Nasce il Canyon Factory Downhill Team

Nasce il Canyon Factory Downhill Team

Francesco Mazza, 12/01/2017

[ad3]

Dopo mesi di rumors e qualche indiscrezione che ci siamo lasciati sfuggire nei recenti articoli, ecco finalmente la presentazione ufficiale del team con il quale Canyon fa il suo esordio nel mondo della DH, completando la rosa delle discipline in cui è presente con un team factory.

CFDT_Motive

Il Canyon Factory Downhill Team è formato da 3 atleti che porteranno la Sender CF in UCI DH World Cup e World Championships puntando alle migliori posizioni: Troy Brosnan, Mark Wallace e Ruaridh Cunningham.

CFDT_Riders_Dark

Troy Brosnan non ha certo bisogno di presentazioni: australiano, 2 volte Campione del Mondo Junior, attualmente 3° nel ranking mondiale, sempre al top delle classifiche di coppa nelle ultime stagioni. Troy ha il potenziale per portare i colori di Canyon sul gradino più alto dei podio già nella stagione di esordio.

CFDT_Brosnan_Dark_2

Il canadese Mark Wallace ha chiuso al 22° posto la Overall di World Cup 2016, sfiorando la top ten a Lourdes con un 11ª posizione. Un rider con molta tecnica e preparazione fisica che ha sempre dimostrato di avere un ottimo margine di crescita.

CFDT_Wallace_Dark_1

Il britannico Ruaridh Cunningham ha vinto il titolo di Campione del Mondo Junior nel 2007, ha dominato l’edizione 2015 della Red Bull Hardline e attualmente è 26° nella classifica generale di World Cup.

CFDT_Cunningham_Dark_1

Il team è stato creato dall’iridato Fabien Barel, grande campione della disciplina regina della MTB, che si è occupato degli ingaggi e di dare forma al Canyon Factory Downhill Team. Il team manager è il francese Mathieu Gallean, ex rider di Coppa del Mondo, supportato dal capo meccanico australiano Nigel Reeve, per anni il meccanico personale di Steve Smith, e dal meccanico Yoann Jurgaud. Troy Brosnan sarà seguito dal suo meccanico personale Aaron Pelttari.

CFDT_Group_2

Il team utilizzerà la Sender CF allestita con componenti Mavic, SRAM, RockShox e Maxxis.

Sender_Sketch

Nel video troviamo anche qualche commento da parte degli atleti:

Canyon

[ad12]

 

POTRESTI ESSERTI PERSO