La posizione base in MTB

La posizione base in MTB

Stefano Udeschini, 11/03/2021

Andiamo a vedere la posizione base da tenere in mountain bike, fondamentale per poter poi lavorare su tutte le manovre indispensabili sui sentieri. Esercizi inclusi ovviamente! Ad inizio video rispondo anche ad alcune vostre domande che mi avete scritto nei commenti la scorsa settimana. Se ne avete di nuove, non esitate a postarle qui sotto.

Il sito su cui trovare i corsi, le uscite guidate epiche e i camp è Epic Trail.

YouTube video

 

Il primo video sull’equilibrio:

YouTube video

 

 

Commenti

  1. MauroPS:

    ovviamente no, mi sono seduto sulla bici normalmente cercando di non molleggiare e ho misurato così. tra l'altro ho un settaggio abbastanza morbido... però tra le prove da fare sicuramente abbassare il manubrio e gonfiare leggermente di più e poi provare le differenze.
    Però abbassare il manubrio lo lascerei per ultimo
  2. red.hell:

    Salita sempre pedalando, ma non mi danno problemi in salita, le sento stanche, ovviamente, ma a fine discesa sono di cemento

    Ho in effetti la caviglia dx un po' bloccata
    No certo in salita magari non le senti, ma se pedali con le tacchette mal regolate (cioè troppo sotto le dita) magari sforzi di più il polpaccio.. Altra cosa: capitava anche a me prima di passare ai flat e penso fosse proprio xke avendo le tacchette che ti tengono il piede fermo attaccato al pedale non lavori con le caviglie, ma come scritto sopra stai rigido.. Con i flat sei obbligato ad avere un buon gioco con le caviglie Altrim perdi il pedale di continuo soprattutto nelle discese veloci scassate