King of the Castle urban DH, il più veloce è Dario Zampieri

King of the Castle urban DH, il più veloce è Dario Zampieri

30/04/2012
Whatsapp
30/04/2012

Sabato 28 aprile nel Castello Cidneo di Brescia si sono sfidati più di 120 downhiller, impegnati nella veloce discesa dalle mura fino a piazza Paolo VI. La corona reale è andata a Dario Zampieri e Alia Marcellini.

Una discesa a rotta di collo dalla cima del castello fino a piazza Paolo VI, sfidando discese ripidissime e curve mozzafiato. Sabato 28 aprile, le bici da downhill hanno dato spettacolo nella prima giornata della “Vivicastello”, manifestazione a base di sport che occuperà il Colle Cidneo fino al primo maggio. Il successo della prima giornata può sicuramente far felici gli organizzatori: oltre ai 120 atleti di moltissime squadre italiane di downhill si sono sfidati per la vittoria, incitati dal numerosissimo pubblico locale, che ha tifato indistintamente per tutti.


Dario Zampieri sul trono reale e in azione nella parte bassa del tracciato

Dopo l’allenamento mattutino – nella zona dell’ex zoo – e le due manche pomeridiane – con partenza alle 15.30 e alle 17.30 – a trionfare nella prima gara di downhill cittadina, vincendo così il titolo di “King of the Castle”, è stato un campione di questa specialità, Dario Zampieri (Team Scout), che ha percorso il tracciato con il tempo di 1:33:86. I primi sette atleti sono giunti al traguardo con pochi decimi di secondo di distacco l’uno dall’altro, segno che la gara è stata combattuta fino alla fine.


Alia Marcellini

Il percorso si è snodato dal ponte levatoio del Castello, da cui i ciclisti si sono lanciati in una discesa ripidissima, affrontando il pendio naturale che porta dalla cima del Cidneo al cuore della città. Fin dalla partenza gli atleti hanno dovuto affrontare un percorso tortuoso all’interno del Falcone d’Italia, reso ancora più difficile e spettacolare da alcuni salti preparati dal Team DH di Brescia, realizzati grazie a rampe di legno e metallo e che si trovavano lungo tutto il percorso. A ogni salto e ad ogni passaggio difficile il tifo dei molti spettatori presenti si è fatto sentire, tanto che Zampieri nel corso della premiazione ha affermato di aver sentito l’incitamento e il calore del pubblico, che forse l’hanno spinto ancora di più verso la vittoria.


Enrico Dal Fitto


Enrico Dal Fitto


Alex Mattei


Giacomo Bisi


Gianluca Bonanomi e, nelle altre due foto a destra, Alia Marcellini

La prima giornata di “Vivicastello” è andata in archivio, ma domenica 29 aprile il Cidneo è stato nuovamente invaso da centinaia di sportivi di tutte le età, desiderosi di passare una giornata all’insegna del movimento e del divertimento. Alle 11 si è infatti svolto il “Duathlon Sprint MTB”, gara nella quale decine di “iron men” si sono dati battaglia su un tracciato che prevedeva 3 chilometri di corsa nel parco a fianco del castello, seguiti da 14 chilometri in sella alla mountain bike (tutti compresi tra le mura del castello e i piedi del Colle Cidneo) e conclusi da un altro chilometro e mezzo ancora di corsa, sempre nel parco del castello. La gara è stata suddivisa in cinque categorie (Junior, Agonisti maschili, Agonisti femminili, Promozionali e Staffette), e i vincitori sono stati premiati attorno a mezzogiorno.


Stefano Marconi

Nel pomeriggio di domenica, spazio allo sport non competitivo, quasi tutto a misura di bambino. Alle 14 una gara promozionale tra i giovanissimi campioncini della mountain bike, mentre alle 14.30 nel piazzale della Locomotiva si sono svolte dimostrazioni di sport per i bambini e per i diversamente abili e rievocazioni dei giochi popolari del recente passato , come le biglie, gli elastici e i fucili di legno. Alle 16.30 è stata la volta di una esibizione di cani della Protezione civile, seguita da uno spettacolo musicale e cabaret nel piazzale della Locomotiva.


Claudio Riotti

Le gare proseguono anche oggi, lunedi 30 aprile, con i “bike test” previsti alle ore 14, cui farà seguito un’altra gara ciclistica, la “Eliminator XCE”. La conclusione dell’evento sarà martedì 1 maggio, e prevede solo competizioni podistiche: alle ore 10 inizieranno le gare del Trofeo Lombardia, con la premiazione prevista per le ore 13. Alle ore 15 inizierà invece la gara podistica per gli adulti, che concluderà la prima edizione di una manifestazione che ha già prenotato il Castello per i prossimi tre anni, e che punta ad includere un numero maggiore di sport e appassionati da tutta la provincia.

Le classifiche e le info relative al programma della manifestazione sul sito ufficiale www.kingofthecastle.it oppure sul sito www.teambresciadh.it.

Tutte le foto sono state realizzate dallo studio Advanc3d Photography (www.advanc3dphotography.com).

Qui la fotogallery dell’evento.