Lenzerheide: Loic Bruni di nuovo Campione del Mondo DH

Lenzerheide: Loic Bruni di nuovo Campione del Mondo DH

09/09/2018
Whatsapp
09/09/2018

In una splendida giornata di sole, gli UCI DH World Championships di Lenzerheide hanno assegnato le maglie iridate 2018 su un tracciato veloce, tecnico e molto interessante che ha impegnato gli atleti sia tecnicamente che fisicamente.

Loic Bruni ha messo a segno la run perfetta, aggressiva, pulita e molto veloce, conquistando così il terzo titolo di Campione del Mondo DH della sua carriera in categoria Elite, che dedica al compagno di team Jared Graves.

Il francese riconferma quindi il titolo iridato guadagnato lo scorso anno a Cairns.

Bruni, è stato l’unico a battere il tempo di Martin Maes, che prende la medaglia d’argento a 2 decimi di distacco dal neo Campione del Mondo dopo una lunghissima hot seat, dimostrando il suo grande talento interdisciplinare.

Terza posizione per un ottimo Danny Hart che ha effettuato un’ottima run, ma non sufficiente a battere il tempo del velocissimo belga. Meno di un decimo di ritardo dalla medaglia d’argento per il britannico.

Loris Vergier chiude in quarta posizione pagando un piccolo ma significativo errore che gli ha fatto perdere tempo prezioso mentre era in testa al precedente intertempo.

Quinto posto per Aaron Gwin che proprio non riesce a coronare il suo sogno iridato, anche lui artefice di un errore che gli ha fatto perdere ulteriore tempo pur non essendo in vantaggio nell’intertempo precedente.

Fermato da una caduta Brook MacDonald, autore del primo posto in qualifica.

Stessa sorte per il francese Amaury Pierron, vincitore della stagione di UCI DH World Cup.

Johannes Von Klebelsberg segna il miglior tempo tra gli azzurri chiudendo al 34° posto, seguito da Loris Revelli al 50° e Francesco Colombo al 52°.

Rachel Atherton conquista il suo quinto titolo iridato Elite a Lenzerheide.

Vittoria oltremodo meritata per la fuoriclasse britannica che ha fatto gara a sé, surclassando di 10 secondi le avversarie con una run aggressiva, pulita e semplicemente perfetta.

La principale avversaria Tahnée Seagrave, evidentemente delusa, ha dovuto arrendersi all’assoluta supremazia della connazionale.

Anche per lei una run aggressiva, con qualche incertezza però nella seconda metà del tracciato, per poi riprendere a pieno ritmo nel finale.

Myriam Nicole ha pennellato una run fluida, veloce e costante che le è valsa la medaglia di bronzo, a meno di 7 decimi dalla Seagrave.

Quarto posto per Marine Cabirou, seguita a soli 3 millesimi di distacco da Tracey Hannah.

Sottotono le azzurre con Eleonora Farina che chiude al 17° posto e Veronika Widmann al 20°, purtroppo distanti dai risultati che hanno più volte dimostrato di poter ottenere.

Il britannico Kade Edwards, il giovane pupillo del team Trek Factory Racing che ha chiuso la overall di World Cup in terza posizione, ha segnato il tempo più basso nella categoria Junior maschile, conquistando la medaglia d’oro di questo mondiale di Lenzerheide. Dietro di lui a quasi 4 secondi e mezzo di distacco l’australiano Kye A’Herne, mentre il terzo gradino del podio è occupato dal canadese Elliot Jameson.

Thibaut Daprela, vincitore della stagione di UCI DH World Cup 2018 e favorito per questo titolo mondiale, non riesce a fare meglio del quarto posto. Quinta posizione per Henry Kerr, staccato di soli 4 millesimi di secondo da Daprela. Molto bene Giacomo Masiero che chiude al sesto posto segnando il tempo più basso di categoria nel primo intertempo. Gli altri due atleti azzurri, Hannes Alber e Stefano Introzzi, chiudono rispettivamente al 23° e al 35° posto.

Come da copione, nella categoria Junior femminile Valentina Höll veste la sua prima maglia iridata, che possiamo scommettere darà il via a una lunga serie di titoli mondiali.

La giovane atleta austriaca si è distinta sin dalla sua prima gara di World Cup come una fuoriclasse, acquisendo sempre più consapevolezza del proprio talento e portando una ventata di aria nuova in ambito femminile.

Anche nella categoria Elite, dove approderà non prima di un’altra stagione da Junior, iniziano a temerla per la grande atleta che sta dimostrando di essere. Congratulazioni Vali!

La statunitense Anna Newkirk ha effettuato una buona run contenendo il distacco dalla neo Campionessa del Mondo a poco più di 10 secondi. Terza posizione per la norvegese Mille Johnset, seguita da Nastasia Gimenez e da Paula Zibasa.

Classifica finale DH World Championships 2018 – Lenzerheide – Elite Men
Classifica finale DH World Championships 2018 – Lenzerheide – Elite Women
Classifica finale DH World Championships 2018 – Lenzerheide – Junior Men
Classifica finale DH World Championships 2018 – Lenzerheide – Junior Women