Masterclass con Tommy G

Le parole di Tommy G: “La realizzazione di questo film è durata più di un anno; a volte mi è sembrato più lungo, ma ne è valsa la pena. Sapevo di voler tornare alle mie radici di dirt jumps e spingere di nuovo i miei limiti, essere creativo e mostrare ciò che è possibile fare quando ci si mette d’impegno.


Storia precedente

A Finale Ligure non solo enduro: arriva la granfondo UCI

Storia successiva

Preview della Capoliveri Legend con Nino Schurter

Gli ultimi articoli in News

Brett Rheeder: Circles

Dal deserto di Atacama a Queenstown, alla ricerca di pendii intonsi da percorrere, alle sessioni di…