due gare con salite molto ripide e lunghe. La M1 è stata usata quest’anno alla Ronda Extrema.

Come avrete capito la tipologia di gare che ci piace è quella dove i sentieri sono spesso tecnici e scassati e non le autostrade sterrate per stradisti mancati. È proprio su terreni difficili che viene fuori più chiaramente la differenza fra una full e una front, differenza che non riguarda solo il peso.

Salita

Se la salita è scorrevole la front sale più veloce, a parità di potenza impressa sui pedali, proprio grazie ai grammi in meno. L’ammortizzatore della Stoll si blocca completamente evitando dispendi di energia, ma la sensazione di scarico della forza sul terreno che si ha con una front è praticamente impossibile da replicare su una full, vuoi perché comunque si affonda nel sag, vuoi anche perché nessun ammortizzatore diventa di marmo se si chiude la compressione.

Il discorso cambia completamente quando la salita diventa accidentata. Le ruote da 29 pollici e la gommatura generosa hanno migliorato la trazione in questo frangente, ma la cosa vale sia per le front che per le full. Vale a dire che sono migliorate entrambe in una situazione in cui la full dà nettamente la paga alla front, perché copia meglio il terreno e non richiede un faticoso lavoro di gambe per mantenere la ruota posteriore incollata al suolo. Senza parlare della netta riduzione di botte alla schiena, cosa che i rider non più giovanissimi sapranno apprezzare. Sulle lunghe distanze significa faticare di meno a livello muscolare ed arrivare più freschi alla discesa.

Discesa

Anche qui, tutto bene per le front fintanto che il terreno è scorrevole, ma quando il sentiero diventa tecnico si deve cominciare a lavorare molto con le gambe per fare il lavoro che sulla full si prende in carico il carro posteriore. Insomma, come in salita anche in discesa la front richiede molto più impegno fisico per tenere la bici in traettoria ed evitare che saltelli ovunque.

Non voglio entrare nel merito delle due forcelle che vedete nelle foto, perché la Fox 34 Step Cast (qui il test) al momento è per me la migliore forcella di questa escursione presente sul mercato, mentre la Rock Shox RS-1 sembra essere sparita completamente, confermando che i progetti a steli rovesciati hanno vita breve, malgrado la sua idraulica non fosse affatto male.

La full si può lasciare correre, perdona di più gli errori di guida e soprattutto è molto più divertente. La front, dal canto suo, un grande vantaggio ce l’ha: aiuta a guidare puliti ed è un ottimo modo per imparare ad andare in mountain bike, perché “si sente” il terreno e si impara a controllare il mezzo con le gambe e le caviglie, cosa che viene comoda anche quando si passa ad una full in un secondo momento. Mi riferisco quindi a principianti e neofiti del nostro sport: una front è un acquisto sensato per fare i conti con la “durezza” del ciclismo fuoristrada, senza contare che, a parità di montaggio, costa di meno di una full.

Accorgimenti

Se a livello di trazione una front non arriverà mai ai livelli di una full, ci sono un paio di accorgimenti che la rendono più facile e più divertente da guidare:

  • un reggisella telescopico. Fregatevene del peso in più, ormai anche in coppa del mondo vediamo i pro con il telescopico, per il semplice motivo che si ha molta più libertà di movimento in discesa. Si riesce a muovere il peso più facilmente, controbilanciando la pendenza, e per questo motivo si è più veloci in discesa, a parità di capacità tecniche. Inoltre i ripidoni fanno meno paura e, alla fine, ci si diverte di più in discesa.
  • Un manubrio largo almeno 740mm. Questo significa più controllo nella guida e soprattutto busto più in avanti grazie alle braccia più larghe, tutto a vantaggio della direzionalità dell’anteriore. A proposito, la sella alta e il busto disteso sono una catastrofe in questo ambito.
  • Una trasmissione singola, possibilmente 1×12. Da prendere in considerazione anche solo per il fatto di avere il comando remoto del telescopico che occupa lo spazio del comando del deragliatore anteriore sulla parte sinistra del manubrio. Senza parlare della parità di sviluppo fra un 1×12 e una doppia, della facilità di utilizzo (soprattutto per i principianti) e della pulizia della bici, più bella da vedere.
  • Gomme latticizzate. Non ci dovrebbe essere bisogno di dirlo, ma nella maggior parte dei casi le bici vengono vendute con le camere d’aria. Toglietele, mettete valvola e lattice come spiegato qui e state sicuri che è molto più difficile bucare con questo set up che con qualsiasi camera d’aria. Inoltre risparmierete del peso e aggiungerete trazione alla vostra bici perché potrete girare con pressioni più basse, visto che non potete pizzicare la camera (ma vi ritroverete a pizzicare direttamente il copertone, anche se meno frequentemente).
  • Gomme larghe: 2.3″ è una buona misura per avere dei pneumatici voluminosi che ammortizzino bene le asperità e che scorrano bene in fuoristrada. Montate su dei cerchi con canale interno da 25mm sono perfette, anche se hanno un profilo scorrevole. Ah già, ricordatevi di latticizzarle!

Conclusioni

Una full pesa di più di una front, a parità di montaggio, ma ne è decisamente superiore a livello di prestazioni, sia in salita che in discesa, quando il terreno è quello di una mountain bike, vale a dire accidentato, e non di una gravel, cioè sterratoni lisci. La front è però un ottimo mezzo per avvicinarsi alla MTB, sia perché costa di meno di una full sia perché si impara ad usare il corpo per guidarla, cosa che viene comoda anche se si dovesse passare ad una full in un secondo momento. Con i cinque accorgimenti citati qui sopra potrete divertirvi per bene anche con una front. Personalmente ogni tanto ci giro ancora, con la front, perché mi piace la sensazione “rozza” che mi dà. Mi sembra di essere una scheggia sui sentieri che faccio di solito. Poi guardo i tempi, e vedo che era solo una sensazione. Però mi sono divertito e, in fondo, è quello che conta di più.

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
Pietro.68
Pietro.68

appena ho la tua affermazione sulla superiorità della full alla front ho ordinato subito birra e popcorn…
(comunque io la condivido al 1000%)

biker 69
biker 69

Condivido anche io, la full è piu completa piu’ divertente piu’ comoda, ha solo un difetto costa di piu’ se non fosse x il costo se ne vedrebbero molte di piu’ in giro

paperino1983
paperino1983

io ho una Front, francamente non comprerei una full. Ma non per il prezzo, semplicemente per il gusto che si prova nel guidarla!!! E’ vero che la front è più lenta, più scomoda, più “rustica”, ma cavoli… se non hai lo spirito agonistico a mille, non punti a vincere gare ma più che altro a finirle, quando alla fine di una discesa tecnica sei riuscito a non ammazzarti, ti senti oltremodo soddisfatto e divertito!!!

emmellevu
paperino1983

io ho una Front, francamente non comprerei una full. Ma non per il prezzo, semplicemente per il gusto che si prova nel guidarla!!! E' vero che è più lenta, più scomoda, più "rustica", ma cavoli… quando alla fine di una discesa tecnica sei riuscito a non ammazzarti, ti senti oltremodo soddisfatto e divertito!!!

… rimane il problema di quando non con riesci !!! :paur::smile:

paperino1983
paperino1983

selezione naturale…:smile::smile:

Fbf
Fbf

Risolto l’eterno dilemma avendole tutte e due, front e full in fase di allestimento!
Prossimamente reggisella telescopico (sulla full): un must anche sull’xc; per il manubrio arrivato quello da 730 (ci siamo quasi!) e trasmissione 1×11 (meno peso e poi ora costa anche meno!) il tutto con un bel paio di ruote carbon canale 27…

ma la Stoll non era 140/140???

scratera
emmellevu

… rimane il problema di quando non con riesci !!! :paur::smile:

..io sono ancora qua dopo più o meno 35 anni di ….. :paur:

impeto72
impeto72

Condivido in pieno e aggiungo, a discapito della full, il discorso manutentivo dato dall’ammortizzatore in più. Estremizzando i concetti base che mi sono creato negli anni, non volendo scrivere un poema, direi;
– la front non ha senso di esistere, se non per la maggiore economicità di acquisto e di manutenzione e/o per il piacere di guida “rustico”
– la full è superiore sotto qualsiasi punto di vista la si voglia vedere (anche quello economico!)
P.S. on O.T.; ho 3 bici, xc, enduro e bdc e con tutte ne apprezzo in pieno le loro caratteristiche, ma dovendo avere un’unica bici, andrei di trail aggressiva da ’29

emmellevu
scratera

..io sono ancora qua dopo più o meno 35 anni di ….. :paur:

Mi fa piacere per te

rugantino
rugantino

Le amo entrambe….
Sia la mia front da 9 kg agile, scorbutica, reattiva, scattante e ballerina.
Che la mia full da 9,8 kg morbida, scorrevole, tanto grip, divertente, comoda e tutto fare.
Entro le garage, le guardo, occhi dolci e secondo quello che voglio fare prendo una o l altra.
Secondo me una completa l altra.

DoubleT
DoubleT

io da quando ho preso la full ho poco dopo acquistato una bici da strada, e… mai fu cosa migliore, molto ma molto allenante

RSGF
RSGF

Ho la fortuna di averle entrambe…
una full 27.5 plus e una front 29plus…sensazioni diverse, soddisfazioni diverse a seconda dei terreni che affronto. Adesso il prossimo step è quello di prendermi un set di ruote 29 e montarci delle gomme convenzionali (non plus) e vedere l’effetto… come dire 4 bici al posto di due … :-))))

fabbri82
fabbri82

A patto che non si giri su asfalto, la full è più veloce in ogni frangente. Quel kilo/kilo e mezzo che pesa in più? In salita hai una rotondità di pedalata che con la front te la sogni!

Cecio
Cecio

Io ho la front da XC e la full da trail. Non sono direttamente comparabili ma mi sono di certo fatto un’idea sull’argomento. Mi diverto con entrambe, ma se dovessi averne una sola e il mio obiettivo primario non fossero le competizioni … Full da trail tutta la vita !!

Cecio
Cecio

@marco: concordo sulla tua frase “Mi sembra di essere una scheggia sui sentieri che faccio di solito” in merito all’uso della front.

Ma non capisco il perché di questa sensazione 🤔

BlackBug

Beh … Qui ci sta la frase del grande maestro Marco : "se vieni giù da lì con una full da 29, la front poi piano piano non la usi più"…. Io ho una front da 29, ma solo perché non ho i soldi di prendere una Epic 🙁 nettamente superiore in tutto… Two is megli che uan 🙂

Sent from my Falcon using MTB-Forum mobile app

giantone
rugantino

Le amo entrambe….
Sia la mia front da 9 kg agile, scorbutica, reattiva, scattante e ballerina.
Che la mia full da 9,8 kg morbida, scorrevole, tanto grip, divertente, comoda e tutto fare.
Entro le garage, le guardo, occhi dolci e secondo quello che voglio fare prendo una o l altra.
Secondo me una completa l'altra.

Concordo.
Secondo me non è corretto mettere full e front a confronto; se un sentiero non è fatto per una delle due è chiaro che l'altra ne esce vincente, se invece il sentiero è fatto per entrambe chi ha qualcosa in più(ammo post.) ne esce vincente.
Sono bici diverse…entrambe belle da godere…perché sempre a confrontarle?

aleghe
aleghe

Beh in questo caldo agosto, trovi qsa di meglio?! 🤣 io no…

klasse
klasse

Comprai la mia prima full nel 1993. Ebbene per me il resto è antichità per nostalgici degli anni sessanta se si può dire.
Puristi o non puristi, cosa vuol dire? Un purista che non accetta il telescopico ma monta le tubeless per me è un pagliaccio che accetta come un Talebano quello che qualche amico o collega ex prof di anni fa gli fa credere sia giusto o sbagliato, e di cretini così, in giro, che vogliono emulare il passato è pieno, ma oggi con xtr elettronico e ruote carbon però.
Nino Shurter potrebbe vincere contro il 99,99% degli amatori italiani o stranieri anche in sella ad una vetusta rampichino, quindi perché farci seghe mentali sulla tecnologia delle nuove full???

durden74
durden74

io non uso il telescopico come tanti perché non ne ho necessità.quindi sarei pagliaccio? io la front e le gomme latticizzate e pure i freni a disco. quindi? certi discorsi sono commoventi.

rugantino
rugantino

Giusto

rugantino
rugantino
klasse

Comprai la mia prima full nel 1993. Ebbene per me il resto è antichità per nostalgici degli anni sessanta se si può dire.
Puristi o non puristi, cosa vuol dire? Un purista che non accetta il telescopico ma monta le tubeless per me è un pagliaccio che accetta come un Talebano quello che qualche amico o collega ex prof di anni fa gli fa credere sia giusto o sbagliato, e di cretini così, in giro, che vogliono emulare il passato è pieno, ma oggi con xtr elettronico e ruote carbon però.
Nino shirter potrebbe vincere contro il 99,99% degli amatori italiani o stranieri anche in sella ad una vetusta rampichino, quindi perché farci seghe mentali sulla tecnologia delle nuove full???

io credo che ognuno ha il diritto di scegliere tra quello che il mercato offre, purista o non purista si sceglie in base al proprio iban, allo stile di guida, al territorio ed alla propria pippaggine (credo che capire a cosa mi riferisco).
La cosa importante è il rispetto per le proprie ed altrui opinioni in uso scambio cordiale di esperienze.

McVit_II

Con certe front "cazzute" si possono fare cose che nemmeno con la full……….. 😉
Il paragone messo così è troppo poco specifico e fuorviante, "front" o "full" senza entrare un minimo nei dettagli non vuol dire niente; ad esempio con una front da enduro si scende 1000 volte meglio che con una full da XC.

gabriele(76)
gabriele(76)

ok McVit, ma l’articolo paragona una front e una full da XC in ambiente agonistico. No trail e no enduro.
GG 😉

Claudiop77
Claudiop77

A parità di genere la Full vince solo sullo scassato lungo dove la front ti demolisce e comunque in discesa la differenza è veramente poca secondo me si apprezza di più la full nelle salite veramente tecniche dove la front sembra non scorrere ed essere frenata dalle asperità, sulle salite scorrevoli la front non ha paragoni, io ho entrambi ma la full la uso ovunque la front su giri che ho già fatto. In ambito XC / maraton secondo me tranne in coppa del mondo dove ci sono pezzi di discesa veramente tecnici e scassati la front è ancora il mezzo migliore.

tylerdurden71
tylerdurden71

Vero che con una front da enduro scendi più veloce che con una full da xc, ma geometrie, gomme e cerchi ti fanno pagare il conto in salita. Se confronti una front da enduro con una bici full da trail le cose cominciano a cambiare… la trail si comporta bene in salita ed in discesa, se hai un pelo di manico hai poco da invidiare alle full da 160. Ho una Evil The Following con 120 di escursione, ed in base al set di ruote che metto (ho quelle per enduro e quelle leggere da xc), fai praticamente tutto, e lo fai anche bene.

pilade66
pilade66

Guido da sempre solo front. Ora sono molto tentato da una full, es. una blur…mi trattiene una maggiore complicazione manutentiva, una ingiustificata remora riguardo al peso ed una ancor di più stupida nostalgia addirittura delle rigide. Ma sono ormai convinto a montare un reggi telescopico. Non sono più un ragazzotto è una maggiore tranquillità in discesa sarebbe l’ideale. Saluti.

MTBikerMAU
MTBikerMAU

Quest’anno, dopo anni di front (una prima bike 26″ da gavetta e la seconda 27,5″ per prestazione/divertimento), ho deciso che la prossima bici sarà full.
Lo scopo è scendere dove scendo adesso con la front ma con meno “fatica” e quindi la possibilità di alzare ulteriormente l’asticella di difficoltà nelle discese.
L’ostacolo più grande (ad esclusione dell’eventuale carattere economico) è stato superare il limite mentale per quel poco peso in più di differenza (non che la mia front attuale sia una piuma), visto che amo particolarmente le salite fatte a buon ritmo.
Se guardo indietro e vedo da dove sono partito a dove sono attualmente arrivato con le front, so che con una full la strada da fare si allunga ulteriormente!

l.j.silver
l.j.silver

il mondo è bello perchè è vario ed attualmente il mondo delle front è vivo e vegeto, sopratutto nella nicchia delle front cattivelle dove si vedono sperimentazioni interessanti a livello di nuove geometrie, anche piuttosto estreme.
segno che c’è interesse e mercato.

petauro

Per le mie 'qualità' di guida non userei una front nemmeno se me la regalassero: – essendo rigido di mio ogni shock alle articolazioni è deleterio, con menisco e spalla da rifare capisci molto di più le sollecitazioni (e dolore successivo) che non avverti quando stai 'bene' il che significa che se anche si fosse predisposti, sarebbero tutti traumi risparmiati, e sono tanti e a lungo. Per non parlare di quelli risparmiati a perineo e schiena. – aiuta a fare quel che il corpo spesso non fa per incapacità tecnica, nulla impedisce però di imparare ad usarla benissimo e quindi… Ulteriore vantaggio. – non è per nulla da sottovalutare la sicurezza inconscia che può dare l'ammo in più, con un po' di coraggio secondo me è naturale avere più confidenza e sicurezza nella bici e in se stessi. (a livello base ovviamente. Oggi ho fatto la discesa 'mimose' di Sestri sotto l'acqua, ed è una xc full, nemmeno una trail, con una front non ci avrei nemmeno provato con l'asciutto) – il peso in più in salita è un fattore puramente psicologico, faticheresti allo stesso modo con la front di pari livello e quella manciata di secondi risparmiata, a meno che non si sia in lotta per il mondiale xc, non cambia nulla. (ah già, anche nel mondiale xc usano le full i migliori, meglio non dirlo agli amatori con protomissili da 8 kg… :loll:) Allo stesso modo però, una front un po' spinta, stile AM, non si batte in… Read more »

pablos
pablos

Come tutti quelli che praticano l’ mtb da un po’ di anni arrivo da una front.Poi tanti anni di full.Quest’anno ho voluto implementare una front, forse guidato dalla nostalgia.Usata due volte.

specialfan
specialfan

Posto che non sono ne un agonista ne un tifoso di uno schema piuttosto che un altro, e fuor di dubbio che la full è superiore in discesa, ma siamo così sicuri che la full lo sia anche in salita? Al di la del peso, l’oscillazione che si crea ad ogni pedalata su una full, anche con il blocco dell’ammortizzatore, una frazione minima di fatica in più la richiede, ad ogni pedalata. E una salita è fatta di migliaia di pedalate. Poi per carità, credo che le nuove full siano leggere e progettate per minimizzare questo handicap ma ad esclusione delle salite super tecniche, con la front fai meno fatica. E aggiungo, ma questo è un dato molto personale, anche sul tecnico e ripido, dove giocoforza si sale molto piano (o almeno il sottoscritto sale molto piano), io mi trovo più a mio agio con il posteriore rigido; non ho questa gran potenza da scaricare a terra e “copio” il profilo del terreno allo stesso modo di una full, che anzi se è solo un po’ molliccia mi assorbe spinta proprio quando ne ho maggiore bisogno

pablos
pablos

La full anche se bloccata conserva un minimo di elasticità, e garntisce un maggior contatto della ruota a terra.Ho due 27.5, una front e una full, sullo stesso percorso, trovo meno faticosa la full.Cioè, se il fondo non è partcolarmente liscio, quello che la front ti da in termini di rigidità, te lo mangi due volte in microslittamenti.Sono anch’io dell’ idea che la front ha ragione d’ esistere per due motivi, il costo, e perché proprio ti piace quel genere di guida.

aleghe
aleghe

Dipende dal fondo…

jimmy27
jimmy27

Io per mio fortuna le ho entrambe, tutte e due da trail spinto, anzi la front é decisamente da enduro. Ovvio la full va meglio e stanca meno ma la front t’insegna ad andare in bici e mi da piu soddisfazione anche se a caro prezzo ( fisicamente é come prendere calci é pugni).
A chi ha solo la full suggerisco di prendersi una front e ogni tanto farci un giro per risvegliare i sensi assopiti 🤓

fede8889

specialfan Posto che non sono ne un agonista ne un tifoso di uno schema piuttosto che un altro, e fuor di dubbio che la full è superiore in discesa, ma siamo così sicuri che la full lo sia anche in salita? Al di la del peso, l'oscillazione che si crea ad ogni pedalata su una full, anche con il blocco dell'ammortizzatore, una frazione minima di fatica in più la richiede, ad ogni pedalata. E una salita è fatta di migliaia di pedalate. Poi per carità, credo che le nuove full siano leggere e progettate per minimizzare questo handicap ma ad esclusione delle salite super tecniche, con la front fai meno fatica. E aggiungo, ma questo è un dato molto personale, anche sul tecnico e ripido, dove giocoforza si sale molto piano (o almeno il sottoscritto sale molto piano), io mi trovo più a mio agio con il posteriore rigido; non ho questa gran potenza da scaricare a terra e "copio" il profilo del terreno allo stesso modo di una full, che anzi se è solo un po' molliccia mi assorbe spinta proprio quando ne ho maggiore bisogno ciao ma per caso tu hai provato una full da xc di nuova generazione? no, perché i miei amici che la possiedono dicono il contrario, cioè che in salita sconnessa riesci a pedalare in maniera più omogenea ed ha una trazione maggiore al contrario di una front che invece sobbalza, motivo per cui in salita per essere più veloce con una front devi… Read more »

p84
p84

Secondo me l’articolo tratta gli argomenti in maniera generica, perchè nella realtà ci sono molte più sfaccettature di quante se ne leggono qui. Ne accenno qualcuna. Per cominciare, non tutti sono appassionati di percorsi supertecnici dove saltellare tutto il giorno come gatti, anzi, le riviste di settore riportano spesso il fatto che le moderne gare di xc sono disertate dagli appassionati proprio per il troppo contenuto tecnico, preferendo di gran lunga marathon e granfondo che ogni anno fanno il boom d’iscrizioni (vedesi la Dolomiti Superbike che non è propriamente una gara per stradisti mancati). In secondo luogo l’articolo non analizza il progresso compiuto dalle piattaforme front negli ultimi anni: angoli sterzo aperti a 69°, reggisella flettenti, carri assorbenti, manubri da 760 e canali cerchi larghi, rendono questi mezzi molto più godibili in discesa di quanto lo fossero già 5 anni fa, limando il gap con le full. Il reggisella telescopico: è un indubbio vantaggio ma lo è in proporzione al dislivello sella manubrio (cavallo) del biker. Bikers con cavalli bassi e dislivelli assenti, trarranno vantaggi meno importanti rispetto agli altri. L’agilità e la scioltezza di una front leggera nel guidato sono impareggiabili, se non si prova non si può comprendere questo dato in confronto ad una full, se poi il guidato è in salita questa sensazione aumenta di parecchio. Molti bikers, me compreso, devono spesso intervallare le loro uscite con lunghi tratti asfaltati per raggiungere la meta: inutile dire che una front rimane imbattibile in questo ambito. E’ chiaro che… Read more »

pablos
pablos

Secondo me però confondi l’ oggettivo con il soggettivo!Bisognerebbe paragonare la performance generale del mezzo su un dato percorso.Quello che ci fa uno con la bici è relativo, è chiaro che un dh sulle rive del Po non ha senso, ma se di mtb parliamo…

p84
p84

Alla Dolomiti Superbike sono molte di più l front delle full, comprese le bici dei pro. E non si corre sulle rive del Po, semplicemente si devono affrontare salite ripide e lunghissime dove le front prevalgono. E lo stesso vale sullo scassato moderato. Altrimenti come potrebbero esistere front da enduro se lo scassato fosse appannaggio esclusivo delle full ?

pablos
pablos

“La DSB è esattamente la gara per stradisti mancati a cui mi riferivo. Fattibile anche con una gravel”.
Pareri parecchio distanti!!
In generale, la penso come Marco, se si guarda alla mtb solo pensando alle salite, si ha un concetto un po’ deviato a mio parere.Si sta ancora a discutere sull’ utilità o meno del telescopico, davvero significa essere stradisti mancati, aggrappati a concetti di guida e fruibilità non passati, ma trapassati.

p84
p84

Esistono anche gli enduristi mancati, quelli che più che pedalare preferiscono girare in poltrona

pablos
pablos

Ovvio

lorenzom89
lorenzom89

io penso che in questo sport al 99% quello che conta è chi sta sopra il mezzo.. quindi più che un confronto di bici, bisognerebbe fare un confronto di riders.
io ad esempio scelsi la full per 3 motivi: 1. sono una pippa in discesa , 2. ho 2 ernie lombari , 3. non faccio gare e non mi interessa la prestazione
tante volte ho visto gente scendere da discese estreme con delle front e il mio sentimento è quello di pura ammirazione! SE 1.fossi bravo in discesa 2. avessi la schiena a posto 3. facessi gare.. anche io opterei per la front, penso non ci sia cosa più bella del finire una discesa, o un percorso ostico e sapere che è tutto merito nostro, non della bici.

dduck76
dduck76

Concordo in pieno con l’articolo,dopo anni di full mi sono comprato una front moderna montata con telescopico,manubrio largo e devo dire che mi sono dovuto ricredere.
Su salita scorrevole sale moolto piu veloce di una trail bike,in discesa le cose si invertono.
Ma si impara a guidare e se si ha un po’ di tecnica si scende dove si passa con una trail bike,a velocita’ un po’ piu’ ridotta ovvio.
Come diceva Marco e’ fisicamente piu’ impegnativa da portare in discesa ma se ci si allena un po’ poi dopo con una full si vola.

Ipescatori

Guarda, come gia detto da tutti gli altri utenti bisogna vedere il tipo di percorso che fai, ogni disciplina ha la sua bici. Io personalmente ho una front “shan” ed una full.
La front la uso spesso per fare pratica di guida, essendo molto più nervosa e difficile da guidare sia su scassato che salti se messa a confronto con la full. Dopo un periodo di front, riprendi la full nello stesso tracciato e simile, vedrai che la guida risulterà molto più scorrevole e veloce e piacevole.
Io consiglio di avere entrambe. Nella front sei costretto a guidare con tutto il corpo a differenza della full.

D-Lock
dduck76

Concordo in pieno con l'articolo,dopo anni di full mi sono comprato una front moderna montata con telescopico,manubrio largo e devo dire che mi sono dovuto ricredere.
Su salita scorrevole sale moolto piu veloce di una trail bike,in discesa le cose si invertono.
Ma si impara a guidare e se si ha un po' di tecnica si scende dove si passa con una trail bike,a velocita' un po' piu' ridotta ovvio.
Come diceva Marco e' fisicamente piu' impegnativa da portare in discesa ma se ci si allena un po' poi dopo con una full si vola.

Si ma una front sale più veloce su quali salite? Giusto le salite piatte dove basterebbe una gravel…
Giusto settimana scorsa ho fatto una salita di 6 km su fondo sconnesso, tra pietre e radici la front continuava a rimbalzare e perdere trazione sul posteriore. Ho provato per una settimana a Giugno una Canyon Lux, stesso peso e stesse gomme della mia front, e sugli stessi terreni volava, proprio perché la sospensione posteriore aumenta in modo esponenziale la trazione tenendo attaccata la gomma a terra. La full non è solo per le discese…

Se devo scegliere tra avere due kg in meno sulla bici o una trazione migliore, io scelgo tutta la vita la full (e infatti voglio cambiare la mia front). E la discesa non è il motivo principale.

dduck76
dduck76

Guarda ho una Trek Procaliber,cioe’ una Xc Soft e ti posso dire che su sterrato sale bene,molto bene,non’ e pari a una full ma a meta’ strada tra una front normale e una biammortizzata,stiamo parlando di salita cioe’ seduti.
Con la gravel poi su single track in discesa ti ammazzi.
Con la 29 front di trazione ce n’e’ gia’ a sufficienza per le mie gambe.
Rispetto alla full su una salita scorrevole di circa un’ora guadagno circa 5 min,non poco ma neanche un’eternita’,questa e’ un cosa soggettiva.
Se provi una front su asfalto ti sembra di aver sempre pedalato un carro armato se abituato a full non da XC,questa la mia impressione.
Cioe’ una front ha senso ancora,e non la pensavo cosi’ una volta…

Valtrompia1970
Valtrompia1970

Condivido in pieno quello che dici. In attesa di una lux proprio per il motivo che hai detto. Sono stufo di saltare sulla sella su salite scassate e tecniche.

windbike

io con la full mi stanco di meno….mi diverto di+….mi piace piu esteticamente…..per me e' gia abbastanza….poi tutte le menate del kg in meno o dei 10 secondi che potrei risparmiare con la front sinceramente proprio me ne sbatto….ma capisco che non siamo tutti uguali quindi giustamente ad ognuno la sua

Lucky86
Lucky86

definire le full più divertenti è assolutamente sbagliato.
potranno essere più performanti e sicure, il resto sarà anche condivisibile, ma il divertimento è assolutamente soggettivo, sia in salita che in discesa!
oltretutto il confronto dell’articolo è fatto tra una xc pura e una full da 120… lo credo che è più divertente in discesa… prova una front con angolo 65 e 150 di escursione e ti diverti ancora di più nonostante sia una front!
ps, ho front e full e mi diverto in modo diverso con entrambe anche se in discesa con la front si gode molto di più!

Tc70

Ba…io sarò un pagliaccio,un talebano o un cretino,ma per il tipo di percorsi che faccio una front '29 tubeless senza telescopico,perchè non ne sento il bisogno o perchè forse dopo più di 20 anni ho imparato finalmente a scendere da certe erte,è più che sufficente…:celopiùg:

fafnir

In quei due anni che ho fatto gare di marathon/XC dalle mie parti non solo non ho sentito il bisogno di una full ma ho anche valutato di mettere forcella rigida…il livello tecnico delle discese di tutte le Granfondo che ho fatto era imbarazzante.
Avrei sicuramente valutato una full per salite più scassate o discese più impegnative… quindi dipende da cosa si affronta, secondo me.

Tanto in gara stai in coda molto spesso, bravo o non bravo.

windbike
Lucky86

definire le full più divertenti è assolutamente sbagliato.
potranno essere più performanti e sicure, il resto sarà anche condivisibile, ma il divertimento è assolutamente soggettivo, sia in salita che in discesa!
ps, ho front e full e mi diverto in modo diverso con entrambe anche se in discesa con la front si gode molto di più!

ognuno giustamente gode a modo suo…

fafnir
windbike

ognuno giustamente gode a modo suo…

Infatti per me la front è più divertente ad esempio.

windbike
fafnir

Infatti per me la front è più divertente ad esempio.

giusto cosi…mica siamo tutti uguali

zerbo#12
zerbo#12

Io le ho tutte e due da enduro, anzi la front è data come DH. Mi diverto su entrambe, diciamo che sulla full le sensazioni sono più pacate a confronto della front che è da brividi. Se dovessi scegliere? Non lo so… La sfiga è che abbiamo un solo c*lo da appoggiarci sopra, quindi tutte le volte ne devo lasciare una a casa….

Valtrompia1970
Valtrompia1970

Front oppure Full……mi sembra di leggere le discussioni tra 26″ e 29″. La front ha i suoi vantaggi sulla full in determinate condizioni e viceversa. Ho una front da xc abbastanza leggera che mi fa divertire parecchio. Leggendo l’articolo non è che hanno scoperto l’acqua calda. A breve mi arriverà una full da xc visto che dalle mie parti i sentieri non sono proprio lisci…anzi. Ma per assurdo io la full l’ho presa proprio per la salita. Dovendo fare salite spesso scassate sono stufo continuamente di saltare sulla sella perdendo la spinta della pedalata. Facendo granfondo e marathon mi accorgo della differenza tra chi ha una full e chi una front su questi percorsi. Sono convinto che si sprecano molte meno energie in salita con una full anche se hai quel chilo di più di peso.

windbike

io faccio giri escursionistici nulla di+…..e la full prevalentemente la preferisco perche odio pedalare nello scassato con con i continui sobbalzi che mi darebbe la front….e paradossalmente la discesa e' la situazione in cui la front mi da meno fastidio…..altra situazione in cui la full la preferisco alla grande e' sulle salite scassate…..quindi principalmente la full la prediligo perche mi permette di pedalre in qualsiasi situazione

windbike

io faccio giri escursionistici nulla di+…..e la full prevalentemente la preferisco perche odio pedalare nello scassato con con i continui sobbalzi che mi darebbe la front….e paradossalmente la discesa e' la situazione in cui la front mi da meno fastidio…..altra situazione in cui la full la preferisco alla grande e' sulle salite scassate…..quindi principalmente la full la prediligo perche mi permette di pedalre in qualsiasi situazione

scnia
scnia

Sul discorso prestazione è indubbio il risultato. Su una visione globale però non è cosi scontato, parlo delle decisioni personali di ognuno. Io ad esempio ho optato ultimamente per una front in carbonio di un marchio italiano. La mia scelta è ricaduta per diversi motivi, sia discorso economico perché effettivamente costano meno, sia per discorso manutenzione ordinaria (faccio revisionare solo la forcella ed evito l’ammortizzatore) sia per una questione di semplicità e cura del mezzo in base al tempo a disposizione da dedicargli. Questo è il mio parere da utente normale, poi magari se ero agonista avrei optato magari per una full che ovviamente si adatta bene a tutte le situazioni.

mcipollini

io che vado prettamente in bdc ad inizio anno mi e' ritornata la scimmia della mtb e l'ho ripresa x divertirmi e cominciare a rifare qualche gf come qualche anno fa', mi sono informato e senza troppi giri di parole o seghe mentali ho ricomprato una front, ad essere onesto mi sarebbe piaciuto prendere una full con la stessa cifra dell'acquisto della front mi sarebbe venuta fuori una full molto piu' pesante e qualitativamente inferiore rispetto alla prima, pertanto ho fatto una semplice valutazione dei costi benefici e l'esito e' stato quello da me citato prima.

BlackBug

Questo video ribalta completamente l'articolo scritto,

Sent from my Falcon using MTB-Forum mobile app

scratera

…ora vado a prendere i pop corn …. :prost:

Tc70
scratera

…ora vado a prendere i pop corn …. :prost:
..tanto la mia è fuori dalla discussione non ci rientra ne in una ne nell'altra categoria….

Taci che ho un mal di denti,che non riesco a mangiare nulla…tocca solo bere…:-P::loll:

scratera
marco

Non mettermi in bocca parole che non ho mai detto, perché i XC di coppa del mondo attuali sono tutti tranne che degli stradisti mancati e infatti girano quasi tutti con full. Leggi prima di commentare.,..

….ma oggi piove anche dalle tue parti?????

Inviato dal mio cellofono

Valtrompia1970
Valtrompia1970
BlackBug

Questo video ribalta completamente l'articolo scritto,

Sent from my Falcon using MTB-Forum mobile app

A perchè questo è scassato?? Deve venire dalle mie parti che gli faccio vedere al tipo cos'è lo scassato

chrisdurden

mi farei una full solo per una questione di comodità in sella perché con la front la rigidità a fine giro la senti tutta dietro ai reni

Sincopato

Poi ci sono salite dove l'amatore medio non sale ne con front ne con full :loll: :loll:

Sincopato

…….e idem per le discese :paur: :paur:

Tc70
Sincopato

Poi ci sono salite dove l'amatore medio non sale ne con front ne con full :loll: :loll:

Positiva la colonna sonora…:mrgreen:

cessna
cessna

Io mi ero fatto un muletto giusto per riutilizzare un po’ di pezzi che mi rimanevano in garage acquistando un telaio front in acciaio. Un niner ros 9. Montato con forca 140 e telescopico è uno spasso usarla e per i percorsi delle mie parti la preferisco spesso alla stumpy fsr evo. Molto più pedalabile. E non l avrei mai detto!!! Quindi voto front ma da trail!

valium64

Io non ho una gran tecnica e ultimamente neanche gamba e fiato, però sinceramente con la front andavo meglio solo nei lunghi trasferimenti su asfalto, poi provata la full senza neanche parlare di discesa anche solo le risalite sterrate e per sentieri tutto è cambiato e la front l'ho relegata a bici da passeggio che ora per altro vendo perché a tale scopo una XC è sprecata e si va molto meglio con una city o una trekking.

sibbi
sibbi

Scusate, forse non c’entra molto.. ma un video con la Stoll M1 in azione? E’ bellissima !!

giouncino
giouncino

circa 7 anni fa sono passato dalla front alla full, beh, ancora oggi non tornerei mai indietro!

clajck
clajck

Anche secondo me una full in generale è meglio di un front. Però forse il confronto andrebbe fatto circa a parità di costo, tipo cosa viene fatto con le auto. A quel punto con qualche kg in più non credo che una full sia sempre meglio. E non è una questione di fare una salita in meno tempo, ma poter fare con lo stesso sforzo percorsi più vari, più lunghi o più impegnativi

thomas87
thomas87

se non è full non è un mtb.
Parole dure.

D-Lock

dduck76 Guarda ho una Trek Procaliber,cioe' una Xc Soft e ti posso dire che su sterrato sale bene,molto bene,non' e pari a una full ma a meta' strada tra una front normale e una biammortizzata,stiamo parlando di salita cioe' seduti. Con la gravel poi su single track in discesa ti ammazzi. Con la 29 front di trazione ce n'e' gia' a sufficienza per le mie gambe. Rispetto alla full su una salita scorrevole di circa un'ora guadagno circa 5 min,non poco ma neanche un'eternita',questa e' un cosa soggettiva. Se provi una front su asfalto ti sembra di aver sempre pedalato un carro armato se abituato a full non da XC,questa la mia impressione. Cioe' una front ha senso ancora,e non la pensavo cosi' una volta… Si ok ma bisogna paragonare cose simili, ed era il senso dell'articolo, ovvero gare xc, front contro full. Bici con peso simile, geometrie simili e spesso le stesse gomme. Ovvio che se iniziamo a parlare di full da enduro non ci si capisce più niente. Non è che devo andare su asfalto per sapere che la mia front coi gommini da xc 2.1 sale meglio della full da 140mm coi gommoni da un chilo cadauno. CapMax Caro Toniolo, visto che è altrettanto gratis ti consiglio di vedere qualche video comparativo e farti un'idea prima di scrivere a sensazione. Sai che ho fatto in queste 2 ore? Sono andato a provare qualche salita e qualche discesa e sai cosa ho dedotto? In salita "caspita meno male… Read more »

thomas87
thomas87
rugantino

Le amo entrambe….
Sia la mia front da 9 kg agile, scorbutica, reattiva, scattante e ballerina.
Che la mia full da 9,8 kg morbida, scorrevole, tanto grip, divertente, comoda e tutto fare.
Entro le garage, le guardo, occhi dolci e secondo quello che voglio fare prendo una o l altra.
Secondo me una completa l altra.

sinceramente se avessi una full che pesa 800gr in più della front, la front avrebbe un bel strato di polvere e le gomme sgonfie.
Hai ragione nel dire che una completa l'altra, ma quando la differenza è tangibile. Tra una full xc e una xc non vedo il senso di usare la xc

Andrea Sicilia

Sono un fullista dal 2010, quando molti mi ridevano dietro (e arrivavano pure dietro), con una full 26, resistita anche ai primi catafalchi da 29 (che per i taletwentyniner erano già la luce) cambiata poi per una full 29 nel 2014 il cui telaio è ancora in commercio (quindi buono era buono, anche se ora è effettivamente un filino datato), quindi concordo al 99% con @marco . Le full, pur essendo per peso/prezzo svantaggiose, dal punto di vista tecnico sono superiori in quasi tutti i frangenti, esattamente come li ha elencati Marco, il quale avendo la possibilità di usarne molte di generi diversi ha sul campo avuto modo di verificare quanto ha scritto. Di sicuro sono più versatili e utilizzabili per uno spettro maggiore di usi, ciò che più dovrebbe interessare un non/prò che non può cambiar bici a seconda del terreno. Rimane l'1% :mrgreen:. Ma ancora con sta storia che alla Ronda Estrema ne hai superati a frotte grazie al telescopico:rosik:. Ma quando mai. A parte che analogamente si potrebbe dire che prima ti erano davanti perchè più "leggeri", e magari alla salita successiva ti han ripreso e ripassato….ma il punto è che li hai passati non per il telescopico, ma perchè tecnicamente più capace di loro e li avresti passati anche sul trespolo….se non altro perchè a forza di "Tamarrate" certe doti si allenano ben benino. Trovo in generale fuorviante il richiamo ai prò (per ogni discorso, non solo full/front, ma disc/caliper sulle bdc, telescopico o meno ecc.).… Read more »

Gianz

Uso una front abbastanza atipica: è in acciaio, pesa come un macigno, monta la tripla ma per tutto il resto è aggiornata: 29", gomme latticizzate e via discorrendo.
Per assurdo sto pensando di montare la forcella fissa e togliere i pedali a sgancio per tornare ai flat (in discesa mi viene il blocco, quando penso che sono attaccato alla bici, e finisco per girare, erroneamente, con i piedi sganciati…) mi piacerebbe provare il telescopico, fosse solo per quelle discese abbastanza tecniche che affronto non spessissimo.
L'unica full che ho utilizzato è stata una e-bike della fantic quando ho fatto il corso di accompagnatore con quelli dell'AMI. Effettivamente ti viene da mollarla in discesa, rispetto alla front sembra un divano. Poi, vabbè, era un'ebike, quindi un macigno da tirarsi dietro, ma tornato alla front quest'ultima mi sembrava un fuscello.

Se proprio dovessi fare un intervento provocatorio, divertimento per divertimento, pensando più a "gioire" che alla pedalata, ok, la full la prenderei, ma a questo punto, mi spiace, la sceglierei elettrica! :mrgreen:

TuriDut
TuriDut

devo dire che in questo articolo ho ritrovato tutte quelle cose che ho provato sul campo. Da 3 anni sono passato dalla front alla full e in effetti ho notato che faccio meno fatica sia in salita che in discesa nei percorsi tecnici (con incremento del fattore divertimento), anche perché da buon principiante non ho la tecnica per sfruttare a modo la front. Prossima spesa: telescopico!

rugantino
rugantino
thomas87

sinceramente se avessi una full che pesa 800gr in più della front, la front avrebbe un bel strato di polvere e le gomme sgonfie.
Hai ragione nel dire che una completa l'altra, ma quando la differenza è tangibile. Tra una full xc e una xc non vedo il senso di usare la xc

generalmente la front la uso per gli allenamenti su asfalto, per i giri veloci o di scarico.
Per tutto il resto la FULL

AchilleNin
AchilleNin

Il problema è che voi per front pensate all’xc in carbonio da 9 kg, stem da 100mm e angolo di sterzo da 70°. Io ho una Ragley Blue Pig: telaio in acciaio, angolo di sterzo da 64°, forcella da 150mm, attacco da 50, manubrio da 785 e gomme 2,4 avanti e dietro. Credetemi se dico che il limite è più il mio che il suo, la full è superiore certo, ma in questo caso la bici compensa ampiamente la disparità. Se invece il paragone resta sulla tipologia di bici trattate nell’articolo allora sì, full al 100%.

specialfan
specialfan

fede8889
ciao ma per caso tu hai provato una full da xc di nuova generazione? no, perché i miei amici che la possiedono dicono il contrario, cioè che in salita sconnessa riesci a pedalare in maniera più omogenea ed ha una trazione maggiore al contrario di una front che invece sobbalza, motivo per cui in salita per essere più veloce con una front devi avere almeno 3 kg di differenza e nonostante tutto a livello di dispendio energetico è sempre a suo svantaggio… comunque ognuno ha i suo parere, ma certamente le nuove full hanno tutt’altra geometria rispetto al passato e dunque fanno veramente la differenza

Ho sia front che full, medesimo produttore e coeve; io personalmente preferisco la front, mi ci trovo complessivamente meglio ma è un parere ovviamente e in un ambito di questo genere so che un parere non fa giurisprudenza. Io preferisco pedalare in salita, in discesa me la prendo comoda e in salita ho più feeling con la front

drmale
drmale

Meglio front o full? come sempre, dipende. Pregi e difetti sono stati esposti. Aggiungerei, front molto più reattiva sui rilanci, però parliamo di gara, però a fine gara la differenza c’è. Ho una full da 10kg con telescopico, quindi abbastanza leggera, ma credo che tornerò a front, per peso, minor manutenzione e reattività su rilanci. In discesa il telescopico, in xco, fa molto di più degli ammo.

mascio
mascio

Mi chiedo come mai continuino a sviluppare nuove front allora…
Buon ferragosto a tutti!!

Gio63

Le ho entrambe front da 8,67kg (FSI) full da 9,15kg (Scalpel SI).
Hanno la stessa sospensione ant. (Lefty) e filosofie di telaio abbastanza simili.
In salita la front guizza di più sopratutto sui rilanci. In discesa quando il gioco si fa duro non c’è confrobto. La full è un’altro pianeta, si può spingere di più ed osare di più.
Le uso entrambe, in gara prediligo le Marathon per cui la Scalpel è quella più gettonata. Uso la front, più nervosa per affinare la guida e stfruttarla in gara con ma full.
Le full richiedono un po’ più di manutenzione quando il chilometraggio è notevole, sui cuscinetti carro e revisione ammortizzatore, ma ne vale assolutamente la pena.

Gio63
mascio

Mi chiedo come mai continuino a sviluppare nuove front allora…
Buon ferragosto a tutti!!

Le front sono prettamente per XC dove hanno molto senso anche se con l’evoluzione dei percorsi verso discese di tipo quasi enduristico e rock garden le full prenderanno sempre più piede.

andrea1966

la mia scelta è sulla full, convintamente. la ritengo superiore alla front specie nei percorsi particolarmente pietrosi – scassati. inoltre ho avuto problemi di schiena qualche anno fa, e mi è stata raccomandato di evitare troppi contraccolpi alla schiena: in questo la full aiuta moltissimo filtrando le asperità con la sospensione posteriore. ma anche se non avessi questa necessità, continuerei a scegliere ugualmente una full.

Gio63
AchilleNin

Il problema è che voi per front pensate all'xc in carbonio da 9 kg, stem da 100mm e angolo di sterzo da 70°. Io ho una Ragley Blue Pig: telaio in acciaio, angolo di sterzo da 64°, forcella da 150mm, attacco da 50, manubrio da 785 e gomme 2,4 avanti e dietro. Credetemi se dico che il limite è più il mio che il suo, la full è superiore certo, ma in questo caso la bici compensa ampiamente la disparità. Se invece il paragone resta sulla tipologia di bici trattate nell'articolo allora sì, full al 100%.

Vero quello che dici, ma i confronti vanno fatti a parità di geometrie e setup.
Un angolo di sterzo da 64 è già da evduro per cui sicuro la tua bici è molto vocata alla discesa.
A parità di setup e angolo di sterzo full tutta la vita. Le front hanno senso in gare XC molto tirate su oercursi non troppo tosti dove. la sospensione posteriore non riesce a fare la differenza.

Josephrhink

Prima di dire front o full sarebbe interessante anche capire che utilizzo ne fate della bici.

Per chi è in ambito marathon (come il sottoscritto) non mi sembra ci siano molti dubbi a favore della front anche guardando le classifiche dei pro.

Interessante alla Capoliveri molti erano con la full tranne il vincitore, Paez, con la front…

DrPeperino
DrPeperino

Quanti like posso assegnare a questa risposta?

DrPeperino
DrPeperino

Un altro malus da aggiungere alla lista della Full è che il 90% delle gare a cui un amatore può iscriversi in Italia è più adatto ad una front che a una full.

AleT75

Mia esperienza personale da possessore di front, ma prossimo (spero) ad avere anche una full.
Non faccio gare: mi alleno per il gusto di farlo e ogni tanto cerco il mio limite nei giri del fine settimana. L'obiettivo numero 1 è divertirmi.
Ho una front "moderna", angolo da 69, canale cerchi da 25, telescopico e gomme larghe con lattice. Ciò premesso:
La front è un fulmine e mi gratifica molto fin che il fondo me lo permette. Sullo scassato veloce, per me, è un dramma, sulle salite scassate meno, perché giro a pressioni veramente basse, ma è pur sempre molto impegnativo.
In discesa, fin che le gambe me lo permettono, mi diverto anche con la front: diciamo che dove non scendo con la frontina, forse non lo farei neanche con una trail (certo, andrei più veloce).
Quindi, per il mio uso, mi associo alla lista dei moderati che, tutto sommato, trovano in entrambe dei lati positivi (cosa che in un certo senso mi sembrava pure il tono dell'articolo).

Jacopazzo

Secondo me è sono un amatore ultra appassionato che vengo da anni di cicloturismo estremo . La front unita alla voglia e all' allenamento vince su tutto. Chiaro che la full é più propensa a scendere e t agevola sullo sconnesso estremo ma se uno deve scegliere per me la scelta non esiste. Con la front puoi fare anche asfalto con la pressione giusta. E idem per lo sterrato. Senza contare che in salita non ce discussione. E non parlo di front da 4000 euro ma di mezzi dai 1000 ai 2000. Se uno ha gamba . Grinta . Voglia e tenacia. Non ha bisogno di altro. La front e il compromesso perfetto per fare tutto. Dalle discese di montagna all' asfalto di pianura. Io dico sempre. Riferendomi alla bici in generale. Che la bici di Pantani ora la compri con 500 / 600 euro. Lui ci ha vinto tutto. E tu? Invece di spendere cifre assurde per una bici. Investire bel fisico e nell allenamento sarebbe meglio.

Skyman
Skyman

Dopo anni di full ho deciso di prendere una front e dopo una prova approfondita al bike test ho fatto la mia scelta.. sono rimasto sbalordito dalle prestazioni delle front nuove , telaio in carbonio , forcella superleggera e geometrie di ultima generazione.
Mi piace moltissimo per il feeling che dà in salita ed in discesa anche su terreni da Full.
Naturalmente ho tenuto la full e le alterno a seconda dei percorsi , ma secondo me per fare fiato e gambe una bella front è imbattibile !

drmale
drmale
drmale

Meglio front o full? come sempre, dipende. Pregi e difetti sono stati esposti. Aggiungerei, front molto più reattiva sui rilanci, però parliamo di gara, però a fine gara la differenza c'è. Ho una full da 10kg con telescopico, quindi abbastanza leggera, ma credo che tornerò a front, per peso, minor manutenzione e reattività su rilanci. In discesa il telescopico, in xco, fa molto di più degli ammo.

Mi autocito, Ho postato questo messaggio qualche mese fa.
Dopo approfondita prova di due front , resto in full, e mi tengo quella che ho, che da qualche giorno è scesa in assetto gara, sotto i 10kg, compreso telescopico. E con la nuova fox factory boost e ruota boost con offset da 51 un missile.
La rm element pur essendo un progetto vecchio, è ancora molto competitiva, e più leggera della maggior parte delle attuali full… infinita.

windbike
drmale

Mi autocito, Ho postato questo messaggio qualche mese fa.
Dopo approfondita prova di due front , resto in full, e mi tengo quella che ho, che da qualche giorno è scesa in assetto gara, sotto i 10kg, compreso telescopico. E con la nuova fox factory boost e ruota boost con offset da 51 un missile.
La rm element pur essendo un progetto vecchio, è ancora molto competitiva, e più leggera della maggior parte delle attuali full… infinita.

tornare ad una front possedendo una full sotto i 10kg e con telescopico?!…..io nemmeno sotto tortura

drmale
drmale
windbike

tornare ad una front possedendo una full sotto i 10kg e con telescopico?!…..io nemmeno sotto tortura

Beh, io ho fatto prove. Tentando anche di essere oggettivo, girando su percorso xc da 10 min a giro, con tanto di segmenti strava. Alla fine ho visto che le full erano più performanti, in generale. Ho provato Blur e la mia RM, contro la Highball nuova e la cannondale fsi top con la ocho. La highball devo dire non va affatto male. La consiglierei a chi non ha voglia di correre dietro di problemi di ammo e snodi. La FSi è per top biker, la sconsiglierei a chi non fa delle gare il suoi mantra.

 

POTRESTI ESSERTI PERSO